Anche quest’anno, durante l’ultima serata del Festival di Nuovo Teatro: “Il Tempo non esiste” del Teatro Stabile di Roma®,

è stato assegnato il prestigioso premio e la borsa di studio all’allievo più meritevole del suo anno.

Amandine Delclos, classe 1994, allieva della Scuola del Teatro Stabile (La SITI®), vince il premio più ambito:

Il premio come Miglior Attore, un ingresso diretto nella Compagnia dello Stabile per la stagione 2019/2020, la possibilità di accedere alla agenzia per attori dello Stabile di Roma: The Agent® e una borsa di studio a copertura totale per una formazione avanzata con la casting director Marta Gervasutti per l’anno accademico 2019/20.

Il lavoro di Amandine quest’anno è stato impressionante, attendevamo la sua interpretazione nello spettacolo finale della stagione, firmato da Jacopo Neri, per decretare la vittoria e non abbiamo avuto dubbi.

Dice Maria Beatrice Alonzi, direttore dello Stabile “Un’interpretazione matura e complessa, la sua così giovane età poteva esserle d’ostacolo ed è riuscita invece a trasformarla in un valore aggiunto.

Siamo fieri di tutti i nostri allievi ma questo è il caso di tenere d’occhio un talento e una giovanissima attrice d’altissimo profilo”.

Proprio in questi giorni, e fino alla fine di luglio, sono in corso le audizioni per la partecipazione al nuovo Anno Accademico 2019/20 dell’Accademia di recitazione del Teatro Stabile di Roma® che, da quest’anno, vanta la straordinaria partecipazione come Supervisore Artistico di Stefano Benni (accademia.lasiti.it/teatro-stabile-roma)

Ufficio stampa Silvia Signorelli www.comunicazioneeservizi.com

silvia.signorelli@comunicazioneeservizi.com  Mob. +39 338 9918303

Facebook: SiSicommunication – Twitter: @silviasignore

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *