Articoli

Antonio Medugno “La Moda mi ha salvato”.

Antonio Medugno “La Moda mi ha salvato”. Venti anni, bello, alto, occhi castani e tanti progetti.


Antonio Medugno “La Moda mi ha salvato”. La sua immagine fa il giro del web.

Antonio Medugno “La Moda mi ha salvato”. Tante proposte di lavoro anche in televisione, ma la sua passione, diventata poi professione, è la moda.

Antonio Medugno “La Moda mi ha salvato”.
Antonio-Medugno

Lui, da sempre, fedele alle passerelle e proprio la moda è stata fondamentale per fargli superare un momento difficile della sua vita.

Infatti Antonio Medugno, dopo due anni di buio della sua vita con una diagnosi clinica di anoressia, ritorna alla vita conquistando il mondo sfavillante delle passerelle tanto da essere definito, oggi, da alcuni critici, la figura vetruviana del nuovo millennio, Fashion Blogger e Tik Toker con oltre 2 milioni di followers.

“La moda e il mio impegno sul lavoro mi hanno salvato – afferma Antonio Medugno – e mi piace raccontare questa mia storia a lieto fine con la speranza che sia da insegnamento ai giovani che affrontano il mondo con stereotipi di bellezza ingannevoli e poco spirito di rivincita, quest’ ultimo fondamentale nel mio cammino sia di vita che professionale.

Ogni adolescente deve prescindere dagli schemi proposti e avere la forza di costruirsi una propria identità, anche attraverso l’accetazione.

Antonio Medugno “La Moda mi ha salvato”.
Antonio-Medugno

Accettarsi non vuol dire accontentarsi, ma raggiungere un proprio equilibrio attraverso sane pretese con se stessi”.

Timido quanto basta, vive tra Roma e Milano, ma ama trascorrere la maggior parte del suo tempo a Napoli, città natale che considera un luogo che lo coccola e lo fa sentire bambino e adolescente.  

“Mi piace fare sport e correre – continua Antonio – perché la corsa ti porta verso un traguardo. Sai che alla fine raggiungi qualcosa e per me questo rappresenta anche la metafora della mia vita.

Correre per raggiungere un obiettivo”

E di forza Antonio Medugno ne ha tanta giovane come è pieno di energie sia fisiche che nell’anima. Ama essere impegnato 24 ore al giorno, e anche di più, ed è contentissimo quando le sue giornate le passa tra casting, passerelle e shooting fotografici.

Un grande uomo, prima che un affermato modello e per essere ironici un pericolo per tanti, ma una scoperta meravigliosa per molti.

Ufficio Stampa – Ennio Salomone

cell. 338.9458111 – 346.6142314. E-mail: salomone.ennio@gmail.com

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/wp/2021/01/23/giorno-della-memoria-sul-canale-youtube-di-biblioteche-di-roma/

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/il-museo-del-saxofono-apre-alle-visite-virtuali/

mail 3

Dal 20 gennaio – 2 febbraio 2020 Stendardi scenografici all’aperto Capodanno cinese in Via dei Condotti – Roma


Mostra fotografica sui 55 siti cinesi patrimonio mondiale dell’Unesco. Negozi selezionati di via dei Condotti * e Grand Hotel Plaza di Roma. Ingresso libero

23 gennaio 2020 – Ore 17:00 / 19:00 Vendi formazione su Turismo di Lusso Italia-Cina, Grand Hotel Plaza – Via del Corso 126 – Roma.

Partecipazione libera riservata a stampa e operatori del settore con obbligo di conferma

Contestualmente all’evento gemello di via Monte Napoleone, con il consenso del Comune di Roma, sarà luogo per la seconda volta, nella settimana dal 20 gennaio al 2 febbraio 2020, un’iniziativa per il Capodanno cinese nelle strade del lusso di Roma.

L’azienda della manifestazione organizzata da Andrea Amoruso Manzari (già artefice del formato “La Vendemmia di Roma”) è quello di attirare il turismo internazionale nelle aree dello shopping, in primis attraverso gli allestimenti che aggiungono gli spazi all’aperto di via Condotti, partner e location dell’evento, quali specifici segni di riconoscimento per i turisti cinesi in visita nella Capitale.

Il focus principale sarà il Sell ​​Training dedicato alla formazione, alla cultura e alle eccellenze italiane, argomento di interesse nazionale in quanto i relatori, provenienti da tutta Italia, affronteranno temi specifici collegati alle tecnologie digitali di coinvolgimento, tendenze di acquisto dei millennial, indirizzi di turismo internazionale, metodi di pagamento e previsioni di mercato.

L’iniziativa, in programma il 23 gennaio alle ore 17.00 al Grand Hotel Plaza e moderato da Janina Landau – giornalista “Class CNBC”, interverranno insieme ad Amoruso Manzari, Sun Xiaolin , Responsabile Desk Roma della Fondazione Italia Cina;

Chiara Beghelli , Giornalista “Il Sole 24Ore”; Santiago Mazza, Sviluppo commerciale Digital Retex; Antonella Bertossi , Partner Relations and Marketing Manager Global Blue; Enrico Plateo , Manager Europe di Tencent IBG WeChat, Antonio Orlando , Direttore Class Editori ed Elisabetta Latini , Responsabile Retail Aeroporti di Roma.

Obiettivo del meeting è il trasferimento di strumenti e contenuti utili per migliorare le performance delle vendite al dettaglio come informazioni istituzionali, trend di mercato, tecniche di comunicazione e coinvolgimento, tecnologia. Al termine del momento formativo si svolgerà un cocktail per gli operatori e gli ospiti.

Ultimo ma non meno importante, il terzo focus dedicato all’Arte vedrà esporre per 15 giorni (dal 20 gennaio al 2 febbraio) una mostra fotografica sui 55 siti cinesi patrimonio mondiale dell’Unesco all’interno di numerosi negozi di Via Condotti e al Plaza.

Un’iniziativa che si lega all ‘ Anno della Cultura e del Turismo Cina – Italia 2020 il quale verrà inaugurato proprio a Roma il 21 gennaio all’Auditorium Parco della Musica con un Forum sul Turismo organizzato dall’Enit con 400 ospiti e intervento internazionale di delegazioni ufficiali e ministeriali cinesi e italiani, un concerto e fuochi d’artificio a conclusione della serata.

In occasione di tali eventi e in collaborazione con Class Editori, come già avvenne per “La Vendemmia di Roma” con la rivista “Gentleman”, verrà pubblicato un numero speciale della rivista “Eccellenza Italia” dedicata al Capodanno cinese, alla Mostra fotografica dell’Unesco e all’Anno della Cultura.

ANGELETTI Elenco negozi che aderiscono alla mostra siti cinesi Unesco:

BATTISTONI

CARLO ELEUTERI

CARTIER

DAMIANI

DOLCE & GABBANA Piazza di Spagna

DOLCE & GABBANA Via Condotti

FALCONERI

FEDERICO BUCCELLATI

GRAND HOTEL PLAZA

IL BISONTE

SALVATORE FERRAGAMO Uomo

SALVATORE FERRAGAMO Donna

STUART WEITZMAN

SWAROVSKI

Pagina FB ufficiale:

https://www.facebook.com/Rome-Chinese-New-Year-394036437830216/

Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni

+39 328 4112014 – info@elisabettacastiglioni.it

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/piccolo-eliseo-la-pianessa-musica-a-teatro/

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/teatro/teatro-argot-studio-segnale-dallarme-la-mia-battaglia-vr

mail 3
Roma, ASD Tiro a Volo Lazio incontro annuale con "Obiettivo No Violence"

Roma, ASD Tiro a Volo Lazio incontro annuale con “Obiettivo No Violence”. Il tema di questo incontro è “La Socializzazione”

Roma, ASD Tiro a Volo Lazio incontro annuale con “Obiettivo No Violence” il 13 settembre 2019 l’associazione “Obiettivo no Violence” organizza presso il circolo ASD Tiro al Volo Lazio uno dei consueti incontri annuali il tema di questa volta “La Socializzazione” reinserimento delle persone vittime di violenza nella società.

