Articoli

PMG 9128

Cinecittà World in compagnia di Babbo Natale. Il giro del mondo in compagnia di Babbo Natale

Cinecittà World in compagnia di Babbo Natale. Indossa i visori, vola sulla slitta per sfrecciare sulla sua montagna russa virtuale e consegnare insieme i regali.

Cinecittà World in compagnia di Babbo Natale. La magia del Natale si accende di novità con tanto di neve, quella vera, nel Regno del Ghiaccio protagonista della stagione invernale del Parco

FINO AL 6 GENNAIO 2020

Dalla Lapponia a New York: il giro del mondo in compagnia di Babbo Natale. Tradizione e modernità si incontrano a Cinecittà World dove, fino al 6 gennaio, la magica atmosfera natalizia si colora di emozioni uniche.

Ad accogliere gli ospiti, nella Cinecittà Street addobbata a festa, una fantastica nevicata virtualedove oltre ai fiocchi, soffici ma asciutti, nel cielo sfrecciano slitte, elfi e renne.

Per gli amanti delle celebrazioni classiche impossibile perdere la visita alla casa di Santa Claus dove tutti i bambini potranno incontrarlo di persona e consegnarli la letterina, ma se qualcuno volesse vivere un’esperienza speciale e salire a bordo della sua slitta per andare a consegnare i regali?

Niente di più facile con Babbo Natale 3.0! Adrenalina da salotto con I- Fly, la Montagna russa virtuale con la quale, una volta indossati i visori, si potrà volare sulla slitta di Babbo Natale per consegnare regali in ogni luogo del pianeta.

Grandi e piccini potranno poi giocare con la neve, quella vera, dentro Il Regno del Ghiaccio, novità della stagione 2019 e primo snow park al coperto d’Italia.

Cinque le attrazioni con cui divertirsi: Pattiniamo, la tradizionale pista di pattinaggio, Ghiaccio Scontri, autoscontri sul ghiaccio per guidare senza regole a bordo di sfreccianti gommoni.

Scivolone la multipista per sfidare gli amici in divertenti discese, Palle di neve, dove arrampicarsi su morbide montagne bianche e Kamikice, per precipitare senza freni tra le curve di un vorticoso scivolo.

Per gli appassionati dei film di Natale: Gocce di Cinema, ovvero una selezione delle più belle scene dei film di Natale proiettate su un maxischermo ad acqua nella grande Piazza del Parco.

La stagione di Natale si accende con il Christmas party di inaugurazione e la presentazione in versione natalizia del musical Viva l’Italia, l’8 dicembre il Festival delle Favole racconterà con la danza il calore degli affetti, la famiglia e il bene che vince sul male.

Dal 26 al 29 un altro grande appuntamento, ovvero il Musical “ Un Papà sotto l’Albero” con Garrison e Fioretta Mari: uno spettacolo di Natale all’insegna della speranza ambientato all’interno di un orfanotrofio, con le musiche di Beppe Vessicchio e Pino Perris.

“Dopo il grande successo del 2019 abbiamo deciso di replicare la Festa di Capodanno“ annuncia l’Amministratore Delegato del Parco, Stefano Cigarini“.

Il 31 dicembre Cinecittà World si trasformerà in un enorme Villaggio del Divertimento, aperto dalle 6 di pomeriggio alle 6 di mattina.

Sarà la più grande festa di Roma con 40 attrazioni, 6 spettacoli, 4 diversi tipi di cenoni, 3 Concerti dal vivo, 5 Discoteche al coperto e i fuochi d’artificio a mezzanotte”.

Un Capodanno magico per tutti: 3,2,1…la Festa è a Cinecittà World!

Federica Rinaudo
Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
Mobile +39 327 7851570
www.federicarinaudo.it

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/natale-al-bioparco-gadget-day/

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/teatro/teatro-portaportese-mio-padre-un-magistrato

babbo natale cinecittà montagna russa
Viva l’Italia a Cinecittà World con le Interforze Militare.

Viva l’Italia, grande successo per il più grande evento Interforze mai realizzato in un parco a tema. 14 e 15 settembre 2019 Cinecittà World

Viva l’Italia a Cinecittà World con le Interforze Militare. Gazzelle, volanti, auto storiche, laboratori della scientifica, mezzi militari, simulatori di navi, unità cinofile, fanfare e atleti dei gruppi sportivi.

Viva l’Italia a Cinecittà World con le Interforze Militare. Un colpo d’occhio strepitoso quello che, la scorsa settimana, ha conquistato i visitatori del più grande evento Viva l’Italia Interforze all’interno di un parco divertimenti:

Viva l’Italia a Cinecittà World con le Interforze Militare. E il 14 e 15 settembre si bissa con il suggestivo ed imponente spiegamento di forze per questo evento decisamente unico in Italia.

Viva l’Italia a Cinecittà World con le Interforze Militare.
Viva l’Italia a Cinecittà World con le Interforze Militare.

Le Forze Armate e le Forze dell’Ordine Italiane, e il corpo dei Vigili del Fuoco, che quest’anno festeggiano gli ottanta anni dalla fondazione, sono assolute protagoniste a Viva L’Italia, manifestazione benefica giunta alla quarta edizione.

Al parco divertimenti del Cinema e della TV, sfilano uomini, donne e mezzi che, senza sosta, ogni giorno, garantiscono la nostra sicurezza.

Di grande rilievo, come nelle passate edizioni, l’attività benefica, 2 euro per ogni biglietto speciale legato all’evento saranno devoluti a Enti Assistenziali Familiari di Forze Armate e Forze dell’Ordine.

La kermesse ha un tema: “Campioni di vita, campioni di sport”, con il quale si pone l’accento sulle storie di uomini e donne che sono contemporaneamente atleti olimpici e paraolimpici, servitori dello Stato.

Numerosi i campioni presenti in queste giornate: la schermitrice, pluricampionessa olimpica e mondiale, Valentina VezzaliAndrew Howe Olimpionico lunghista e velocista dell’Aeronautica Militare.

