Apebook torna all'aria aperta

Apebook torna all’aria aperta. Sabato 23 maggio la prima incursione post-pandemica alla Magliana 

Apebook. E’ scattata la fase 2 anche per le biblioteche e tra le prime a ripartire c’è anche Apebook,

Apebook la Bibliomediateca mobile dell’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico che porta libri media e cinema in periferia con prestiti, laboratori e workshop intergenerazionali per giovani, anziani e migranti.

L’idea dell’Ape è risultata vincente anche in questo periodo di pandemia ai fini della lettura, perché ha consentito a tutti, tramite preziosi suggerimenti e collaborazioni.

Condividere letture, film e cultura attraverso la rete, grazie anche alla generosità di autori, artisti, editori, produttori, istituzioni che hanno messo le opere a disposizione gratuitamente.

Ma ancora più vincente, in questo periodo di prova post-Covid, sarà la sua attività all’aperto che tornerà a farla circolare nel quartiere Magliana:

sabato 23 maggio, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, in piazza Fabrizio De Andrè, l’Ape tornerà nel quartiere in totale sicurezza con i propri libri quarantenizzati e sanificati che potranno essere presi in prestito su prenotazione.

Le operazioni si svolgeranno naturalmente all’aperto e alla giusta distanza gli uni dagli altri, anche se sempre uniti dallo stesso amore per la lettura e per il cinema.

Apebook è la storica Aperossa dell’AAMOD che si fa biblioteca e mediateca all’aria aperta: un’iniziativa promossa dall’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico,

realizzata con il sostegno del PIANO CULTURA FUTURO URBANO, “Biblioteca casa di quartiere”, un programma finanziato dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e del Turismo.

A giugno riprenderanno anche le attività laboratoriali dell’Apebook con i due workshop di fotografia e design in programma: “Io book. Tracce di colore” e “Arte sotto l’argine. Il ritratto”.

Per consultare il catalogo dei libri dell’Apebook sarà sufficiente collegarsi al link 

https://www.anobii.com/apebook/profile#books_library,

scegliere il titolo desiderato ed effettuare la prenotazione tramite whatsapp al numero +39 351 8719597 o inviando una email a aperossabook@gmail.com

Sito web ufficiale:

https://apebook.photo.blog/

ARCHIVIO AUDIOVISIVO DEL MOVIMENTO OPERAIO E DEMOCRATICO

Telefono +39  06 57305447 – e-mail   eventi@aamod.it

Sito web: https://www.aamod.it/

Ufficio stampa AAMOD: Elisabetta Castiglioni

+39 3284112014 – info@elisabettacastiglioni.it

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/mototematica-online-sul-sito-il-mondo-della-motocicletta/

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *