“Rugantino” al Teatro degli Eroi di Roma
83 / 100

“Rugantino” al Teatro degli Eroi di Roma. La bellissima commedia musicale in dialetto romanesco. Liberamente ispirata alla commedia di Garinei e Giovannini


“Rugantino” al Teatro degli Eroi di Roma. Con la regia di Alberto Fiano. Con Alberto Fiano, Raffaella Palumbo, Maurizio Massimi,

“Rugantino” al Teatro degli Eroi di Roma. Federica Cignotti, Paolo Di Galante, Lorenzo Martinelli, Claudia De Virgilio, Stefano D’Ottavio, Alessandro Giusto, Tiziano Gani, Daniela Franchi, Sara Adriani, Luigi Nicolas Martini


“Rugantino” al Teatro degli Eroi di Roma
“Rugantino” al Teatro degli Eroi di Roma

Dal 20 al 24 aprile 2022 sul palcoscenico del Teatro degli Eroi approda la storica commedia musicale RUGANTINO una delle commedie più amate dal pubblico italiano con la sua storia commovente e ricca di una graffiante ironia.

“Rugantino” è una commedia musicale realizzata da Garinei e Giovannini, un vero capolavoro del teatro italiano e non solo – afferma il regista Alberto Fiano – oggi con questo mio “Rugantino” liberamente ispirato alla suddetta commedia, voglio offrire uno spettacolo nuovo, fresco.

Uno spettacolo (sia in prosa che cantato) che però rispecchi, rispetti e valorizzi la tradizione romana in tutta la sua bellezza, di quella bella Roma genuina spontanea divertente romantica e goliardica, di cui sono amante e nostalgico e che ormai oggigiorno è sempre più una rarità. Invito quindi chiunque ad immergersi nella “magia” di questo spettacolo. 

Ambientata nella Roma papalina del 1830, sotto il papato di Pio VIII la storia racconta di Rugantino, giovane popolano un po’ spaccone e nullafacente; Rugantino vive di espedienti aiutato da Eusebia, che lui spaccia per sua sorella.


I due riescono a ottenere vitto e alloggio prima da un anziano prelato che quando muore non lascia loro nulla, poi dal boia dello Stato Pontificio Mastro Titta, che si innamora di Eusebia e ne è presto ricambiato.

Rugantino invece brucia di passione per la bella Rosetta, moglie del violento e gelosissimo Gnecco Er Matriciano, e scommette che riuscirà a sedurla prima della Sera dei Lanternoni.

Dopo varie peripezie e stratagemmi, Rugantino seduce la ragazza ma imprevedibilmente se ne innamora: per questo in un primo momento non fa parola con gli amici della sua impresa, poi però cede alla vanagloria ferendo i sentimenti di Rosetta.

Quando Gnecco viene ucciso da un criminale, Rugantino si fa trovare accanto al cadavere e si autoaccusa dell’omicidio, affermando di aver compiuto il fatto per amore di Rosetta.

Il protagonista, imprigionato e condannato a morte, sarà giustiziato da Mastro Titta: forte dell’amore di Rosetta, Rugantino dimostrerà affrontando la morte di essere un vero uomo.

Dal 20 al 24 aprile 2022

Mercoledì, Giovedì, Venerdì e Sabato ore 20:45 – Domenica ore 16:45

TEATRO DEGLI EROI

Via Gerolamo Savonarola,36/M 00198 Roma (Prati)

Info e prenotazioni 345 4618631 anche tramite whatsapp

Biglietti 15 euro

Sito web: https://www.teatrodeglieroi.it/ – https://www.facebook.com/teatrodeglieroi

Ufficio stampa compagnia:  isagia@alice.it

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/roma-nuvola-orchestra-dellopera-di-roma/

https://www.unfotografoinprimafila.it/teatro-comunale-le-fontanacce-leggerissimo-me/

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.