Giorgio Minisini, Medaglia d’Argento ai Mondiali di Gwangju 2019 nel duo misto di sincro, della Polizia di Stato, Damiano Rosatelli, Medaglia d’Oro nella Scherma alle ultime Universiadi dell’Arma dei Carabinieri.

Il duo   Gianni   Landi e Lorenza Borriello di Marina Militare specialisti nel Nuoto per Salvamento, per il Gruppo Sportivo dei Vigili del Fuoco Fiamme Rosse

Il Maestro di Scherma   Bruno Scardini, ed in rappresentanza del   Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa   Fabio Marsiliani giocatore di   Sitting Volley. 

Tra gli altri anche l’attrice Emanuela Aureli con la famiglia.

Un’occasione unica per scoprire, da dietro le quinte, il lavoro quotidiano e le tecniche utilizzate dai Corpi che operano sul nostro territorio e nelle missioni internazionali.

Tra le attività in questo week end:

Sabato 14 settembre:

11.00 Esibizione Fanfara del IV Regimento dei Carabinieri – Cinecittà Show e saluto agli atleti Gruppo Sportivo Marina Militare: Benetti Andrea (Canottaggio); Antonio Achille Di Caterino (Canoa).

Gruppo Sportivo Carabinieri: Gabriele Bernasconi (Tiro al volo); Cristian Ciccotti (Tiro al Volo). Gruppo Sportivo paralimpico Difesa: Raffaele di Luca, Marco Menicucci, Massimo Chiappetta.

15.00 Esibizione di Scherma delle atlete del Gruppo Sportivo Aeronautica Militare presso il Teatro Uno                                             Elisa Vardaro e Valentina De Costanzo

16.00 Esibizione cinofili dei Carabinieri presso la Cinecittà Street

18.15 Esibizione della Banda del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco presso la Cinecittà Street

Domenica 15 settembre:

11.00 Esibizione Farfara della Legione Allievi Carabinieri di Roma – Cinecittà Show con e saluto agli atleti Marina Militare: Benetti Andrea (Canottaggio); Antonio Achille Di Caterino (Canoa).

Gruppo Sportivo paralimpico Difesa: Raffaele di Luca, Marco Menicucci, Massimo Chiappetta, Fabio Tomasulo.

15 Esibizione Pentatlon Moderno discipline Scherma e Pistola Gruppo Sportivo Aeronautica Militare presso il Teatro 1

Francesca Gandolfo e Domenico Porreca.

16.00 Esibizione cinofili Carabinieri presso la Cinecittà Street

18.15 Flash Mob per la Vita a cura del CSE Comitato Scientifico

Federica Rinaudo
Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
Mobile +39 327 7851570
www.federicarinaudo.it

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-argot-studio-florian-metateatro-presenta-neve-di-carta/

https://unfotografoinprimafila.it/romics-fiera-di-roma-ad-altan-il-romics-doro/

IMGP1251
“Viva l’Italia” a Cinecittà World, il più grande evento Interforze.

“Viva l’Italia” a Cinecittà World, il più grande evento Interforze mai realizzato in un parco a tema

“Viva l’Italia” a Cinecittà World, il più grande evento Interforze. Gazzellevolanti, auto storichelaboratori della scientificamezzi militari, simulatori di navi, unità cinofile, fanfare e atleti dei gruppi sportivi si radunano tutti insieme a Cinecittà World, dal 6 al 15 settembre 2019, con un suggestivo ed imponente spiegamento di forze, per un evento unico in Italia.

“Viva l’Italia” a Cinecittà World, il più grande evento Interforze. Le Forze Armate e le Forze dell’Ordine Italiane, a cui da quest’anno si è aggiunto anche il corpo dei Vigili del Fuoco, danno vita a Viva L’Italia, manifestazione benefica giunta alla quarta edizione.

Al parco divertimenti del Cinema e della TV, sfileranno uomini, donne e mezzi che, senza sosta, ogni giorno, garantiscono la nostra sicurezza.

Un’occasione unica per scoprire, da dietro le quinte, il lavoro quotidiano e le tecniche utilizzate dai Corpi che operano sul nostro territorio e nelle missioni internazionali.

Quest’anno saranno devoluti 2 euro per ogni biglietto speciale legato all’evento a Enti Assistenziali Familiari di Forze Armate e Forze dell’Ordine.

Il tema prescelto sarà “Campioni di vita, campioni di sport” per focalizzare le storie di uomini e donne che sono contemporaneamente atleti olimpici e paraolimpici, servitori dello Stato.

Ecco alcune delle attività previste nelle aree a tema del parco:

“Viva l’Italia” a Cinecittà World, il più grande evento Interforze.
“Viva l’Italia” a Cinecittà World, il più grande evento Interforze.

L’ Esercito Italiano allestirà una mostra statica con un VTLM Lince e VTTMM Orso e farà vedere come si muove un robot sminatore. Inoltre sarà possibile cimentarsi con la simulazione di guida di moto militari.

La Marina Militare sarà presente con uno stand informativo e con due simulatori, tra cui quello dell’Unità Navale Fremm, Fregate europee multi-missione, frutto di un progetto di collaborazione tra Italia e Francia.

L’Aereonautica Militare regalerà al pubblico esibizioni degli atleti nelle discipline più rappresentative. Inoltre allestirà un’area Frecce Tricolori, dove sarà possibile scoprire la particolarità dei mezzi usati, le uniformi indossate dai piloti e come gli aerei rilasciano i colori in cielo.

L’Arma dei Carabinieri sarà presente con un’esposizione di auto storiche e moderne tra cui la Fiat 600D, l’Alfa Romeo “Giulia Super” e le moto Guzzi Super Alce e California Touring.

Saranno presenti anche le unità cinofile, atleti del centro sportivo carabinieri e le Fanfare del 4° Reggimento a cavallo e quella della Legione Allievi di Roma.

La Polizia di Stato esporrà la Lamborghini Huracan e le moto della Polizia Stradale, nonché veicoli storici più significativi degli ultimi decenni.

