Articoli

Carla Fracci il tributo di Alma Manera al Festival.

Carla Fracci il tributo di Alma Manera al Festival. Conclusa la quinta edizione

Carla Fracci il tributo di Alma Manera al Festival. Il concerto della Banda Musicale dell’Arma dei Carabiniere in onore di Carla Fracci e il tributo di Alma Manera in una creazione inedita del maestro Beppe Menegatti

Carla Fracci il tributo di Alma Manera al Festival. Sold out per la quinta edizione del Festival Internazionale della Danza e delle Danze che ha voluto omaggiare durante le serate la regina della Danza Internazionale Carla Fracci in quanto già madrina delle precedenti edizioni e sostenitrice del Festival.

Un Tributo, quindi, all’immensa Carla Fracci firmato dal maestro Beppe Menegatti, regista e autore di grande livello, compagno di vita di Carla, con una toccante, simbolica e spirituale creazione dal Titolo:

“Dedicato a te Carla – Luce dalla ribalta” con interprete Alma Manera, che più volte ha condiviso le scene, con la signora delle arti diretta da Beppe Menegatti.

Dopo il Tributo a Carla Fracci le danze hanno preso il volo per dare inizio alla quinta edizione del Festival Internazionale della Danza e delle Danze, fondato da Paolo Tortelli e Maria Pia Liotta, organizzato da Alta Classe Accademia dello Spettacolo, sotto la direzione artistica di Maria Pia Liotta e con il patrocinio del Comune di Nepi e dell’AFI (Associazione Fonografici Italiana).

Carla Fracci il tributo di Alma Manera al Festival.
Carla Fracci il tributo di Alma Manera al Festival.

Giorni di grandi esibizioni con ospiti prestigiosi e rappresentanti autorevoli del mondo dello spettacolo.

La serata di venerdì 2 luglio ha visto la presenza autorevole della Banda musicale dell’Arma dei Carabinieri, diretta dal maestro Massimiliano Ciafrei, con la partecipazione del Soprano Alma Manera. 

Un concerto in Onore di Carla Fracci. Al concerto ha partecipato il maestro Beppe Menegatti. E durante la serata è stata istituzionalizzata una nuova sezione del Premio “Schiaccianoci d’Oro” intitolata “Carla Fracci per i giovani”, che è stato consegnato al primo classificato del Concorso di Danza Multidisciplinare.

Il premio è andato al gruppo Classic Junior Scuola Accademia, coreografia Masquerade, consegnato dal maestro Beppe Menegatti.

La serata del Festival ha avuto la presenza della Compagnia Nazionale di Danza Storica, diretta dal Maestro Nino Graziano Luca.

A completare la serata il Neo Classic Ballet diretto da Sabrina Bosco e la cerimonia di Consegna del premio “Schiaccianoci d’oro” sezione “Visioni in Movimento”, alla presenza di una giuria prestigiosa e del Presidente di Giuria il produttore Sergio Giussani.

Una novità del Festival, ideato da Alma Manera con la collaborazione organizzativa di Francesco Roberto Innocenzi. Il premio è andato a Marco Camattari e una menzione speciale al giovane Marco Lattucchelli.

Anche quest’anno, come nelle precedenti edizioni, il Festival, è stato una grande maratona di danza, musica e cultura con un programma vasto, innovativo, di grande apertura di spirito e di sicura qualità artistica.

Carla Fracci il tributo di Alma Manera al Festival.
Carla Fracci il tributo di Alma Manera al Festival.

Il direttore del Festival, Maria Pia Liotta, come sempre guarda al futuro, proponendo anche quest’anno sulla scena italiana uno spettacolo che, basato sulla solida struttura del balletto tradizionale, si apre verso nuovi stili e cresce verso le varie discipline della danza, dal classico al contemporaneo, dal tango ai balli caraibici e latino americani fino ad arrivare alla ginnastica ritmica.

A rappresentare le varie discipline nelle due serate, la massima espressione della danza, grandi stelle di chiara fama, ognuna protagonista indiscussa nel proprio genere:

la Squadra di Ginnastica Ritmica dell’Aeronautica Militare, il Neoclassic Ballet di Sabrina Bosco, i primi ballerini del Teatro dell’Opera di Magdeburgo, Miguel Angel Zotto, eccellenza mondiale del tango con la partner Daiana Guspero, Anastasia Kuzmina e Luca Favilla, Sonny Olumati e Company in “Urban Street Dance”, Roberta Beccarini e Cesar Coelho.

Ospite anche la piccola ginnasta Giorgia Greco.  Al pianoforte Kozeta Prifti e in una performance al violino Sergio Mattioli.  A condurre le serate Beppe Convertini e Maria Elena Fabi.

Durante l’ultima serata del Festival è stato consegnato il premio “Schiaccianoci d’Oro”, istituzionalizzato nella prima edizione del Festival. A grandi artisti, a esponenti autorevoli del settore, un riconoscimento per la loro fedele dedizione ad un’arte, quale la danza, e che hanno fatto della danza la loro espressione di vita.

Il premio è stato creato dall’artista Enrico Manera. Quest’anno i premiati: Miguel Angel Zotto, eletto tra i tre più grandi ballerini di tango di tutti i tempi, il Teatro dell’Opera di Magdeburgo con la presenza di Gonzalo Galguera, Direttore del Balletto di Magdeburgo, Gianni Versace, Teatro, ritirato dall’onorevole Giusy Versace, la Squadra di Ginnastica ritmica dell’Aeronautica Militare, Sonny Olumati, Giorgia Greco, Antonio Desiderio.

UFFICIO STAMPA – Ennio Salomone

cell. 346.6142314  – E-mail: salomone.ennio@gmail.com

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/geppo-affacciati-alla-finestra-a-pietralata/

https://www.unfotografoinprimafila.it/street-artist-laika-futuro-voi-riuscite-a-vederlo/

Alma Manera ospite al Festival Cultura e Identità

Ospite della terza edizione del Festival Cultura e Identità “Tra Arte e Fede” Alma Manera.


Alma Manera ospite al Festival Cultura e Identità ad Anagni, la città dei Papi, il 4 e 5 agosto 2020


La cantante Alma Manera sarà ospite ad Anagni in Piazza Innocenzo III a Anagni si terrà la terza edizione del Festival Cultura e Identità “tra Arte e Fede”.

Una scelta di qualità, quella del Patron del Festival, Edoardo Sylos Labini, completare il programma con la partecipazione di un’artista poliedrica e di spessore come Alma Manera.

Alma da sempre legata alla promozione della fede, della solidarietà e dell’arte e che ha cantato la Fede nei luoghi più importanti della cristianità: dalla Grotta di Lourdes a Nazareth, da Loreto a Gerusalemme, da Assisi a Pietrelcina per citarne solo alcuni.

La sua Voce, insieme ai maestri Kozeta Prifti, Enrico Cresci, Bruno Zoia, Umberto Vitiello, accompagnerà gli spettatori in un viaggio tra musica e fede.

Il pubblico vedrà alternarsi sul palco, accolti dai saluti del sindaco Daniele Natalia, noti protagonisti della scena italiana; giornalisti, politici, artisti ed intellettuali, tra questi:

il Cardinale Camillo Ruini, Magdi Cristiano Allam, Carlo Marino, Angelo Crespi, Gaetano Quagliariello, Giampaolo Rossi, Alessandro Sansoni,

Diego Fusaro, Alessandro Meluzzi, Francesco Maria Del Vigo, Marco Prosperini, Federico Mollicone, Jago, Cesare Biasini Selvaggi, e tanti altri.

Ufficio Stampa: Ennio Salomone

Cel. 346.6142314 – E-mail: salomone.ennio@gmail.com

Leggi Anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/canto-libero-ostia-antica-festival/

Alma Manera ospite al Festival Cultura e Identità
Alma-Manera
Alma Manera 2

Alma Manera ospite al Concerto di Natale. Ospite al Concerto di Natale in Aula Nervi in Vaticano


Momento felice per Alma Manera che proprio in questo periodo è impegnata in più fronti dal punto di vista professionale.

Alma Manera ospite al Concerto di Natale. Archiviata con successo della prima edizione del Premio “Con il Sole sul Viso”, ideato dalla stessa Alma, che ha visto premiati autorevoli esponenti del mondo della cultura, dell’associazionismo, del giornalismo tra i quali:

Lucia Ascione, giornalista SAT 2000, Fedele Confalonieri, Presidente Mediaset, la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, Monica Contrafatto, atleta paralmpica.

La vediamo tutti i giovedì, in prima serata, su Canale 5, in qualità di giudice, nella trasmissione Campione d’ascolti “All Together Now”, condotta da Michelle Hunzinker con J-Ax e la firma di Roberto Cenci.