Roma, ASD Tiro a Volo Lazio incontro annuale con “Obiettivo No Violence”. L’Associazione Obiettivo No Violence presenterà un video inedito sulla violenza in famiglia tema molto diffuso e difficile da trattare.

Un grazie a Manfredi Russo a Cristina Sciabbarrasi e al piccolo Flavio Simolo che hanno realizzato il video portando fuori delle 4 mura un argomento così delicato.

Tantissimi gli ospiti che hanno voluto dare il loro contributo nel sociale la serata verrà presentata dalla bellissima Floriana Rignanese.

Roma, ASD Tiro a Volo Lazio incontro annuale con "Obiettivo No Violence"
Roma, ASD Tiro a Volo Lazio incontro annuale con “Obiettivo No Violence”

Ci sarà la partecipazione straordinaria dei Milk e Coffee, Giada Agasucci finalista di Amici e Giulia Orlandi una vera star della musica per il sociale.

Non poteva mancare l’alta moda con due sfilate delle stiliste Giuliana Guidotti e Diana Dieppa, nomi di un certo rilievo su Roma e non solo.

Un ballo a sorpresa inerente la terapia attraverso il ballo una Baciata sensuale e salsa interpretati da   Elisabetta Valitutti e Salvatore Faraone.

Gran finale con una stupenda esibizione di danza del ventre di alcune protagoniste del progetto con la coreografia di Cristina Sciabbarrasi.

La serata si chiuderà con un’ottima cena a base di prodotti biologici, non mancheranno gli ottimi vini della Tenuta di Pietra Porzia e per finire un brindisi con il taglio della torta.

Per prenotazioni tel. 348.2876782 cena offerta da ASD circolo tiro a volo Lazio

Verranno proiettati i video del progetto “Obiettivo No Violence” ed esposte le foto contro la violenza.

Verranno inoltre offerti dei pacchetti per la cura del corpo dalla “La Suite Beauty”, “Fiori da evoflor” e prodotti bio ìdella “Biofarm”.

Gli ultimi gioielli della nuova collezione della bigiotteria di “Viaroma34 gioielli” che presenterà i nuovi lavori della pianta dell’ORO della “Naytay”.

Trucco e parrucco di Sergio Tirletti.

Presenti il direttivo di “Obiettivo No Violence” collaboratori e testimonial.

Il tutto sarà ripreso da reportage fotografico dei fotografi Michele Simolo e Adriano Di Benedetto

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/biennale-di-venezia-2019-76-mostra-internazionale-darte-cinematografica/

https://unfotografoinprimafila.it/roma-libreria-mondadori-niky-marcelli-presenta-la-strega-spiaggiata/

Roma, Palazzo Colonna Jamal Taslaq sfila per Mondo Solidale Onlus..

Jamal Taslaq “Quello che facciamo è solo una piccola goccia nell’oceano. Ma l’oceano senza quella goccia sarebbe più piccolo”.

Roma, Palazzo Colonna Jamal Taslaq sfila per Mondo Solidale Onlus.. Queste parole di Madre Teresa di Calcutta esprimono pienamente il senso della serata in programma mercoledì 26 giugno p.v. alle ore 19,30 presso la barocca e scenografica Coffee House di Palazzo Colonna, luogo in cui si svolgerà il charity event di Mondo Solidale Onlus.

Roma, Palazzo Colonna Jamal Taslaq sfila per Mondo Solidale Onlus.. L’associazione benefica, presieduta dalla Sig.ra Rita Leo Valentini, è stata accolta con entusiasmo da tutta la sua famiglia. Lo Studio Legale e Tributario Leo Associati, che ha anch’esso sede a Palazzo Colonna, è lieto di sostenere il fund raising in questa serata speciale dedicata ai bimbi africani.