Saranno inoltre presenti il Moving Lab e Full Back, mezzi speciali con tecnologie in uso alla Polizia Scientifica. Il 6 settembre si esibiranno i cinofili, il 7 la Fanfara a Cavallo, mentre l’8 l’appuntamento sarà con gli atleti delle Fiamme Oro e con le loro dimostrazioni.

Sarà inoltre presentata YOUPOL, l’applicazione della Polizia di Stato dedicata ai ragazzi per contrastare il fenomeno del bullismo e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

I Vigili del fuoco saranno presenti con “ che spettacolo!” Una mostra fotografica che ha come tema l’attività di soccorso vista attraverso una telecamera o un obiettivo.

I più piccoli saranno accolti nel villaggio di Pompieropoli, dove potranno cimentarsi con scale, pertiche, muri e fuoco per diventare pompieri per un giorno.

La banda del Corpo Nazionale suonerà il 14 settembre tra le vie di Cinecittà World.

Nella centralissima Piazza della Televisione saranno esposti mezzi, auto e attrezzature di soccorso del Reparto Militare, delle infermiere volontarie della Croce Rossa e del CSE Comitato Scientifico di Soccorso e l’Associazione Donatori nati che si occupa del tema della donazione di sangue per promuovere una sempre maggiore cultura della donazione come gesto civico in favore di chi ne ha bisogno.

La Guardia Ambientale Nazionale sarà nell’area Roma vicino all’Installazione dell’Eco-compattatore Greeny installato da Cinecittà World per la raccolta differenziata e incentivante della Plastica nel rispetto e la salvaguardia dell’ambiente.

“Come in un Parco, il divertimento e la sicurezza degli ospiti sono il frutto di tanto lavoro, infrastrutture, tecniche e investimenti mirati” commenta Stefano CigariniAmministratore Delegato di Cinecittà World “così la protezione dei cittadini è garantita dal lavoro costante di uomini e mezzi specializzati.

Perciò è importante, attraverso eventi come questo, svilupparne la consapevolezza e la conoscenza”.

Lo Stato Maggiore della Difesa è lieto di partecipare, anche quest’anno, a “Viva l’Italia a Cinecittà World” l’evento a scopo benefico dedicato alla solidarietà, in una collaborazione ormai consolidata e condivisa, quest’anno a sostegno degli Enti Assistenziali Familiari Forze Armate.

Un’occasione interessante anche per approfondire la conoscenza del mondo militare e delle Forze dell’Ordine.

Federica Rinaudo 
Giornalista 
Ufficio stampa e comunicazione 
Mobile +39 327 7851570 
www.federicarinaudo.it

https://unfotografoinprimafila.it/villammare-film-festival-premiata-nadia-rinaldi-come-miglor-attrice/

https://unfotografoinprimafila.it/gerardo-di-lella-accompagna-con-la-sua-musica-la-finale-di-miss-italia/

Sofia Marilù Trimarco vince “Miss Universe Italy” e vola in finale mondiale.

Al Gala di Cinecittà World la bella campana Sofia Marilù Trimarco vince il titolo e vola alla finale mondiale nelle Filippine

Sofia Marilù Trimarco vince “Miss Universe Italy” e vola in finale mondiale. Due grandi occhi castani, lunghi capelli scuri come l’ebano e un sorriso che conquista. Sofia Marilù Trimarco ha vinto il titolo di Miss Universe Italy 2019 nel corso della finale nazionale del concorso più importante del pianeta.

Sofia Marilù Trimarco vince “Miss Universe Italy” e vola in finale mondiale. La manifestazione si è tenuta presso il Teatro Uno di Cinecittà World domenica 25 agosto 2019 e andrà in onda il prossimo 1 settembre su La 5 in seconda serata, con la regia di Alberto Gangi Chiodo.

Vent’anni, 183 centimetri, una parlantina inarrestabile, la bella Sofia ha sfoggiato sul palco del teatro – presentata dalla giovane frizzante conduttrice Rebecca Staffelli, accompagnata dietro le quinte da papà Valerio di Striscia la Notizia e dal fidanzato Alessandro Basile.

Una luminosa pelle ambrata che ha tratto in inganno i giurati e il folto pubblico su presunte ascendenze esotiche.

Sofia Marilù Trimarco vince “Miss Universe Italy” e vola in finale mondiale.
Sofia Marilù Trimarco vince “Miss Universe Italy” e vola in finale mondiale.

In verità, la neo Miss Universe Italy – che ha ricevuto la corona direttamente dalle mani del patron del concorso Marco Ciriaci – è nata ad Oliveto Citra, ridente cittadina in provincia di Salerno.

Mamma Rosa Maria e papà Giuseppe” – dice Sofia – “gestiscono un supermercato.

Mia sorella è laureata in economia e management, mentre io sono più indirizzata verso studi di legge per diventare magistrato, anche se sono affascinata dal mondo della moda e dello spettacolo”.

Erano quaranta le finaliste – tra i diciotto e i ventotto anni, provenienti da tutte le regioni italiane – arrivate a Roma nella settimana precedente alla finale, ospiti dell’imprenditore Mattia Mingoli, titolare di All Time Relais Hotel nel verde del quartiere Mostacciano all’Eur.

In ventiquattro sono arrivate al gala di Cinecittà World accolte dopo una serie di prove, servizi fotografici, confessionali sotto l’occhio attento dei coach Virginia Barrett, Rosario Zaccaria e Anna Fusco.

Con loro, i giurati Tommaso Dragotto, Presidente di Sicily By Car, Marco Vurro, Responsabile PR per Wella, la stilista Lara Roggi ed Emilio Sturla Furnò che condusse l’edizione del 2018 e ha presieduto la giuria stampa, anticipando un benvenuto al pubblico del Teatro Uno con una presentazione estemporanea a telecamere spente.

 “Anche quest’anno” – ha detto Ciriaci – “possiamo essere molto soddisfatti del grande lavoro di squadra e dell’armonia che ha regnato in questi giorni.

Assieme all’amico Gangi Chiodo, l’edizione di quest’anno è stata arricchita da un divertente format televisivo stile reality, che sarà montato nel programma tv in onda su La 5.

