Articoli

Carlotta Ciampa su Youtube con “Al nostro tempo”.

Carlotta Ciampa su Youtube con “Al nostro tempo”. E’ disponibile da oggi su Youtube il videoclip


Carlotta Ciampa su Youtube con “Al nostro tempo”. È disponibile da oggi, lunedì 7 giugno su Youtube al link https://www.youtube.com/watch?v=2Kjg754H86c il videoclip della Live Session di AL NOSTRO TEMPO, l’ultimo singolo di Carlotta Ciampa, cantautrice e pianista, uscito in radio e in streaming lo scorso 23 aprile.

Nel video, diretto da Andrea Roscia e girato presso i Forward Studios di Grottaferrara, Carlotta si esibisce insieme alla propria band, composta da Danilo Menna alla Batteria, Marco Rosafio alla Chitarra e Andrea Colicchia al Basso/Organo.

«Quando si tiene veramente a una persona e la si reputa speciale, – spiega l’artista sui suoi social – il tempo diventa relativo e le uniche cose importanti sono il rispetto, il bene reciproco, e coltivare un rapporto umano prima di quello, in caso, amoroso. Viviamo in un periodo storico in cui si ha la continua frenesia di divorare qualsiasi cosa, basti pensare al fatto che non si ha più la pazienza neppure di ascoltare un brano di 6 minuti.

La pazienza è importante, ti fa vivere e vedere le cose in maniera diversa e più profonda.

Carlotta Ciampa su Youtube con “Al nostro tempo”.
Carlotta Ciampa su Youtube con “Al nostro tempo”.

Coltivare l’amore, sempre, in ogni sua forma, è non solo importante ma il modo più bello di vivere la vita, in modo pieno e felice!»

Il brano, di stampo pop con un sound blues, racconta del momento che precede un amore nascente, non del tutto sbocciato, in cui attrazione e paura di farsi male coesistono in una lotta continua e implacabile.

Di quando la piccola voce dal fondo della propria coscienza urla di vivere quegli attimi sospesi nell’aria, intrisi di dolcezza e desiderio.

Non bisogna, tuttavia, suggellare un amore per definirlo tale e finire per divorarsi a vicenda, diventando vittime di uno spasmodico bisogno l’uno dell’altra.

Un fuoco che brucia velocemente si spegne presto, mentre un fuoco che si accende lentamente arderà a lungo.


Facebook @CarlottaCiampaC
Instagram @carlottaciampa
YouTube @Carlotta Ciampa

Media&Relations
CGP S.r.l.
Giorgio Cipressi & Giovanna Palombini
Greta De Marsanich +39.320.86.26.213 cgpcomunicazione@gmail.com

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/immaginaria-presentato-associazione-culturale-visibilia-aps/

https://www.unfotografoinprimafila.it/ventidieci-e-teatro-moderno-presenta-maurizio-battista/

Giordana Angi “Mi Muovo: la storia” su Youtube.

Giordana Angi “Mi Muovo: la storia” su Youtube. Il documentario che racconta la carriera della cantautrice.


Giordana Angi “Mi Muovo: la storia” su Youtube. Il dietro le quinte esclusivo sulla lavorazione dell’ultimo disco.

Giordana Angi “Mi Muovo: la storia” su Youtube. Il nuovo singolo “Tuttapposto” Featuring Loredana Bertè è già uno dei successi dell’estate.

Giordana Angi credito Ambra Paola
Giordana Angi “Mi Muovo: la storia” su Youtube.

Giordana Angi annuncia oggi l’uscita di un esclusivo documentario in streaming su YouTube a partire da domenica 6 giugno. Il documentario, intitolato “Mi Muovo: la storia” e della durata di circa 45 minuti, è uno sguardo intimo e più autentico possibile sulla creazione e il dietro-le-quinte di “Mi Muovo”, l’ultimo album di questa straordinaria cantautrice.

“Scrivere un disco richiede tante cose: energia, passione, testa e soprattutto tempo.

Quando lo scorso anno il mondo si è dovuto fermare, io ho avuto la possibilità di fare tutto questo con una calma che non avevo mai avuto a disposizione: così è nato il mio nuovo album “Mi Muovo” –dichiara la cantautrice. 

“Mi Muovo” (La Storia) racconta la preparazione di questo disco e la mia vita attraverso riprese mai pubblicate fino ad ora; in 45 minuti ho provato a descrivere la mia vita artistica, quanto ho dovuto combattere per arrivare fino a qui e cosa ho guadagnato.”

Giordana Angi “Mi Muovo: la storia” su Youtube.
Giordana Angi “Mi Muovo: la storia” su Youtube.

Il documentario, dal ritmo incalzante, potrà essere visto al seguente link: https://youtu.be/y4EXEk9BRww.

Da ora i fan potranno visionare in anteprima il trailer del documentario, interagire gli uni con gli altri e registrarsi per la première del film che avverrà domenica 6 giugno alle ore 21.00 sempre su YouTube.

Sarà una vera e propria esperienza di condivisione, come al cinema, ma restando comodamente a casa. Il contenuto video resterà disponibile e sarà fruibile on demand, come tutti i video disponibili su YouTube, al termine della proiezione in anteprima. 

Il 14 maggio è uscito il terzo disco della cantante, “Mi Muovo”, disponibile su tutte le piattaforme streaming: https://giordana.lnk.to/MiMuovo.