Roma, Palazzo Colonna Jamal Taslaq sfila per Mondo Solidale Onlus..
Roma, Palazzo Colonna Jamal Taslaq sfila per Mondo Solidale Onlus..

Roma. La Onlus Mondo Solidale opera in Africa fornendo un aiuto reale e concreto alla popolazione bisognosa. Nello specifico assiste i bambini e le persone che necessitano di cure mediche ed ospedaliere, portando un sostegno economico e morale.

Si batte da anni in Kenya contro la violenza sulle donne, aderisce all’iniziativa One Billion Rising sulla Kenya Coast in un gioco di sponda con l’Associazione Italiana Hands Off Women ed è impegnata anche con la tutela dell’ambiente con iniziative legate al riciclo della plastica. Roma.

L’ evento vuole sensibilizzare l’opinione pubblica su una realtà difficile e precaria che coinvolge largamente tutti gli Stati Europei.

La serata sarà condotta da Elena Parmegiani, Direttore Eventi della Coffee House, e prevederà una suggestiva lettura di Gabriel Garcia Marquez affidata alla voce del talentuoso attore Vincenzo Bocciarelli.

Lo stilista italo- palestinese Jamal Taslaq, dopo aver calcato le passerelle di Parigi, New York, Dubai, sfilerà nello storico palazzo capitolino con i capi iconici delle sue collezioni.

Taslaq è presente a Roma dal 1999 con il suo storico atelier di Via Ludovisi, 44. La sua moda si contraddistingue per uno stile elegante, raffinato e senza tempo.

La sua arte unisce perfettamente il mondo orientale a quello occidentale.

Il rinomato designer presenterà nella Coffee House una collezione di alta moda con un’apertura dedicata alla parte giorno, in cui saranno presenti sofisticati tailleur dal taglio femminile di cady di seta dai toni caldi.

Non mancheranno i ricercati abiti da cocktail e da sera ispirati alla magia del mondo orientale e alla raffinatezza dell’occidente, realizzati con preziosi ricami dai disegni unici, realizzati con fili di seta, pietre e intarsi di tessuti di pelle, per una donna femminile e nello stesso tempo dalla forte personalità.

Roma. Taslaq si distingue, nelle sue proposte, per la classe sartoriale degli abiti dal taglio unico (sbieco), che lascia libero il corpo della donna.

In passerella sfilerà un suggestivo abito da sera rosso con ricami sul corpo ispirati ad un mosaico palestinese.

Non mancherà un’uscita dedicata alla sposa, con una creazione dagli originali intarsi di legno d’ulivo e ricami in filo di seta.

Il couturier ha vestito donne dal calibro della Regina Raina di Giordania, della Principessa del Medio Oriente, della Principessa della Famiglia Al Saud dell’Arabia Saudita e persino Patty Pravo, in occasione del Festival di Sanremo, Sharon Stone e Ornella Muti.

La serata prevederà inoltre una riffa il cui ricavato sarà devoluto a Mondo Solidale Onlus ed un cocktail finale sulla monumentale terrazza del Palazzo, realizzato in collaborazione con la storica e rinomata cantina laziale Casale del Giglio, situata a Le Ferriere, in Provincia di Latina.

Roma. Questa importante realtà vinicola, capitanata dal Dottor Antonio Santarelli, è divenuta il simbolo del Lazio enologico nel mondo, grazie ad un’attenta ricerca vitivinicola e all’opera dell’enologo Paolo Tiefenthaler.

Le scenografie dell’evento saranno curate, come sempre, dalla Società All Com, leader nei servizi tecnici.

#MondoSolidaleOnlus #CoffeeHouse #PalazzoColonna #JamalTaslaq #altamoda

Elena Parmegiani

Direttore Eventi Coffee House Palazzo Colonna

elenaparmegiani@coffeehousecolonna.it   tel. 06/6794362

www.coffeehousecolonna.it  

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/noa-e-gil-dor-in-my-funny-valentine/

https://www.unfotografoinprimafila.it/san-valentino-mario-castelnuovo-guardalalunanina/

Tony Papa

Sarà un grande evento dai grandi numeri. “30 Spazio Papa/50 Tony Papa”

Il 9 giugno, dalle 20.30, l’imprenditore della moda Tony Papa, grande amico di molti personaggi dello showbiz, da Sabrina Ferilli a Manuela Arcuri, da Anna Tatangelo a Barbara Bouchet, da Gabriel Garko e Federico Zampaglione a Gianluca Vacchi.

