Sebastiano Somma, appello al Presidente Conte.
83 / 100

Questo l’appello dell’attore Sebastiano Somma al Presidente del Consiglio, dopo lo spettacolo di oggi al Teatro Ghione


Presidente Conte

Sebastiano Somma, appello al Presidente Conte. Da’ giustamente la possibilità alla gente nei bar e ristoranti, di nutrirsi, e creare ragionevolmente una condivisione fino alle 18, 

Presidente Conte. Toglie completamente la possibilità, di “nutrire” il nostro pubblico, con questa benedetta parola CULTURA, di nutrire le nostre famiglie, quelle delle maestranze tutte, nonostante il pieno rispetto delle regole, che i teatri, i cinema, hanno dimostrato di saper mettere in atto!

Le chiedo di lasciare anche a noi la possibilità, così come ha fatto per altri settori, di lasciare una finestra, per poter continuare, anche se parzialmente il nostro LAVORO.

Credo, tutti gli artisti, i tecnici, e il nostro pubblico, che ha continuato a seguirci ogni volta che siamo andati in scena!

Siamo una categoria fragile, ma importante.

Ci ascolti

Grazie, e buon lavoro

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/teatro-tor-bella-monaca-riapre-larena-dopo-15-anni/

Sebastiano Somma, appello al Presidente Conte.
appello-Sebastiano-Somma
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.