Una scelta innovativa per un concorso di bellezza voluta per onorare il prestigioso incarico ufficiale in qualità di patron nazionale ricevuto l’anno scorso direttamente da Paula M. Shugart, presidente mondiale di Miss Universe”.

Sul palco, nel ruolo di inviate speciali del programma televisivo, la modella internazionale Tania Marie Caringi e la Miss Universe Italia uscente Erica De Matteis, che ha ceduto la preziosa corona creata dal maestro orafo Giovanni Pallotta.

Oltre alla fascia di Miss Universe Italy 2019, sono state riconosciuti altri titoli nel corso della serata, assegnati dagli sponsor: Miss Universe Wella a Laila Buonani, Miss Universe Lauretana a Linda Taddei, Miss Universe Nakai a Francesca Servetti, Miss Universe Sicily by Car a Tea Scafarto, Miss Universe Cinecittà World a Krizia Moretti, Miss Universe Lara Roggi Atelier a Nicole Falso, Miss Universe Mediaseven a Maria Laura De Vitis.

Hanno sostenuto l’evento tra gli altri DeacosmesiDomus PinsaParadiso RicevimentiCircuito da LavoroPannone ViaggiItalian Star e Bluegreen Village.

Brindisi finale e gli auguri alla neo Miss Universe Italy 2019 nel corso dell’after party da parte di tutte le concorrenti che hanno dimostrato tra loro un’inusuale e rara complicità nel corso del “ritiro” romano.

Vedremo Sofia Marilù Trimarco alla finale mondiale di Miss Universe in diretta televisiva su FOX LIFE.

In tale occasione, la vincitrice dell’edizione italiana indosserà l’abito che la stilista Brenda Ponde ha confezionato appositamente per lei.

Ufficio stampa

 

 

“Miss Universe Italy 2019” a Cinecittà World la finale Nazionale.

Miss Universe Italy 2019 in ritiro a Roma dal 17 al 24 agosto presso All Time Relais Hotel.

“Miss Universe Italy 2019” a Cinecittà World la finale Nazionale. Le ragazze si stanno preparando per la preparazione del format tv in onda su La 5 domenica 1 settembre 2019

Miss Universe Italy 2019” a Cinecittà World la finale Nazionale. Torna nella Capitale il più importante concorso di bellezza del pianeta, per eleggere la rappresentante italiana che avrà il diritto di partecipare alla Finale Mondiale di Miss Universe 2019.

Quaranta le finaliste in gara, tra i diciotto e i ventotto anni provenienti da tutte le regioni italiane, che si sfideranno domenica 25 agosto 2019 alle ore 21.00 presso il Teatro Uno di Cinecittà World.

 In palio c’è il titolo di Miss Universe Italy 2019, il concorso internazionale di bellezza diretto dal patron Marco Ciriaci.

“Miss Universe Italy 2019” a Cinecittà World la finale Nazionale.
“Miss Universe Italy 2019” a Cinecittà World la finale Nazionale.

La serata di gala sarà condotta dalla brillante Rebecca Staffelli e andrà in onda su La 5 il prossimo 1 settembre 2019, in seconda serata.

Dopo il successo dello scorso anno” – spiega Ciriaci – “ho deciso di rinnovare il concorso coinvolgendo le ragazze in un divertente format televisivo stile reality scritto assieme all’amico regista Alberto Gangi Chiodo, che sarà montato nel programma tv in onda su La 5.

 Un’idea in più per onorare il prestigioso incarico ufficiale in qualità di patron nazionale ricevuto l’anno scorso direttamente da Paula M. Shugart, presidente mondiale di Miss Universe”.

 La convocazione per le quaranta fanciulle è stata fissata a Roma presso All Time Relais Hotel diretto da Mattia Mingoli, dove ad attenderle ci saranno i coach: Virginia Barrett (Life Coach), Rosario Zaccaria (Fashion Coach), Pietro Genuardi (Theatre Coach) e Anna Fusco (Mental Coach).

Con loro, in qualità di guida e, successivamente, di inviate speciali del programma televisivo, le belle candidate giunte da tutte le regioni italiane troveranno ad accoglierle la modella internazionale Tania Marie Caringi e la Miss Universe Italia uscente Erica De Matteis.

Erica De Matteis il prossimo 25 agosto cederà la corona realizzata dal maestro orafo Giovanni Pallotta alla neo eletta Miss Universe Italy 2019.

Dal 17 al 24 agosto, le concorrenti vivranno un vero e proprio “ritiro” presso l’All Time Relais Hotel di Via Don Pasquino Borghi, 100 a Roma, elegante struttura alberghiera immersa nel verde del quartiere Mostacciano (EUR), dove si coniugano hospitality, business, sport e wellness.

Qui, si sfideranno in prove di vario genere e si alterneranno nella registrazione di “confessionali” per raccontarsi e farsi conoscere.

Già dal loro ingresso all’hotel le ragazze verranno seguite dall’occhio implacabile delle troupe tv dirette dal regista Alberto Gangi Chiodo; backstage, interviste, prove di make up e d’abito, tutto verrà registrato per essere proiettato nel corso della serata di domenica 25 agosto alle ore 21.00 a Cinecittà World.

Nella serata di gala, alla quale si potrà accedere solo su invito, le ragazze verranno osservate e giudicate da una giuria tecnica e una giuria stampa a cura di Emilio Sturla Furnò.

La neo eletta Miss Universe Italy 2019 avrà l’opportunità di partire alla volta delle Philippine, dove il 19 dicembre rappresenterà l’Italia nella grandiosa Finale Mondiale di Miss Universe in diretta televisiva su FOX LIFE.

In tale occasione, la vincitrice indosserà l’abito che lo stilista Joseval Dos Santos ha confezionato per la neoeletta Miss Universe Italy 2019.

Nel ritiro di preparazione sono state programmate anche trasferte e tappe in pullman e con le auto ecologiche offerte da Sicily by Car in altre città.

Le concorrenti saranno ospiti a Sant’Agata di Puglia per partecipare al famoso corteo storico della cittadina pugliese; si sposteranno ad Accadia e, successivamente, ad Orsara di Puglia per incontrare lo chef internazionale Peppe Zullo.