“Mi Muovo” è anticipato dal primo singolo “TUTTAPPOSTO” featuring Loredana Bertè, già uno dei brani più programmati dalle radio italiane. Nell’album, composto da dieci brani, troviamo anche collaborazioni con Alfa e Briga.

Giordana in pochi anni di carriera ha già al suo attivo un disco di Platino e due dischi d’Oro.

Giordana è anche un’autrice di grande successo che ha collaborato con importanti artisti italiani del calibro di Tiziano Ferro, con il quale ha composto quattro canzoni del suo ultimo album: Buona (cattiva) sorte, Accetto Miracoli, Casa Natale e Seconda Pelle.

Ha inoltre scritto Senza Appartenere, brano sanremese di Nina Zilli e Accanto a te di Alberto Urso.

E’ anche l’autrice di 0 passi, il singolo di Deddy, uno dei protagonisti dell’ultima edizione di Amici e già certificato Oro.

Ad accompagnare “Mi Muovo”, anche l’annuncio di due date live previste per il prossimo dicembre: il 16 dicembre 2021 Giordana si esibirà, infatti, al Fabrique di Milano e il 19 dicembre 2021 all’Atlantico di Roma.

TRACKLIST DELL’ALBUM “MI MUOVO”, in uscita venerdì 14 maggio.

image005

1 TUTTAPPOSTO (FEAT. LOREDANA BERTÈ)

2 FARFALLE COLORATE

3 SEMPLICE (FEAT. ALFA)

4 PAOLO E FRANCESCA

5 MI MUOVO

6 CHIAMA IL MIO NOME (FEAT. BRIGA)

7 NON È ESTATE

8 SICCOME SEI

9 AMAMI ADESSO

10 IN BOCCA AL LUPO

VIRGIN RECORDS/UNIVERSAL MUSIC ITALIA

Giacomo Vitali – Promozione stampa, tv, web – giacomo.vitali@umusic.com

Eleonora Fusi – Promozione radiofonica – eleonora.fusi@umusic.com

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/anguillara-gardensia-giornata-mondiale-della-sclerosi-multipla/

https://www.unfotografoinprimafila.it/bioparco-di-roma-iscrizioni-aperte-al-centro-sportivo/

Focus danza e letteratura sul Cile.

Focus danza e letteratura sul Cile. Focus danza e letteratura sul Cile. 20/22/24 Novembre 2020 | Diretta Streaming su YouTube dal Teatro Artemisio Gian Maria Volonté – Velletri (RM)


Prosegue Paesaggi del Corpo, in diretta video sul canale YouTube del Festival, con il Focus danza e letteratura sul Cile:

Focus danza e letteratura sul Cile il 20, 22 e 24 novembre saranno trasmessi in streaming le repliche degli spettacoli La danza della realtà, ultima produzione della Compagnia Atacama (Italia).

Spettacoli dedicati all’universo creativo di uno dei più importanti artisti contemporanei, Alejandro Jodorowsky e La Bailarina di Cia Pe Mellado (Cile), performance ispirata a Gabriela Mistral, poetessa e insegnante cilena, Premio Nobel per la letteratura.

A causa delle restrizioni dell’ultimo DPCM, gli eventi saranno chiusi al pubblico e visibili solamente in streaming sul canale YouTube di Paesaggi del corpo.

Il primo importante momento del Focus danza e letteratura sul Cile si avrà venerdì 20 novembre alle ore 19:30 con l’incontro visibile in streaming dal titolo Gabriela Mistral.

Poesia e Danza con la compagnia cilena Pe Mellado che dalle ore 21:00porterà in scena al Teatro Artemisio La Bailarina, uno spettacolo che guarda all’universo poetico della poetessa Gabriela Mistral.

In questa performance Focus Danza la coreografa Paulina Mellado, accademica presso il Dipartimento di Danza, Facoltà di Lettere, Universidad de Chile e presente in tutto il mondo con le sue coreografie.

La Mellado ha cercato di collegare la danza con la scrittura e il movimento con la parola, consapevole che entrambi muovono verso il gesto poetico come simbolo della creazione e si avvicinano alla sua essenza, al suo spirito libero, al suo slancio di lotta e ai sogni trattenuti.

Si continuerà domenica 22 novembre alle ore 17:30, con un altro imperdibile appuntamento con la Compagnia Atacama che presenta in streaming dal Teatro Artemisio La danza della realtà.

Uno spettacolo ispirato all’opera di Alejandro Jodorowsky artista poliedrico, che coglie con il suo sguardo visionario la realtà e la condizione esistenziale dell’essere umano.

Il progetto, ideato e diretto da Patrizia Cavola e Ivan Truol, porta sulle scene i danzatori Marco Cappa Spina, Nicholas Baffoni, Valeria Loprieno e Camilla Perugini, accompagnati dalle musiche originali del gruppo musicale Epsilon Indi.

Il tema centrale dello spettacolo è lo scontro tra complessità del vivere contemporaneo e la natura antica, ancestrale dell’uomo che permane anche nella contemporaneità.

Fragilità, conflitti, relazioni, innocenza, violenza portate in scena attraverso un teatro fisico, tipico dello stile della compagnia Atacama, in cui i linguaggi della poesia e del grottesco si fondono.  

A seguire si svolgerà l’incontro Alejandro Jodorowsky. Danza e Letteratura con la Compagnia Atacama.