Inoltre, Alma Manera fa parte del prestigioso concerto “Natale in Vaticano” in onda la sera della vigilia su Canale 5.

Un cast di eccezione che, oltre la Manera, vede la partecipazione di artisti del calibro di Lionel Richie, Art Voice Academy, Arisa, Giorgio Albiani, Fabio Armiliato, Susan Boyle, Simone Cristicchi, Elisa, Andrea Griminelli, Mahmood, Mireille Mathieu, Davide Merlini, Noemi, Orchestra Italiana del Cinema, Piccolo Coro Le Dolci Note, Leo Rojas, Fabio Rovazzi, Bonnie Tyler e The Charleston Mass Gospel Choir.

Sono molto felice di far parte dei giudici di All Together Now per la seconda volta –   dichiara Alma Manera   e quindi riabbracciare una grande famiglia con la quale far compagnia e portare nelle case calore, colore ed allegria con bravissimi concorrenti e celeberrime canzoni del repertorio internazionale.

In merito al Concerto di Natale è un grande onore e una fortissima emozione tornare in Aula Nervi, dopo il debutto proprio lì, nelle vesti di Maria, nell’opera-musical “Maria di Nazareth” ed ancora per il Giubileo del volontariato.

Varcare la soglia dell’Aula, la bellezza che si respira in quei luoghi e poi aver incontrato e ascoltato le parole significative del Santo Padre, insieme a mia figlia sono momenti che resteranno scritti sul cuore.

Il Concerto di Natale in Vaticano andrà in onda la sera del 24 dicembre e con replica il 25 su Canale 5.

Un evento molto importante per creare l’occasione e fare rete positiva per i progetti umanitari e delle missioni di Don Bosco e di Scholas Occurrentes sempre su Canale 5.

Ufficio Stampa – Ennio Salomone

Cell. 346.6142314 – E-mail: salomone.ennio@gmail.com

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/sala-umberto-con-carlo-buccirosso/

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/evento/rome-parade-band-con-oltre-mille-musicisti

Con il sole sul viso

Senato della Repubblica “Con il sole sul viso”. Sala Caduti di Nassirya I° edizione Premio “Con il sole sul viso”


Senato della Repubblica “Con il sole sul viso”. Piazza Madama, 11 – Roma 4 dicembre 2019, ore 12.00

Senato della Repubblica “Con il sole sul viso”. Interverranno: Senatore Francesco Maria Giro, Senatore Maurizio Gasparri, Federica De Pasquale, Responsabile Relazioni Istituzionali “Con il Sole sul Viso”,

Alma Manera, Ideatore e responsabile del Progetto, e gli ospiti premiati. Modera: Anna Maria Terremoto, giornalista RAI.

Sarà, anche, l’occasione per fare il punto della situazione sulla proposta di legge, già presentata lo scorso maggio, per l’istituzione del Fondo Nazionale.

Sostegno temporaneo a chi lavora nel settore artistico culturale e della comunicazione, attualmente all’attenzione della Commissione Cultura del Senato.

La proposta ha trovato come primo sostenitore il Senatore Maurizio Gasparri.

Serata di Gala di Premiazione Lab Spazio Eventi 4 dicembre 2019 ore 20.00

Il Premio “Con il Sole Sul Viso” alla sua prima edizione è destinato a coloro che hanno contribuito alla promozione e alla diffusione della cultura nei diversi settori dell’umanità, della ricerca della verità, della libertà, del rispetto, della giustizia, della bellezza, del dialogo, della solidarietà, conservando un lato umano molto forte.

E’ una iniziativa che rientra nel progetto etico “Con il sole sul viso” ideato da Alma Manera, promotore di proposte per l’industria della cultura, della comunicazione e del terzo settore.

Categorie speciali di alto valore sociale da tutelare. Il progetto è in essere dal 2016 sotto l’egida dell’associazione culturale “Alta Classe” che opera dal 1992.