Nel corso della settimana di preparazione è prevista anche la registrazione di un videoclip musicale dove le ragazze saranno protagoniste, scelte dal cantautore Bruno Maccari.

Una lunga preparazione per arrivare pronte alla serata di gala del 25 agosto durante la quale le ragazze in gara dovranno cimentarsi in passerella, dovendo dimostrare di saper interpretare le creazioni di alta moda, urban style e casual.

Gli abiti di: Lois Minimal Design della fashion designer Matilde di Pumpo, Lara Roggi Atelier, Made in Tomboy – Luxury Jeans, Island Coco Bikini, Alessandra Grimoldi, Tania Marie Caringi Collection, Carditosale Bags, DEMO’ Gioielli.

L’immagine delle finaliste sarà curata da Deacosmesi.

Le concorrenti saranno protagoniste di servizi fotografici e quadri moda a bordo di preziose autovetture d’epoca di C.L.A.S.S. Club Auto Storiche Stornarella e di rare moto d’epoca Vespa dipinte a mano e bicilette in legno di BICI & BACI Roma – Spazio Museo Vespa.

Oltre al titolo di Miss Universe Italy 2019, sono previste le fasce di: Wella, Lauretana, Nakai, Sicily by Car, Cinecittà World, Lara Roggi Atelier.

Nella giuria tecnica hanno già dato la loro conferma: Golshan Barazesh, attuale Miss Iran, Stefano Cigarini, Amministratore Delegato di Cinecittà World, Tommaso Dragotto, Presidente di Sicily By Car, Fabio Ridolfi, patron di Roma Fashion Week, Marco Vurro, Responsabile PR per Wella e la stilista Lara Roggi.

Abbiamo accolto con piacere l’iniziativa Miss Universe Italy per questa edizione e per quelle del 2020 e 2021” – spiega l’AD di Cinecittà World Stefano Cigarini – “Cinecittà World è il parco a tema di Cinecittà, la fabbrica dei sogni del Cinema e dello Spettacolo.

Il nostro augurio alle partecipanti è che – tra le quaranta attrazioni, i sei spettacoli giornalieri e i grandi set cinematografici del parco – possano divertirsi e trovare la loro strada verso il successo”.

Sostengono l’evento tra gli altri Deacosmesi, Domus Pinsa, Paradiso Ricevimenti, Circuito da Lavoro, Pannone Viaggi, Italian Star e Bluegreen Village.

 Cinecittà World

Il Parco divertimenti del Cinema e della Televisione

Via di Castel Romano, 200 – ROMA

ESF Communication

+39 340 4050400 – info@emiliosturlafurno.it

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/teatro-vascello-la-vita-istruzioni-per-luso/

A Cinecittà World arriva FLY X il paracadutismo indoor.

Ci vuole più coraggio a lanciarsi da un paracadute o a sposarsi? Venite a Cinecittà World e lo scoprirete.

 A Cinecittà World arriva FLY X il paracadutismo indoor. E per i più romantici arriva una promessa d’amore “sospesa”.

A Cinecittà World arriva FLY X il paracadutismo indoor. Ci vuole più coraggio a lanciarsi da un paracadute o a sposarsi?

A Cinecittà World arriva FLY X il paracadutismo indoor.
A Cinecittà World arriva FLY X il paracadutismo indoor.

Un quesito che troverà risposta a Cinecittà World, il parco divertimenti dedicato al cinema e alla tv dove tutto è possibile e dove i più romantici potranno sperimentare una promessa d’amore “sospesa”.

In fondo chi non ha mai sognato di volare?

L’ambizione di Leonardo da Vinci è divenuta nel tempo una realtà.

Tra le sue prodigiose invenzioni quella più apprezzata dai temerari è, senza dubbio, il paracadute.

Ma da oggi chiunque potrà finalmente sperimentare l’ebrezza del volo senza necessariamente librarsi nel vuoto.

Il 3 agosto nel parco a tema si inaugura FLY X, una cabina di volo di ultimissima generazione (composta da un cilindro trasparente alto 9 metri nel quale i partecipanti sono spinti da un flusso d’aria verticale a 280km/h).

Un simulatore di caduta libera (Indoor skydiving) capace di far provare a chiunque la fantastica esperienza in totale sicurezza, realizzato dall’omonima azienda italiana che vanta nel suo team pluricampioni azzurri di paracadutismo indoor e outdoor.

Ma se gli sport estremi sono sinonimo di audacia non è da meno la sfida di una vita per sempre insieme.

A confermarlo arriva un campione del mondo che di sfide se ne intende: lo schermidore Stefano Pantano che proprio nella giornata inaugurale rinnoverà la sua promessa d’amore alla moglie Lucia Fattori, grande appassionata di paracadutismo.

E così all’insegna dello slogan “Finché aria non ci separi”, simpaticamente coniato dall’amministratore delegato Stefano Cigarini.

Il parco a tema lancia una nuova, originale, tendenza dell’estate ovvero: le promesse d’amore sospese.

Giurarsi amore eterno sarà, quindi, ancora più adrenalinico.

L’esperienza FLY X è prenotabile solo dal sito www.cinecittaworld.it

Federica Rinaudo
Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
Mobile +39 327 7851570
www.federicarinaudo.it

Fly X a Cinecittà World
rpt
Cinecittà World appuntamento con Miss Pomezia 2019.

Cinecittà World appuntamento con Miss Pomezia 2019. Torna giovedì 11 luglio ore 18,00

Cinecittà World appuntamento con Miss Pomezia 2019. Questa sesta edizione coinciderà anche con la festa della città che vedrà nel giorno del suo Santo Patrono eleggere la più bella.

Cinecittà World appuntamento con Miss Pomezia 2019. Le partecipanti, selezionate in tutto il territorio pometino, seguendo criteri di fascino ed eleganza, sfileranno sotto l’occhio attento di un’importante giuria scelta dalla Direttrice Artistica e Patron del concorso Ida Maggio.

Presenteranno la serata il noto illusionista e showman Heldin affiancato da due giovanissime conduttrici Francesca e Miria.

Presidentessa di Giuria di quest’anno la Showgirl Emanuela Tittocchia.

“Seguire le Miss nel loro percorso professionale – afferma Ida Maggio – è l’obiettivo di questo concorso.

Cinecittà World appuntamento con Miss Pomezia 2019.
Cinecittà World appuntamento con Miss Pomezia 2019.

L’incoronazione è solo l’inizio di un lungo anno lavorativo, in cui la vincitrice potrà acquisire le basi per intraprendere la sua strada nel mondo della moda e dello spettacolo, avendo alle spalle un team pronto a seguirla e consigliarla per sfruttare al meglio tutte le opportunità che le si presenteranno”.

Tanti i premi destinati alla Miss eletta e alle ragazze che si saranno maggiormente distinte durante la serata.

La Vincitrice rappresenterà per un anno l’Immagine del Concorso, seguirà tutti gli eventi che promuoveranno il percorso stesso, sarà protagonista del Calendario Miss Pomezia 2020.

Ma non solo quest’anno ci sarà l’elezione anche di Miss Nomissimo e Miss Pomezia Social di quest’ultima l’incoronazione avverrà nella piazza di Pomezia il giorno 12 luglio.

Tutte le partecipanti saranno omaggiate con un prezioso gioiello NOMISSIMO e la prima classificata poserà anche per un book fotografico diretto dal professionista del settore moda Paolo Manzini, sarà protagonista di un cortometraggio diretto da Wide Angle, sarà omaggiata di un corso di portamento e tanto altro.

Come ogni anno vi aspettiamo numerosi per vivere con noi una serata piena di sorprese all’insegna della moda e della bellezza.

Hair Stylist: Spettinati

Make Up: Tiziana Farina, Rachele Petrangeli, Adriana Predan, Daniela Vlasiuc e Valeria Pacini

Photografer: Fazio Gardini

Video: WIDE – ANGLE video productions

CINECITTA’ WORLD

Via di Castel Romano, 200

00128 Roma RM

GIOVEDI’ 11 LUGLIO ORE 18:00

INGRESSO SPECIALE acquistando il biglietto direttamente dal sito internet www.cinecittaworld.it  inserendo il codice Promo: MISS POMEZIA si potrà ottenere un prezzo speciale e la possibilità d’ingresso al parco per tutta la giornata.

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/bioparco-di-roma-san-valentino-mascherati/

A Cinecittà World arrivano gli “Ice – Influencer” inaugurazione del “Regno del Ghiaccio”.

Imparare giocando. A Cinecittà World in collaborazione con il CNR arrivano gli “Ice – Influencer”, con una mission salva ambiente.

A Cinecittà World arrivano gli “Ice – Influencer” inaugurazione del “Regno del Ghiaccio”. E grande attesa per l’inaugurazione del “Regno del ghiaccio”, il primo snow park al coperto d’Italia.

A Cinecittà World arrivano gli “Ice – Influencer” inaugurazione del “Regno del Ghiaccio”. Imparare giocando.

A Cinecittà World arrivano gli “Ice – Influencer” inaugurazione del “Regno del Ghiaccio”.
A Cinecittà World arrivano gli “Ice – Influencer” inaugurazione del “Regno del Ghiaccio”.

Il “Regno del ghiaccio” dalla fantasia alla realtà. Cinecittà World, il parco del cinema e della tv di Castel Romano, il prossimo 20 giugno apre le porte di un nuovo padiglione.

Il primo snow park al coperto d’Italia con ben cinque attrazioni a tema grazie alle quali scatenarsi alla ricerca del puro divertimento, tra pista del pattinaggio, autoscontri sul ghiaccio, scivoloni, palle di neve, kamikice, ma soprattutto l’unico nel quale formare i nuovi “Ice – Influencer”.

In un mondo che viaggia a suon di tecnologia e digitalizzazione non poteva mancare una figura in grado di trasmettere le proprie conoscenze anche sul delicato tema dei cambiamenti climatici e dello scioglimento dei ghiacciai, vera minaccia del nostro pianeta.

Da qui l’idea di associare il divertimento ad un progetto di sensibilizzazione realizzato in collaborazione con il CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche, pronto a schierare i propri ricercatori con lo scopo di educare i piccoli visitatori.

Il CNR offre loro l’opportunità di apprendere quanto sia fondamentale rispettare l’ambiente che ci circonda e quanto sia necessario “influenzare” con le proprie conoscenze quante più persone possibili.

Lo scenario attuale del nostro pianeta potrebbe, infatti, modificarsi in maniera ancora più negativa pregiudicando nel futuro il reale “Regno del ghiaccio”, cioè i ghiacciai montani e le calotte polari.

In particolare l’Artide e l’Antartide sono, da tempo, oggetto di studio da parte dei ricercatori del CNR e saranno, quindi, proprio questo esperti ad illustrare alcune basilari nozioni sui cambiamenti climatici.

Cambiamenti che stanno causando lo scioglimento e la relativa estinzione di alcune specie, come i pinguini e gli orsi polari.

Parlare lo stesso linguaggio dei giovani è lo scopo del laboratorio, ispirato al lavoro che squadre di glaciologi stanno compiendo nelle loro numerose missioni per monitorare i ghiacciai di tutto il mondo.

Missioni che nel quale si cercherà di responsabilizzare bambini e ragazzi, con interventi mirati e divisi per fasce d’età, invitandoli a modificare le loro abitudini peggiori che contribuiscono quotidianamente a danneggiare la terra che ci ospita.

Federica Rinaudo
Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
Mobile +39 327 7851570
www.federicarinaudo.it

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/noa-e-gil-dor-in-my-funny-valentine/

https://www.unfotografoinprimafila.it/san-valentino-mario-castelnuovo-guardalalunanina/

Roma, Dal 28 giugno il campionato di fuochi d'artificio a Cinencittà World. Dopo lo straordinario successo della prima edizione, Stelle di fuoco,

STELLE DI FUOCO Occhi al cielo e naso all’insù, a Cinecittà World torna lo spettacolo straordinario di Stelle di fuoco, campionato italiano di fuochi d’artificio

Roma, Dal 28 giugno il campionato di fuochi d’artificio a Cinencittà World. A Roma l’estate 2019 esplode di emozioni dal 28 al 30 giugno e dal 5 al 7 luglio con i fuochi più belli e potenti d’Italia.

Roma, Dal 28 giugno il campionato di fuochi d’artificio a Cinencittà World. Succede solo a Cinecittà World!

Roma, Dal 28 giugno il campionato di fuochi d'artificio a Cinencittà World. Dopo lo straordinario successo della prima edizione, Stelle di fuoco,
Roma, Dal 28 giugno il campionato di fuochi d’artificio a Cinencittà World. Dopo lo straordinario successo della prima edizione, Stelle di fuoco,

Roma, Dal 28 giugno il campionato di fuochi d’artificio a Cinencittà World. Dopo lo straordinario successo della prima edizione, Stelle di fuoco, il Campionato italiano di Fuochi d’Artificio che l’anno scorso ha strabiliato la capitale, torna protagonista a Cinecittà World e raddoppia le emozioni con due weekend imperdibili che danno il via all’estate romana.

Dal 28 al 30 giugno e dal 5 al 7 luglio, le migliori aziende pirotecniche italiane si incontreranno nel parco divertimenti del Cinema e della Tv per sfidarsi nei cieli di Roma, regalando performance uniche a livello nazionale.

Ogni sera dal venerdì alla domenica, a partire dalle ore 18, atmosfere colorate e travolgenti, eventi piromusicali ed esibizioni pirotecniche ad alto impatto emozionale e inoltre cibo da strada di qualità proveniente dall’Italia e dal mondo.

La grande novità 2019 di Stelle di fuoco è infatti il Villaggio Street Food con ricercate eccellenze enogastronomiche da assaporare passeggiando tra le attrazioni e i grandi set cinematografici del parco, oppure seduti ai tavoli all’aperto per godersi comodamente gli spettacoli pirotecnici in programma.

IL PROGRAMMA. Sei i concorrenti della sezione “fabbricanti” in lizza per il titolo di campione italiano che ogni sera alle ore 22,45 circa si sfideranno a colpi di fuochi di artificio con artifizi di grande potenza e calibro gigante dagli effetti capaci di raggiungere i 350 metri di altezza: F.lli Romano di Angri SA (venerdì 28 giugno).

Colonnelli Fireworks di Nepi VT (sabato 29 giugno), Tecnoshow De Candia & Palmieri di Molfetta BA (domenica 30 giugno), Pepe Luca & Figli di Sala SA (venerdì 5 luglio), Pirotecnica Cavour di Ottaviano NA (sabato 6 luglio) e il campione in carica Fireworks Eventi Matteo di Sant’Antimo NA (domenica 7 luglio).

Ma non finisce qui. Nei programmi serali ci sono infatti coreografie pirotecniche suggestive a cura dei fuochini di sei punti vendita per la sezione di gara a loro dedicata (ore 22.30 circa) con artifizi di piccolo calibro (5cm contro i 40 dei fabbricanti) ma eseguiti in maniera massiva e a distanza così ravvicinata dal pubblico (ma sempre in totale sicurezza), da produrre effetti ugualmente splendidi e coinvolgenti.

 I sei punti vendita in gara sono: “Piroparty”del fuochino Emanuele Marcelli da Ciampino (venerdì 28 giugno), “Pirotecnica Sant’Antonio” del fuochino Erik Granzon da Vo’ (sabato 29 giugno), “Pirotecnica Bordini” del fuochino Roberto Bordini da Formello (domenica 30 giugno).

“Franzé Pirotecnica” del fuochino Patrizio Franzé da Roma (venerdì 05 Luglio), “Art Fireworks” del fuochino Filippo Allevi da Roma (sabato 06 luglio) e “Pirotecnica Agretto” del fuochino Alberto Agretto da Lido dei Pini (domenica 07 luglio). I piromusicali d’introduzione alle gare sono curati dalla ditta Allevi di Pescara.

VILLAGGIO STREET FOOD. La ricca offerta gastronomica del Villaggio Street Food proviene dalle tradizioni tipiche di tante regioni italiane e paesi del mondo anche contaminate da nuovi modi di interpretare il cibo di strada.

Dall’Italia pesce fritto al cono romagnolo, un classico di ogni strada e di ogni tempo come la pizza con la mortazza romana, salsiccia aquilana e arrosticini abruzzesi con patatina a spirale, hamburger con mozzarella di bufala campana, strazzata lucana, inoltre gnocchi gourmet e torta al testo farcita dall’Umbria, panzerotti, bombette e braceria martinese dalla Puglia e un ampio assortimento di food biologico a Km 0 con le cuoche cuocarine.

Dal mondo Angus argentino alla brace, paella valenciana, churros venezuelani, chili con carne, tacos, burritos, fajitas, papas, jalapeno e altre specialità messicane, burger di Angus irlandese, mini pancacke olandesi e per annaffiare il tutto

Ingresso dalle ore 18 a 12 euro, gratis per bambini inferiori al metro.  Info al 347-6271929 o sulla pagina ufficiale Facebook@stelledifuoco 

CGP: 

Giorgio Cipressi 335.7089743 comunicazioneglobale@gmail.com 

Giovanna Palombini 348.2818620 palombini.giovanna@gmail.com 

Greta De Marsanich 320.8626213 cgpcomunicazione@gmail.com 

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/2021/02/12/manuela-kustermann-la-vita-istruzioni-per-luso/

https://www.unfotografoinprimafila.it/noa-e-gil-dor-in-my-funny-valentine/

La Sagra delle Fragole a Nemi un modo diverso per trascorrere il 2 Giugno.

 La Sagra delle Fragole a Nemi un modo diverso per trascorrere il 2 Giugno. Il 2 giugno a Nemi l’86°edizione della Sagra delle Fragole


La Sagra delle Fragole a Nemi un modo diverso per trascorrere il 2 Giugno. Torna un appuntamento imperdibile la Sagra delle fragole di Nemi, il 2 giugno, tra le più longeve, blasonate e conosciute sagre a livello internazionale.