Martedì 24 novembre alle ore 17:30 e alle ore 21:00 sarà possibile vedere nuovamente in streaming lo spettacolo La Danza della Realtà della Compagnia Atacama.

Per prenotarsi e ricevere il link per seguire gratuitamente gli eventi è necessario inviare una email a info@paesaggidelcorpo.it.

Programma completo su paesaggidelcorpo.it

Pe Mellado | La Bailarina

Coreografia Paulina Mellado

Aiuto coreografo Andrea Torrejón

Interpreti Marcela Retamales, Camila Jiménez, Gonzalo Venegas, Esteban Cerda, Vannia Villagrán, Cristián Hormazabal, Paulina Mellado

Musiche José Miguel Miranda

Artista Visuale Richard Solis

Scenografie e Illuminazione José Antonio Palma

Trailer: https://vimeo.com/354434495

Compagnia Atacama | La Danza della realtà

Ideazione, Coreografia, Regia Luci Patrizia Cavola – Ivan Truol

Con Marco Cappa Spina, Nicholas Baffoni, Valeria Loprieno, Camilla Perugini

Musiche Originali Epsilon Indi

Costumi Milena Corasaniti

Amministrazione Letizia Coppotelli

Organizzazione Emanuela Mino

Managemente Distribuzione Theatron 2.0

Produzione Atacama

Con il contributo di MIBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Dipartimento Dello Spettacolo, REGIONE LAZIO – Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili.

In coproduzione con Paesaggi del Corpo – Festival Internazionale Danza Contemporanea
Residenze La Scatola Dell’Arte

paesaggidelcorpo.it

facebook | instagram: paesaggidelcorpo

info@paesaggidelcorpo.it

Ufficio Stampa

Edoardo Borzi | Theatron 2.0

stampa.theatron@gmail.com | 331 2344833

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/les-aigles-de-carthage-di-adriano-valerio/

Focus danza e letteratura sul Cile.
Lidia Schillaci “Noi non siamo Capaci”

Lidia Schillaci. La pioniera del live interattivo tra la simulazione pratica di uno spettacolo dal vivo e l’arte di interpretare le proprie canzoni

Lidia Schillaci. «Mi piace trasmettere gioia a chi mi sta vicino.

Lidia Schillaci “Noi non siamo Capaci”. Sul palco come nella vita» dice l’artista reduce dal successo del suo Secret Concert il 22 maggio e dalla recente uscita del suo brano “Noi non siamo Capaci” che  il 5 giugno uscirà su Youtube,

Lo stesso giorno Lidia Schillaci parteciperà all’evento organizzato a Roma da Agostino Penna SIMULAZIONE PRATICA DI SPETTACOLO DAL VIVO.

L’Iniziativa realizzata con il supporto di NUOVO IMAIE e SIAE si terrà in piazza del Popolo dalle 19,00 e propone un rilancio della musica dal vivo.

Con la presenza di una platea di 100 sedute, regolamentate secondo la normativa anticontagio. 

Il suo Concert del 22 maggio è stato il primo evento live in Hd con altissima qualità video e audio, cosa molto difficile da ottenere sui social in diretta streaming.

La cantante si sta impegnando a realizzare altri concerti, che prevederanno un pubblico reale (distanziato secondo le norme previste dal governo) ed un pubblico interattivo.

Inoltre grazie all’inventiva utilizzata nell’uso dei social è stata invitata il 6 e il 7 giugno a Musicultura in diretta nazionale su  Rai  Radio1.

Lidia parlerà anche di come la tecnologia possa cambiare il modo di comunicare oggi la propria musica.

L’interpretazione delle proprie canzoni sia un’arte che parte dal vissuto di un’artista, ne rielabora le emozioni e le rende più vicine all’ascoltatore.

https://www.facebook.com/lidiaschillaciofficialpage/  https://www.facebook.com/gianfabyproduction/ https://

Ufficio stampa Lidia Schillaci Silvia Signorelli www.comunicazioneeservizi.com

silvia.signorelli@comunicazioneeservizi.com  Mob. +39 338 9918303

Facebook: SiSicommunication – Twitter: @silviasignore

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/instituto-cervantes-di-roma/



Claudio Filippini


Terza performance musicale organizzata da Visioninmusica “Live at home” sul proprio canale youtube:

stavolta è di scena Claudio Filippini, eclettico e sofisticato pianista.

https://www.youtube.com/user/visioninmusica

Visioninmusica “Live at home” continua con le esibizioni musicali degli artisti da casa e propone un pianista raffinato e interprete di grande sensibilità.

Domenica 19 aprile, alle ore 18:30 sarà infatti di scena Claudio Filippini che proporrà una selezione del suo vasto repertorio, spaziando dalla libera improvvisazione ai classici del songbook jazzistico americano fino a brani originali.

L’appuntamento è in diretta streaming sul canale youtube di Visioninmusica.

Nato nel 1982 a Pescara, Claudio Filippini si diploma giovanissimo in pianoforte presso il Conservatorio “G.B.Pergolesi” di Fermo.

Durante il suo percorso di studi ha avuto modo di incontrare musicisti come: Herbie Hancock, Kenny Barron, George Cables, Jimmy Owens, Joey Calderazzo, Enrico Pieranunzi, Franco D’Andrea, Otmaro Ruiz, Stefano Bollani, Stefano Battaglia.