Tony Papa organizza un festone con oltre 500 ospiti del mondo della moda con aziende e distributori internazionali, personaggi dello spettacolo e dello sport, per festeggiare le sue 50 “primavere” e i 30 anni di attività del suo noto show-room “Spazio Tony Papa”. Location del festone non poteva che essere “Sublime La Villa”, in via Fleming.

Il poliedrico Tony Papa con i suoi 30 anni di carriera è di sicuro uno dei punti di riferimento commerciali del mondo della moda italiana e con il suo gruppo di lavoro “Spazio Papa”, ha aiutato a far nascere e crescere commercialmente tanti brand di successo, da Dirk Bikkembergs a Jean Paul Gaultier, da Marithe François Gibaud a Merrell.

Oggi collabora con Alessandro Dell’Acqua, Bottega Martinese, Emanuelle Vee, Frankie Morello, John Galliano, Les Hommes, Rodolfo Zengarini, Voile Blanche e molti altri di fama nazionale e internazionale.

Tra in numerosi ospiti attesi al dinner-party con musica e balli, personalità di rilievo della moda italiana ed internazionale come, Adriano Franchi, Direttore Generale di AltaRoma, Sabrina Florio, Consigliere di amministrazione AltaRoma.

Stefano Di Nezza, dg del marchio Frankie Morello, Salina Ferretti, dg del gruppo Falc s.p.a che comprende marchi come Voile Blanche, Just Say Wizz, Falcotto, Naturino e Flower Mountain, Federico Fontana Responsabile di produzione Les Hommes e Fabio Rubino F.C.O del marchio Les Hommes.

E ancora, Gaetano Tagliente, Presidente del gruppo Euro Fashion con il brand Bottega Martinese, Giancarlo Tafuro, CEO De Primera moda e marketing, Rodolfo Zengarini, Presidente del calzaturificio Rodolfo Zengarini Italia, che produce e distribuisce brand a livello mondiale come Roberto Cavalli, Blumarine, John Galliano, John Richmond, Costume National, Alessandro dell’Acqua, Les Hommes – Urban e Frankie Morello.

Nella lista degli invitati anche Barbara Bouchet, Manuela Arcuri, Beppe Convertini conduttore de “La vita in diretta Estate”, Carolina Marconi, Federico Zampaglione con la sua Giglia Marra, Vladimir Luxuria, Benedetta Mazza, Franco Oppini e Ada Alberti, Manila Nazzaro, Federico Moccia, Valeria Graci, Pino Insegno, Eva Grimaldi e Imma Battaglia, Ludovico Fremont, Pamela Camassa, Luca Capuano e tanti altri. 

Insomma, un party esclusivo e divertente, al quale vi conviene non mancare, con molte sorprese, ovviamente “segrete”.

Si alterneranno alla consolle i dj Paolo Pompei, Claudio de Tullio, Mary Gehnyei e accompagnerà la serata la splendida voce di Lucy Campeti.

Ci attende una tempesta di energia positiva oltre che di professionalità e competenza, accompagnata dal motto di vita di Tony, diventato poi il suo claim: #chicistrilla.

Gabriella Sassone

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/2021/02/12/manuela-kustermann-la-vita-istruzioni-per-luso/

https://www.unfotografoinprimafila.it/noa-e-gil-dor-in-my-funny-valentine/

Aranciera di San Sisto di Roma

Aranciera di San Sisto. Stilisti e vip in primo piano al Festival della Moda a Roma

Una location all’altezza, Aranciera di San Sisto, evento riuscito, organizzato da Sabina Prati Eventi Moda e Stefano Raucci

Aranciera di San Sisto di Roma ha presentato il “Festival della Moda a Roma”. Stilisti giovani e già affermati e tanti personaggi dello spettacolo sono stati i protagonisti al Festival della Moda andato in scena nella prestigiosa location dell’Aranciera di San Sisto a Roma.