Tra i partner di questa edizione oltre a quello istituzionale della Regione Lazio ci saranno Radio Dimensione Suono Soft, Cinecittà World.

Cittadina deliziosa dei Castelli Romani da lungo tempo Nemi ha fatto delle fragole il suo vanto e la fama.

La Sagra delle Fragole a Nemi un modo diverso per trascorrere il 2 Giugno.
La Sagra delle Fragole a Nemi un modo diverso per trascorrere il 2 Giugno.

Il particolare microclima favorito dalla presenza dell’omonimo lago, insieme con la costanza degli abitanti che per secoli hanno cercato le piantine nel sottobosco per trapiantarle nei poderi terrazzati delle pendici del lago o sulle sponde del lago stesso, permettono una coltivazione rigogliosa.

E chi è ghiotto del frutto simbolo di Nemi e dell’estate, non può certo perdersi questo appuntamento unico.

IL SINDACO

Per non deludere le aspettative, l’edizione di quest’anno propone un cartellone di appuntamenti importanti sia dal punto di vista culturale che folcloristico dichiara il sindaco di Nemi Alberto Bertucci.

Il sindaco cerca di andare incontro a tutte le esigenze e i gusti dei tantissimi partecipanti tra i turisti, i visitatori, i numerosissimi castellani che affollano ogni anno il piccolo borgo, gli appassionati d’arte e di storia e ovviamente, i più piccoli.

IL PROGRAMMA DEL 3 GIUGNO

Per ora possiamo anticiparvi la giornata cult del 2 Giugno:
Ore 10:00, celebrazione santa Messa presso il Santuario del Santissimo Crocifisso.
Ore 11:00, inaugurazione della Mostra dei Fiori e dell’arte della Composizione 

Ore 11:30, sfilata delle splendide fragolare in costume tipico con partenza da piazza Umberto Primo accompagnate dalla band musicale Compatrum diretta dal Maestro Emilio Bossone.

Ore 13:00, saluto del Sindaco di Nemi Alberto Bertucci e delle autorità presenti.

Ore 15:00 “FOLKLORE NEL BORGO”
Ore 16:00, sfilata delle splendide fragolare in costume tipico accompagnate dal gruppo folcloristico Terra Nemorense.
Ore 19:00, distribuzione gratuite delle fragole a tutti i presenti.
Ore 21:00, spettacolo Piazza Umberto I Melody Orchestra e direttamente da Made in Sud Marco Capretti
Ore 23:00, Spettacolo pirotecnico fuochi d’artificio.

LE FRAGOLARE

Protagoniste indiscusse della Sagra saranno come sempre le ‘Fragolare’, che come ogni anno, sfileranno in corteo per il paese indossando l’antico costume della tradizione: gonna rossa, bustino nero, camicetta bianca e mandrucella di candido pizzo in testa.

Per l’intera settimana i vicoli del paese si riempiranno di banchi dove verranno proposte le due varietà tipiche della zona, le fragoline e i fragoloni: dalle marmellate ai liquori, dallo spumante fragolino ai primi piatti come il riso alle fragole, il frutto simbolo di Nemi sarà esaltato in tutte le sue caratteristiche.

Il Comune diventa smart con MyNemi.

L’amministrazione comunale potrà interagire con cittadini e turisti attraverso un’applicazione mobile nativa per smartphone e tablet.

Il Comune di Nemi è a portata di mano.

Tutto racchiuso in una applicazione mobile dedicata e commissionata dall’amministrazione comunale.

MyNemi, l’app istituzionale disponibile gratuitamente sull’Apple Store e Google Play, fa convergere in un solo dispositivo il flusso di informazioni istituzionali, turistiche, culturali e commerciali, sia verso la cittadinanza sia verso l’amministrazione.

Interazione e inclusione digitale sono garantiti da una app che sarà aggiornata costantemente trasformando l’informazione istituzionale e istituzionale e l’offerta del territorio in un semplice e immediato touch.

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/a-labico-il-matrimonio-dellanno-tra-eva-grimaldi-e-imma-battaglia/

https://www.facebook.com/ComunediNemi/videos/2319211118136099/?t=28

Master of Magic Reggia di Venaria Reale 19 maggio Stranges Street magic 1

Oltre 1500 prestigiatori presenti da 40 nazioni, 100 ore ininterrotte di spettacolo, concorsi internazionali, 12 conferenze con celebrity del settore, 7 workshop e 4 Gran Gala del Masters of Magic World Tour.

Senza dimenticare il Campionato Italiano di Magia e, per la prima volta a Torino, il Campionato Mondiale di Street Magic.

Questi i numeri incredibili della XVII edizione del Masters of Magic.

Master of Magic Reggia di Venaria Reale 19 maggio Stranges Street magic 6

Evento di richiamo internazionale dedicato alla magia che si è appena concluso e che quest’anno è stato ospitato all’interno di un bene patrimonio dell’UNESCO: La Reggia di Venaria.  

A firmare la direzione artistica come sempre il bravissimo Walter Rolfo che ha riunito delle vere eccellenze del settore e la partecipazione straordinaria di Marco Tempest.

Illusionista americano che grazie alla sua creatività è stato assunto dalla NASA per collaborare a un nuovo approccio per le missioni spaziali.

Grande attenzione per la kermesse e applausi calorosi nel gran finale che ha trasformato Torino in un’arena a cielo aperto per con i migliori maghi di strada del mondo.

Dieci perfomer, selezionati dall’ICC (International Consulting Committee di Masters of Magic), felici di sfidarsi nelle strade e nelle piazze per conquistare il titolo del Campionato del Mondo di Street Magic.

La palma della vittoria è stata assegnata allo spagnolo Patxi, secondo posto pari merito ai torinesi Flip e Mr David.

Federica Rinaudo
Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
Mobile +39 327 7851570
www.federicarinaudo.it

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/debora-scalzo-esce-il-suo-libro-cuore-marchiato/

https://www.buonaseraroma.it/2021/02/17/gente-distratta-in-cerca-di-pino-daniele/