A 17 anni vince la sua prima borsa di studio per il Columbia College Of Music di Chicago e successivamente quelle dei Seminari Senesi di Musica Jazz (2000) e del workshop We Love Jazz con Kenny Barron (2001).

Visioninmusica

Nel 2002 gli viene assegnato il 1° premio al Concorso Europeo per piano solo Yamaha Music Foundation Of Europe e l’anno successivo il Premio Massimo Urbani (Giuria e Pubblico).

Negli ultimi anni ha suonato in numerosi club e festival in tutto il mondo tra cui Sweet Rhythm (New York), Jazz Showcase e Andy’s Jazz Club (Chicago), Blue Note Jazz Club (Nagoya e Tokyo), Ronnie Scott’s (Londra), Jazz at Pearl’s (San Francisco), Montreux Jazz Festival, Umbria Jazz (Perugia), Akbank Sanat Jazz (Istanbul),The Jazz Bistro (Toronto), Thailand International Jazz Conference (Bangkok).

Nel 2004 a soli 21 anni costituisce un trio con Luca Bulgarelli e Marcello Di Leonardo con i quali si esibisce in oltre 100 Festival in Italia e all’estero e pubblica tre album per la prestigiosa etichetta Cam Jazz:

“The Enchanted Garden” (2011), “Squaring The Circle” (2015), “Before The Wind” (2018).

Nel 2015 viene invitato a tenere una masterclass di piano jazz e armonia presso il Columbia College of Music di Chicago e ad esibirsi in piano solo nell’Auditorium della Sherwood Community presso il medesimo istituto.

Visioninmusica

Nel corso degli anni Claudio Filippini ha avuto modo di esibirsi sul palco insieme a Wynton Marsalis, Donny McCaslin, David Binney, Ben Allison, Palle Danielsson, Tony Scott, Mike Stern, Noa, Mario Biondi, Giovanni Tommaso, Maria Pia De Vito, Battista Lena, Chiara Civello, Simona Molinari, Francesco Bearzatti, Bebo Ferra, Fabrizio Bosso, Daniele Scannapieco, Lorenzo Tucci, Giovanni Amato, Max Ionata, Nicola Conte, Dario Deidda, Roberto Gatto, Stefano Di Battista, Fabio Zeppetella.

I prossimi live streaming musicali saranno con Gaia Gentile (23 aprile), Mister Mat (26 aprile), Giuseppe Albanese (3 maggio) e Javier Girotto (7 maggio).

Tutti i concerti saranno accessibili in diretta streaming, sul canale YouTube di Visioninmusica.

Sarà inoltre disponibile il link alla pagina del concerto in diretta sulle pagine FacebookInstagram Twitter ufficiali del festival.

Visioninmusica Live at Home” si pone come iniziativa solidale a sostegno della filiera dello spettacolo dal vivo e del sistema sanitario locale e andrà in onda a cadenza settimanale.

Visioninmusica è socio fondatore di Jazz Italian Platform (JIP), associazione nazionale di promoter di jazz, assieme a Umbria Jazz, Bologna Jazz Festival, Jazz in Sardegna, Jazz Network, Pomigliano Jazz, Saint Louis College of Music, Veneto Jazz.

VisioninmusicaJIP condivide sulle sue pagine social tutte le iniziative dei propri membri.

Nel corso degli eventi in streaming verrà anche data la possibilità di contribuire alla raccolta fondi organizzata dall’Azienda ospedaliera “Santa Maria” di Terni.

Terni città natale di Visioninmusica, a sostegno del diritto alle migliori cure per i pazienti colpiti da Covid-19 nel contesto di una sicurezza sanitaria di interesse generale.

Per effettuare una donazione sarà possibile farlo tramite bonifico bancario al conto corrente dell’Azienda dedicato esclusivamente alle erogazioni liberali. Queste le coordinate:

beneficiario: AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA

IBAN: IT17 E030 6914 4051 0000 0300 081

causale: COGNOME NOME CODICE FISCALE INDIRIZZO

Visioninmusica 2020 è sostenuta da: MIBACT, Regione Umbria, Camera di Commercio di Terni e Fondazione Carit.  Visioninmusica

Supporter 2020: All Food, Fucine Umbre, Avis Comunale Terni, Hotel Michelangelo, Bar Umbria, Ristorante “Bettolone”, STAS, Studio Foscoli Consulenza. Media partner 2020: Fedeltà del Suono, Costruire HiFi, Radio Galileo, Radio Incontro, Umbria 24, Vivo Umbria, Umbria Eventi.   Partner 2020: FAI Delegazione di Terni, Jazz Italian Platform, Europe Jazz Network.

Associazione Visioninmusica

tel. +39 0744 432714

cell. +39 333 2020747

@: info@visioninmusica.com

www.visioninmusica.com

Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni
+39 328 4112014 – info@elisabettacastiglioni.it

www.elisabettacastiglioni.it/

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/premio-tenco-anni-venti-del-nuovo-millennio/

Claudio Filippini
Claudio Filippini
Pilar

Secondo happening musicale per la rassegna Visioninmusica “Live at home”: protagonista è Pilar, che aveva dovuto annullare la sua performance lo scorso 6 marzo all’Auditorium Gazzoli di Terni…


Pilar in “Live at Secondo happening”. Giovedì 16 aprile 2020 – ore 18:30 

Pilar in “Live at Secondo happening”. PILAR

https://www.youtube.com/user/visioninmusica

Visioninmusica procede con gli appuntamenti “Live at home” e sarà in diretta giovedì 16 aprile alle ore 18:30 con una delle voci femminili più coinvolgenti del panorama musicale italiano.