Saranno premiati: Maria Elisabetta Casellati, Presidente del Senato della Repubblica; Fedele Confalonieri, Presidente Mediaset; Elisabetta Armiato, Etoile Internazionale, Presidente Della Fondazione “Pensare Oltre”;

Lucia Ascione, giornalista, conduttrice TV 2000; Rino Barillari, fotografo “The King”; Antonello Crucitti, Presidente Nazionale di Calcio Famiglie Numerose, con la moglie Angela Malara;

Monica Graziana Contraffatto, militare e atleta paralimpica italiana; Roberto Cenci, regista e autore televisivo; Valeria Fabrizi, attrice;

Maria Teresa Fiore, Vice Direttore RAI 1, responsabile dell’intrattenimento; Cleonice Gioia, pittrice contemporanea;

Maria Pia Liotta, autrice regista; Gjon Kolndrekaj, autore regista; Gai Mattiolo, stilista; Fernando Miglietta, architetto, artista, critico e teorico;

Franco Miseria, coreografo regista; Franco Romeo, cardiochirurgo, Direttore U.O.C. Cardiologia Policlinico Tor Vergata; Marco Tomei, art director maison Mattiolo e campione cinofilo.

Attesi ospiti del mondo della cultura, della politica, della comunicazione e del terzo settore.

La serata sarà condotta da Alma Manera con la regia di Maria Pia Liotta.  Il premio è un’opera degli antichi maestri orafi G.B. Spadafora.

Accrediti Stampa: per la Conferenza Stampa presso il Senato i giornalisti devono accreditarsi secondo le modalità consuete inviando un fax al numero 06.6706.2947 entro il 2 dicembre.

Per gli invitati si prega di confermare entro il 2 dicembre p.v. ad info@conilsolesulviso.com.

L’accesso alla sala conferenza del Senato – con abbigliamento consono e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta – consentito fino al raggiungimento della capienza massima.

LAB SPAZIO EVENTI – Via Dalmine, 140 – Roma (Labaro)

Ufficio Stampa: Ennio Salomone

Cell. 346.6142314 – E-mail: salomone.ennio@gmail.com

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/web2016/it/blog/adriano-benedetto/casa-dell%E2%80%99aviatore-%E2%80%9Cstrenne-piccanti%E2%80%9D-vi-edizione%C2%A0

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-tirso-monologo-non-autorizzato/

Cassino Anfiteatro Romano. Alma Manera in concerto all’Anfiteatro romano di Cassino con “Ciak si gira! Cine..Mà”

Cassino Anfiteatro Romano, presenta Alma Manera in Ciak si gira!…Cine…Mà

Cassino Anfiteatro Romano. Alma Manera in concerto all’Anfiteatro romano di Cassino con “Ciak si gira! Cine..Mà” lo spettacolo dedicato al cinema con le colonne sonore dei film d’autore con la partecipazione di Beppe Convertini, scritto e diretto da Maria Pia Liotta.

Cassino Anfiteatro Romano. Il concerto fa parte di “Anfiteatro” e ArtCity 2019, rassegna realizzata dal Polo Museale del Lazio, istituto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali diretto da Edith Gabrielli, si articola in cinque serate affidate ad artisti e interpreti d’eccezione per far vivere l’esperienza del “bello” immerso nella storia.

Celeberrimi maestri quali Stelvio Cipriani, Paolo Limiti, Guido e Maurizio De Angelis, Joan Louis Bacalov, Fabio Frizzi che hanno scritto pagine musicali indimenticabili per il cinema e la fiction, hanno altresì scritto per Alma Manera grande interprete musicale.

Cassino Anfiteatro Romano. Alma Manera in concerto all’Anfiteatro romano di Cassino con “Ciak si gira! Cine..Mà”
Beppe Convertini

In Ciak Si Gira…Cinema’ altrettanti grandi maestri della musica del repertorio internazionale saranno reinterpretati da Alma Manera, che con il piglio di attrice e la sua versatile voce, eseguirà alcune tra le più storiche musiche e colonne sonore d’autore accompagnata al pianoforte dal maestro Kozeta Prifti.Il tutto condito dai ballerini The Queen.

Un carosello di emozioni, uno spettacolo multidisciplinare, ricordi visioni e racconti in musica che appassioneranno e divertiranno.

Omaggio ai grandi compositori ed autori ed alle loro indimenticabili colonne sonore e pagine del cinema internazionale: Chaplin, Porter, Morricone, Rota, Cipriani, Mancini, Piovani ed altri ancora.

Beppe Convertini, sarà il compagno di viaggio ideale in questo mondo magico e dorato e avrà il compito di narrare i monologhi tratti da grandi film, con una sua personalissima interpretazione.

La scenografia multimediale è curata dal noto artista visivo Pop-Art Enrico Manera.