Aranciera di San Sisto di Roma ha presentato il “Festival della Moda a Roma”. Bellezza, spettacolo e fascino sono stati gli elementi vincenti dell’evento, che ha riportato l’alta moda nel cuore della capitale.

Aranciera di San Sisto. Consensi e applausi sono andati agli organizzatori del Festival, l’agente di moda Sabina Prati, titolare della Sabina Prati Eventi Moda, e il conduttore radiotelevisivo Stefano Raucci: è stato proprio Raucci, voce di Radio Radio, a presentare l’evento con garbo e ritmo.

Aranciera di San Sisto di Roma. A sfilare in passerella per prima è stata Ina Gioka, giovane stilista nata in Albania ma da anni residente in Calabria, con una collezione di grande impatto ispirata agli anni ’50.

Poi è stata la volta della ligure Leonida Monti, in arte Leonidé Mon, che ha voluto proporre una donna elegante, nelle vesti di una principessa moderna: subito applausi a scena aperta per le due giovani designer.

Dalla Calabria si è confermata talento assoluto Cheren Hesse Surfaro, che con la sua collezione “Barock” ha mixato perfettamente stile classico e moderno, esprimendo ancora una volta una creatività straordinaria.

Il Festival della Moda ha poi segnato l’esordio assoluto del giovane Thomas Di Donato, che ha portato in scena abiti esclusivi e su misura di un’eleganza sopraffina, suscitando applausi e complimenti da parte di critica, pubblico e giornalisti.

Di Thomas, giovane di Monterotondo, si sentirà sicuramente parlare ancora in futuro.

Gran finale con lo stilista campano Gianni Cirillo, nome già noto e affermato delle passerelle italiane, che ha presentato abiti di classe che hanno estasiato tutti i presenti.

Nutrito il parterre di ospiti e vip del mondo dello spettacolo (con le attrici Floriana Rignanese, Linda Collini e Giò Di Sarno, il giornalista Amedeo Goria, l’indossatrice Elisabetta Viaggi, il look maker delle dive Sergio Tirletti, il press agent Giò di Giorgio e tanti altri).

Presente in sala anche il presidente di Confsport Italia Paolo Borroni, partner nazionale del Festival, e Marco Prati titolare della Prati Multiservice sponsor dell’iniziativa.

Molto apprezzato il momento della premiazione di Anton Giulio Grande, una delle firme più prestigiose della moda italiana.

Il noto stilista ha presentato due abiti esclusivi della sua collezione strappando applausi a scena aperta e poi ha ricevuto il premio “Original Fashion -Eccellenza della Moda Italiana nel Mondo” dalle mani degli organizzatori Sabina Prati e Stefano Raucci, che si sono detti onorati della sua presenza.

Applausi anche per Sergio Tirletti, look maker delle dive che ha anche danzato due coreografie di tango con Daniela De Rocchis, e per l’esibizione canora di Ilaria Capocelli.

A curare il look delle ragazze oltre a Tirletti la giovane Silvia Felici, sempre impeccabile.

“Ringraziamo gli on. Giorgia Meloni, Rachele Mussolini e Giancarlo Righini (quest’ultimo presente in sala) per aver reso possibile la realizzazione dell’evento in questa meravigliosa location”.

Concludendo gli organizzatori Prati e Raucci, hanno dato a tutti appuntamento alle prossime tappe in preparazione del Festival della Moda e del Contest nazionale Miss Moda e Talento, concorso di bellezza  di cui sono i patron nazionali.

Ufficio Stampa Festival della Moda

Organizzazione: 

Stefano Raucci & Sabina Prati 

Pagina Facebook: Festival della Moda Italia e International

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/e-sperimenti-dance-company-50mq-dpcm-con_te/

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/villa-medici-roma-concorso-borsisti-2021-2022/