Pilar. Ilaria Patassini (questo il vero nome dell’artista di origine romana) dal salotto della sua casa sarà accompagnata alla chitarra dal padre Luigi per una mini esibizione “a sorpresa”.

Tra interpretazione e chiacchiere, l’artista la cui incisiva vocalità si è spesso intrecciata a percorsi di assoluta poesia in territori misti tra jazz e canzone d’autore, darà espressività ai suoi pensieri musicali, e non solo, testimoniando soggettivamente sul ruolo e significato dell’arte all’epoca del coronavirus.

La performance, accessibile in streaming a tutti, precede un calendario ricco di altri happening musicali da casa.

Visioninmusica

Il 19 aprile sarà la volta di Claudio Filippini, il 23 aprile Gaia Gentile, il 26 aprile Mister Mat (ex Mountain Man), il 3 maggio Giuseppe Albanese e il 7 maggio Javier Girotto.

I concerti saranno accessibili a tutti, in diretta streaming, sul canale YouTube di Visioninmusica.

Sarà inoltre disponibile il link alla pagina del concerto in diretta sulle pagine FacebookInstagram Twitter ufficiali del festival.

“Visioninmusica Live at Home” si pone come iniziativa solidale a sostegno della filiera dello spettacolo dal vivo e del sistema sanitario locale e andrà in onda a cadenza settimanale.

Visioninmusica è socio fondatore di Jazz Italian Platform (JIP), associazione nazionale di promoter di jazz, assieme a Umbria Jazz, Bologna Jazz Festival, Jazz in Sardegna, Jazz Network, Pomigliano Jazz, Saint Louis College of Music, Veneto Jazz.

JIP condivide sulle sue pagine social tutte le iniziative dei propri membri.

Nel corso degli eventi in streaming verrà anche data la possibilità di contribuire alla raccolta fondi organizzata dall’Azienda ospedaliera “Santa Maria” di Terni, Città natale di Visioninmusica, a sostegno del diritto alle migliori cure per i pazienti colpiti da Covid-19 nel contesto di una sicurezza sanitaria di interesse generale.

Per effettuare una donazione sarà possibile farlo tramite bonifico bancario al conto corrente dell’Azienda dedicato esclusivamente alle erogazioni liberali. Queste le coordinate:

beneficiario: AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA

IBAN: IT17 E030 6914 4051 0000 0300 081

causale: COGNOME NOME CODICE FISCALE INDIRIZZO

Visioninmusica 2020 è sostenuta da: MIBACT, Regione Umbria, Camera di Commercio di Terni e Fondazione Carit.   Supporter 2020: All Food, Fucine Umbre, Avis Comunale Terni, Hotel Michelangelo, Bar Umbria, Ristorante “Bettolone”, STAS, Studio Foscoli Consulenza.

Media partner 2020: Fedeltà del Suono, Costruire HiFi, Radio Galileo, Radio Incontro, Umbria 24, Vivo Umbria, Umbria Eventi.   Partner 2020: FAI Delegazione di Terni, Jazz Italian Platform, Europe Jazz Network.

Associazione Visioninmusica

tel. +39 0744 432714

cell. +39 333 2020747

@: info@visioninmusica.com

www.visioninmusica.com

Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni
+39 328 4112014 – info@elisabettacastiglioni.it

www.elisabettacastiglioni.it/

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/marco-del-bene-aka-korben-mkdb

https://unfotografoinprimafila.it/iorestoacasa-con-leonardo-da-vinci

Pilar
Pilar Foto di Paolo Soriani
Salvatore Giuliano fondo pc

Spettacolo on line su Youtube 13 aprile a partire dalle 20.20 Salvatore Giuliano il Musical incontro in streaming con produzione e cast.


Youtube Streaming Salvatore Giuliano il Musical. Vista la situazione di emergenza in cui ci troviamo a causa del Coronavirus e che ha bloccato anche il settore dello spettacolo imponendo un isolamento forzato, Molise Spettacoli e MediterrArea aderiscono all’iniziativa di pubblicare on line gli spettacoli teatrali.

Youtube Streaming Salvatore Giuliano il Musical. In un momento in cui siamo costretti al distanziamento sociale e all’isolamento, l’iniziativa mira ad avvicinare le persone al teatro proponendo spettacoli da scoprire o da rivedere.

E’ il caso di Salvatore Giuliano, il musical di Dino Scuderi con in testi di Pierpaolo Palladino, Franco Ingrillì, Dino Scuderi, le liriche aggiuntive di Stefano Curina, le musiche di Dino Scuderi, la regia di Giampiero Cicciò, con protagonisti Giampiero Ingrassia e Barbara Cola.

Lunedì 13 aprile alle ore 20.20 la diretta in streaming sulla pagina Facebook Salvatore Giuliano il Musical a cui parteciperanno la Produzione, gli autori, il compositore e tantissimi membri del cast.

Gli interventi saranno coordinati dal critico teatrale Flaminio Boni.