Lo spettacolo è scritto e diretto da Maria Pia Liotta.

La rassegna “Anfiteatro” continua domenica 28 luglio si con la Medea di Euripide interpretata da Laura Morante e accompagnata dai musicisti Lorenzo Fuoco al violino e Salvatore Monzo al pianoforte.

Venerdì 2 agosto, concluderà la rassegna “Anfiteatro” Marina Massironi, con un reading teatrale, curioso e divertente, sull’Otello di Verdi.

Informazioni per il pubblico e modalità di ingresso

Museo Archeologico Nazionale “G. Carettoni”

e Area archeologica di Casinum
Via di Montecassino
03043 Cassino FR
tel. +39 0776301168

Biglietto: intero € 4,00, agevolato € 2,00

Nelle serate di spettacolo è attivo l’ingresso e servizio di biglietteria dal parcheggio della clinica San Raffaele

Cura e coordinamento organizzativo

Marina Cogotti

Ufficio stampa

Guido Gaito info@gaito.it

Maurizio Quattrini maurizioquattrini@yahoo.it

https://www.art-city.it/rassegne/anfiteatro.html

twitter.com/ArtCity2019

instagram.com/artcityestate2019

facebook.com/ArtCityEstate2019

#ARTCITYESTATE2019

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/wp/2021/02/02/cortina-2021-andrea-casta-il-violinista-luminoso/

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/leonardo-da-vinci-riapre-la-mostra/

Alma Manera 1

Giudice di All together Now tutti i giovedì su canale 5”

Il singolo di Alma Manera esce in contemporanea con il video ed è un inno all’amore e al non pregiudizio, fatto in chiave ironica al ritmo di twist

E’ uscito il nuovo singolo “Chi sono io per giudicare” di Alma Manera, che con questo brano mette da parte, la sua vocazione lirica, e si abbandona alle sonorità di un brano esplosivo a ritmo di twist, promettendo di fare la differenza, con un nuovo tormentone per l’estate.

Alma Manera vuole cantare un inno all’amore e al non pregiudizio e lo fa in chiave ironica e con il sole sul viso, con il sorriso.

“Dove si alimenta la cultura del non amore – dichiara Alma – non c’è vita. La musica è amore senza classismi di genere. Dobbiamo essere felici e comunicare amore e cultura della vita.

Il brano “Chi sono io per giudicare” e il videoclip sono un autentico messaggio di rivoluzione positiva che mette in risalto la parte solare, allegra e naturalmente sexy di Alma.

Con quel desiderio che spinge una donna a sentirsi bella, giocare e al contempo lanciare un messaggio importante: “chi sono io per giudicare chi si vuole amare, chi sono io per dire no all’amore.

L’amore sboccia dove c’è il bene”.

Autrice del brano è la stessa Alma Manera insieme a Marco Palmerani e Maria Pia Liotta, gli arrangiamenti sono di Stefano Vittozzi.

Per il videoclip la regia e il montaggio sono di Alma Manera e Maurizio Sacco, il make up di Gennaro Marchese, stylist Marco Tomei per Gai Mattiolo e ancora Antichi Orafi Spadafora.

Le riprese del videoclip sono state realizzate al Grand Hotel Regina Baglioni di Roma. Art Director Maria Pia Liotta.

L’immagine grafica scelta per rappresentare il Singolo è “Cuore D’artista” opera pittorica del M° Enrico Manera.

Il brano edito da Top Records, Dingo Music e Regina Produzioni e Comunicazione, è distribuito su tutte le piattaforme e digital store.

Inoltre, proprio in questi giorni Alma Manera è giudice della brillante trasmissione musicale “All Together Now” in onda tutti i giovedì, in prima serata, su Canale 5.

L’intero lavoro è l’anticipazione di un progetto artistico musicale che vedrà Alma Manera impegnata nella realizzazione di un nuovo album in arrivo nei prossimi mesi.

Sito Internet:  www.almamanera.com 

Instagram @almamanera  Fb Alma Manera official Page

Link video-clip:  https://youtu.be/yUSbyl2CMWE

Ufficio Stampa: Ennio Salomone

Cell. 346.6142314 – E-mail: salomone.ennio@gmail.com

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/2021/02/12/manuela-kustermann-la-vita-istruzioni-per-luso/

https://www.unfotografoinprimafila.it/noa-e-gil-dor-in-my-funny-valentine/