Alle ore 21 verrà resa disponibile su Youtube la registrazione dello spettacolo svoltosi nell’estate del 2011 all’Arena Maniace di Ortigia (Siracusa)

https://www.facebook.com/salvatoregiulianoilmusical

LINK YouTube per vedere lo spettacolo (si attiverà dalle ore 21.00)

Accessibile anche dalla Pagina Facebook cliccando nella colonna a sinistra su Youtube Channel

Salvatore Giuliano – Il Musical

13 aprile

ore 20.20 diretta streaming con il cast al link

ore 21.00 spettacolo su YouTube link

SALVATORE GIULIANO

Un personaggio, una leggenda siciliana da raccontare in musica.

Da rivivere attraverso un originale impasto di versi, parole recitate, suggestioni sonore. Un progetto che rievoca un pezzo importante di storia italiana, con tutto il suo carico di ambiguità e di ferocia, fra il 1943 e i primi anni del secondo dopoguerra.

Salvatore Giuliano è stato una figura di rilievo nell’Italia del dopoguerra. Tra il 1943 e il 1950, dal paese di Montelepre, vicino Palermo, il suo nome raggiunse rapidamente ogni angolo della nazione.

La sua vicenda controversa scosse e divise milioni di persone, ed è fortemente intrecciata ai grandi eventi della recente storia siciliana: la fine della guerra, la rapida ascesa e l’ancor più brusco declino del movimento separatista, e la crescita del potere politico della mafia.

Giuliano con le sue molte facce: l’eroe, il bandito, il criminale, il simbolo di un possibile riscatto della Sicilia negli anni dell’illusione separatista.

Un personaggio audace e affascinante, ma anche la fragile pedina di un gioco più grande di lui, dove l’intreccio tra mafia e politica e la ragion di Stato dominano lo scacchiere.

Un ambizioso musical totalmente originale il cui veicolo principale è la musica, attraverso la quale gli autori e la regia hanno cercato di scavare a fondo negli animi, dando un’umanità ai protagonisti e cercando di mostrare, in realtà, una Sicilia pervasa da una voglia di cambiamento

Ulteriori notizie si possono trovare sul sito internet

www.salvatoregiuliano.it

Salvatore Giuliano – Il Musical

13 aprile

ore 20.20 diretta streaming con il cast

ore 21.00 spettacolo su YouTube

MOLISE SPETTACOLI in collaborazione con MEDITERRAREA

Presentano: GIAMPIERO INGRASSIA e BARBARA COLA

In “SALVATORE GIULIANO”

Musical di Dino Scuderi

Testi di Pierpaolo Palladino, Franco Ingrillì, Dino Scuderi

Liriche aggiuntive Stefano Curina

Musiche di Dino Scuderi

Con

LUCA NOTARI

e la partecipazione di

PIERLUIGI MISASI

Personaggi Interpreti

Salvatore Giuliano GIAMPIERO INGRASSIA

Mariannina BARBARA COLA

Michele LUCA NOTARI

Don Calogero Vizzini PIERLUIGI MISASI

Nitto Minasola PIERO DI BLASIO

Gaspare Pisciotta CARMELO GERBARO

On. Andrea Finocchiaro Aprile ANDREA SPINA

Maria Cyliakus VALENTINA GULLACE

Col. Ugo Luca PAOLO GATTI

Trio STEFANIA FRATEPIETRO

Trio / Contessa ELISABETTA TULLI

Trio LAURA PUCINI

Tasca / Maresciallo / Popolo ROBERTO ROSSETTI

Carabiniere / Lo Bianco / Popolo MARCO STABILE

Carabiniere / Bandito ALESSANDRO MARINO

Bandito FRANCESCO DI NICOLA

Popolo LUCA DI NICOLANTONIO

Popolo ROSARIO GUALTIERI

Voci Banditori ANGELO MORABITO, ANGELO CAMPOLO

Coreografie

AURELIO GATTI

Regia

GIAMPIERO CICCIO’

Direzione musicale

DINO SCUDERI

Scene ANDREA BIANCHI/FORLANI – Costumi ALESSANDRA BENADUCE – Light Designer UMILE VAINIERI – Fonico EMANUELE CARLUCCI – Aiuto regia e Coreografia EUGENIO DURA – Direzione Cori GIOVANNI MIRABILE – Assistente musicale LUCA NOTARI – Arrangiamenti musicali DINO SCUDERI – Direttore di Scena FILIPPO AFFATATI – Capo Macchinista ANTONIO VERDE – Assistente Fonico GIORGIO ELLENA e ENRICO MARIASCHIAVONI – Assistente regia GABRIELLA CASALI – Datore Luci DANIELE DAVINO – Assistente Scenografia MICHELA BEVILACQUA Scenotecnica GIOVANNI SANNIOLA – Sartoria SORELLE BENADUCE – Amministrazione Molise Spettacoli SILVIA DI CICCO – Grafica CRISLONGOBARDO MEDIADESIGN – Registrazione basi e mixaggi DAVIDE GIANNINI e ANGELO BENEDETTI per STUDIO KRONOS – Ufficio Stampa DANIELE DE JOANNON

Hanno suonato

Pianoforte e tastiere DINO SCUDERI – Batteria GIUSEPPE CONDO’ – Basso MARCO PUPA –

Chitarre STEFANO CANDIDDA

Con la collaborazione dell’ORCHESTRA DEL TEATRO DI MESSINA

Direttore d’orchestra MAURIZIO SALEMI

Delegato di Produzione MANUELA DE BAGGIS

Una Produzione organizzata da ROSARIO COPPOLINO e ANTONELLA PICCOLO

Ufficio Stampa

Flaminio Boni

flaminioboni@gmail.com

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/visioninmusica-online-con-antonio-maggio

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/evento/tulipani-di-seta-nera-premio-socialclip

Visioninmusica

Visioninmusica non si arrende al virus e si trasferisce online


Visioninmusica online con Antonio Maggio. Oltre ad una selezione dei suoi migliori concerti live pubblicati sul proprio canale Youtube, inaugura un palinsesto dal titolo “Live at Home” con alcuni degli artisti ospiti delle passate edizioni della rassegna in diretta streaming sui social ufficiali.

Visioninmusica. Primo appuntamento: giovedì 9 aprile, ore 18:30 con Antonio Maggio

https://www.youtube.com/user/visioninmusica

https://www.facebook.com/visioninmusica

Visioninmusica online con Antonio Maggio. “Vogliamo rimanere vicini al nostro pubblico in tutti i modi possibili”: così Silvia Alunni, direttrice artistica di Visioninmusica, manifestazione interrotta nel corso della sua sedicesima edizione a causa del Covid-19.

Ha concepito la programmazione online di una serie di eventi musicali “a casa” nei quali artisti ospiti di passate edizioni della rassegna, si esibiranno in solitaria.

Le performance saranno accessibili a tutti, in diretta streaming, sul canale YouTube e sulla pagina FB ufficiali di Visioninmusica (su Instagram gli eventi saranno invece pubblicati in differita).

Si inizia giovedì 9 aprile alle ore 18,30 con Antonio Maggio, cantautore salentino già vincitore di X-Factor 2008, del Festival di Sanremo 2013 (sezione giovani) e ospite dello stesso festival insieme a Gessica Notaro nell’edizione 2020.

Dotato di una voce dalle mille sfumature, Antonio è autore di composizioni in cui i suoni e i profumi delle parole si confondono con quelli delle emozioni, regalate in maniera speciale dalla sua musica.

Visioninmusica online con Antonio Maggio. Sarà un breve live di c.a 15 minuti, intimo ed emozionante, con il quale, attraverso un’esibizione unplugged, Antonio saprà divertire con la sua forte ed effervescente presenza scenica.

Nel corso dell’evento in streaming verrà messa in evidenza la possibilità di contribuire alla raccolta fondi organizzata dall’Azienda ospedaliera “Santa Maria” di Terni.

Città natale di Visioninmusica, a sostegno del diritto alle migliori cure per i pazienti colpiti da Covid-19 nel contesto di una sicurezza sanitaria di interesse generale.

Per effettuare una donazione sarà possibile farlo tramite bonifico bancario al conto corrente dell’Azienda dedicato esclusivamente alle erogazioni liberali.

Queste le coordinate: beneficiario: AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA

IBAN: IT17 E030 6914 4051 0000 0300 081

causale: COGNOME NOME CODICE FISCALE INDIRIZZO

“Visioninmusica Live at Home” si pone come iniziativa solidale a sostegno della filiera dello spettacolo dal vivo e del sistema sanitario locale e andrà in onda a cadenza settimanale.

Visioninmusica, inoltre, è uno dei soci fondatori di Jazz Italian Platform, associazione nazionale di festival e operatori di jazz che coordinerà le dirette in streaming realizzate dai propri soci.

Visioninmusica 2020 è sostenuta da: MIBACT, Regione Umbria, Camera di Commercio di Terni e Fondazione Carit.   Supporter 2020: All Food, Fucine Umbre, Avis Comunale Terni, Hotel Michelangelo, Bar Umbria, Ristorante “Bettolone”,

STAS, Studio Foscoli Consulenza. Media partner 2020: Fedeltà del Suono, Costruire HiFi, Radio Galileo, Radio Incontro, Umbria 24, Vivo Umbria, Umbria Eventi.   Partner 2020: FAI Delegazione di Terni, Jazz Italian Platform, Europe Jazz Network.

Associazione Visioninmusica

tel. +39 0744 432714

cell. +39 333 2020747

@: info@visioninmusica.com

www.visioninmusica.com

Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni
+39 328 4112014 – info@elisabettacastiglioni.it

www.elisabettacastiglioni.it/

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/atelier-montez-larte-ai-tempi-del-coronavirus

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/evento/escape-home-versione-digitale-di-escape-room

IM Sherol Dos Santos

É da oggi su YouTube il videoclip di Pleiadi che segna il ritorno in video di una delle voci più amate di X Factor 12, Sherol Dos Santos, che, oltre a conquistare i live, ha convinto pubblico e critica, entrando nelle grazie di Manuel Agnelli.


Girato presso lo Studio Load (LoaDistrict) di Roma, che quest’anno è stata la casa creativa di tanti altri artisti tra cui Niccolò Fabi, Stefano Bollani, Fabrizio Bosso, Mario Biondi, Tosca, Joe Barbieri, dopo l’anteprima su Repubblica, il singolo che apre un nuovo capitolo nel percorso artistico di Sherol Dos Santos:

una casa discografica, la Instant Crush Records (ICR), e un nuovo gruppo di lavoro guidato alla direzione artistica da Marco del Bene, attivo compositore nel mondo dell’audiovisivo, con importanti collaborazioni nel passato (Marco Mengoni, Patty Pravo) e da Gianluca Torresi.

Con la regia di Piero Perilli, il videoclip di Pleiadi segna il ritorno in video di una delle voci più amate di X Factor 12 che, oltre a conquistare i live, ha convinto pubblico e critica, entrando nelle grazie di Manuel Agnelli, che l’ha anche voluta al suo fianco in Ossigeno, su Rai Tre.

Pleiadi è un inedito notturno e intimo: sono le sette sorelle della costellazione del Toro, a cui la stessa cantante sembra guardare con questo emozionante viaggio nella notte, nel crepuscolo al quale affidare riflessioni e slanci lirici, in quel momento della giornata in cui è più facile fermarsi, lasciarsi andare e ascoltarsi. Nel videoclip appaiono i quadri di Giorgia Catapano.

Italiana di origine capoverdiana, Sherol Dos Santos, nata e cresciuta nel quartiere di San Basilio a Roma, si è fatta conoscere dal grande pubblico con l’edizione di X Factor del 2018.

Classe 1997, la carriera di Sherol parte da lontano, quando fin da piccolissima, all’età di 8 anni, entra nel coro delle voci bianche di Santa Cecilia, eccellenza nella scena nazionale che la porterà poi a entrare a far parte di due cori gospel, di cui uno professionista.

Il suo timbro, il suo carisma, la raffinatezza che sposa la grinta di una cantante già evidentemente fuori dal comune e in grado di spaziare tra i generi, la portano a intraprendere la carriera di solista entrando a far parte di una band e a classificarsi prima nella categoria interpreti, a soli 17 anni, al Tour Music Fest – European Music Contest presieduto da Mogol.

Dopo questa vittoria, Sherol entra a far parte del coro gospel di Cheryl Porter con il quale partecipa a molte esibizioni importanti anche televisive: si esibisce per il Papa, è corista di Tiziano Ferro nella trasmissione di Virginia Raffaele, partecipa a “Natale 25”, è in concerto in Svizzera nella tenuta privata di Chopard, canta per eventi privati Cartier e molto altro.

Nata sotto il segno dell’Acquario, Sherol Dos Santos approda a X Factor nel 2018, facendo commuovere giuria e pubblico.

Da alcuni paragonata a Beyoncé e Aretha Franklin, Sherol propone un timbro e un approccio musicale non solo pop, forte di venature jazz e a tratti ruvide, creando un mix di sfumature dal forte impatto e dall’assoluta originalità.

Sherol Dos Santos
Instagram: @sheroldossantos

Site: www.instantcrushrecords.com/sherol

Instant Crush Records

Instagram: @instantcrushrecords

Site: www.instantcrushrecords.com

Mail: info@instantcrushrecords.com

Ufficio Stampa HF4 www.hf4.it

Marta Volterra marta.volterra@hf4.it 3409690012

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/santa-cecilia-roma-percorsi-jazz/

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/teatro/piccolo-eliseo-roger

IM Sherol Dos Santos
Alessandro DOrazio

Insieme al singolo è uscito anche il Video su YouTube realizzato dal regista e videomaker Gabriele Rosciglione in arte Kaligola (già cantautore e vincitore di Sanremo):

E’ uscito il 21 marzo il primo singolo di Alessandro D’Orazi, cantautore e chitarrista che descrive, come fosse un quadro, i margini di una città troppo spesso dimenticata.

DOVE SONO NATO, in pubblicazione presso le principali piattaforme digitali, narra infatti in chiave scanzonata e ironica ma profondamente realista, lucida e consapevole, i diversi luoghi e personaggi che si addentrano in San Basilio.

San Basilio contesto natio dell’artista ma, più genericamente, simbolo di confine all’interno di metropoli distratte, spesso abbandonato a se stesso e scenario di storie pietose e drammatiche, ma dove ogni tanto, viceversa, può sbocciare anche un fiore.

A condire i racconti di sirene, balene, giostre per cani, tintorie con foto di marziani, disgraziati dal cuore infranto e pensionati senza meta è proprio una speranza dettata dai sogni di una condizione migliore, dove possa tornare il cielo e la redenzione ma dove intanto è sempre festa la domenica.

Che sia in una Chiesa dove non si prega più o in una prateria desolata per una partita di pallone, aggregatore indispensabile di una comunità multigenerazionale e policulturale.

DOVE SONO NATO, che si accompagna ad un video YOUTUBE diretto da Kaligola, è anche il preambolo di un concept album dal titolo ITACA.

Storie epiche ai confini di una città, che vedrà la luce ad aprile e che comprende 12 brani correlati di cartoline ricche di disegni simbolici che fungono da traccia nell’itinerario del viaggio musicale di Alessandro, pervaso da sentimenti genuini e atmosfere sonore differenziate.

www.alessandrodorazi.it
FB: alessandrodoraziofficial – instagram: dale_doraz – Youtube: alessandro d’orazi

Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni
+39 06 3225044 – +39 328 4112014 – info@elisabettacastiglioni.it
www.elisabettacastiglioni.it

Social Media: Mila comunicazione
+39 391 4136814
t.santoriello@milacomunicazione.com – l.brogialdi@milacomunicazione.com
https://milacomunicazione.com/