Articoli

Residenze artistiche i vincitori del Bando CURA 2021.

 

 

Residenze artistiche i vincitori del Bando CURA 2021. Record storico di candidature per il Bando CURA 2021: sono 384 i progetti candidati per l’assegnazione di 5 attraversamenti regionali, arrivati anche da oltreoceano.


I partner nazionali promotori del Progetto CURA hanno analizzato attentamente tutti i progetti pervenuti decretando le 5 compagnie vincitrici che si aggiudicano una residenza di circa 30 giorni, divisa in due settimane per ciascun attraversamento, durante la quale le compagnie potranno sviluppare il progetto artistico presentato a bando.

Residenze artistiche i vincitori del Bando CURA 2021 .Non mancheranno momenti di condivisione con le rispettive direzioni artistiche, eventi di apertura sul territorio e confronto con tutor qualificati messi a disposizione dalle residenze.

Residenze artistiche i vincitori del Bando CURA 2021.
Residenze artistiche i vincitori del Bando CURA 2021.

Anche PERIFERIE ARTISTICHE – Centro di Residenza della Regione Lazio aderisce e sostiene il Progetto CURA, network nazionale di residenze artistiche.

Le residenze Associazione Ideagorà/Prog. #PerformingLands di Buca, in provincia di Cuneo, e Cross Residence a Verbania, hanno scelto Caterina Moroni con il progetto “Bloom&Doom [poetic riot]”.

La bresciana IDRA Teatro, insieme a C.Re.A.Re Campania (Centro di Residenza della Regione Campania)/Teatri Associati di Napoli offriranno la residenza a Compagnia Dimitri/Canessa e Compagnia Garbuggino/Ventriglia che hanno presentato “La fanciulla senza mani”.

Elsinor Centro di Produzione Teatrale/Teatro Cantiere Florida con R.A.M.I. Residenza Artistica Multidisciplinare ILINXARIUM ospiteranno in residenza, tra Firenze e Inzago in provincia di Milano, ErosAntEros che lavorerà sul progetto “Libia”.

Il Centro di Residenza della Toscana – Armunia-CapoTrave/Kilowatt offrirà una doppia residenza tra Sansepolcro in provincia di Arezzo e Rosignano Marittimo nel livornese, in attraversamento regionale con il Lazio dove PERIFERIE ARTISTICHE – Centro di Residenza della Regione Lazio/Settimo Cielo ospiterà “Dracula! (Himself) Bela Lugosi” di Woody Neri + Johnny Faina. Il progetto artistico è un one-man-show sospeso tra lirismo gotico, black humor e illusionismo.

Costruito sul modello del Bela Lugosi’s Review, lo spettacolo racconta la storia di un vampiro approdato nella Hollywood degli anni ’30 in cerca di lavoro.

La vita di Lugosi e del suo più celebre alterego, il Dracula di Bram Stoker, vanno mano a mano a intrecciarsi fino a diventare indistinguibili: l’immigrazione a Los Angeles, le mogli-vampiro conosciute sul set, il castello infestato di Beverly Hills, l’ascesa del Conte sul red carpet, l’acerrimo rivale Van Helsing alias Boris Karloff, la disperata ricerca di sangue in soluzione mista di morfina, fino al declino tragicomico come parodia di se stesso. Infine, da Torino a Bologna, la Soc. Coop. Stalker Teatro e Teatri di Vita hanno deciso di sostenere l’Associazione Culturale Sanpapié per lo sviluppo del progetto “Amigdala”.

UFFICIO STAMPA

Edoardo Borzi – Theatron 2.0

331 23 44 833

stampa.theatron@gmail.com

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/gennaro-calabrese-con-la-mamma-calabrese/

https://www.buonaseraroma.it/2021/05/02/quintescienza-2021-teatro-del-lido-di-ostia/

 

 

Bando Individuazione di 2 Residenze Artistiche.

Bando Individuazione di 2 Residenze Artistiche. Dedicate al Teatro per le nuove generazioni


Bando Individuazione di 2 Residenze Artistiche. Dalla sinergia tra Assitej e TRAC nasce un bando finalizzato all’individuazione di 2 residenze rivolto a compagnie che intendano sviluppare un progetto produttivo per le nuove generazioni.  

Bando Individuazione di 2 Residenze Artistiche. I progetti selezionati saranno ospitati in residenza presso due Poli del TRAC (quello di Novoli e quello di Taranto) tra febbraio e marzo 2021.

Bando Individuazione di 2 Residenze Artistiche. Le Residenze sono previste in presenza, compatibilmente con le disposizioni relative al contenimento dell’emergenza sanitaria in atto.

In caso contrario si prevedrà la modalità da remoto, con la possibilità di un’organizzazione ibrida (immaginando un primo periodo da remoto e un secondo periodo in presenza).

Assitej e TRAC, in sede di valutazione, si riservano di considerare come elementi di premialità ai fini dell’individuazione dei vincitori del bando: i progetti di spettacolo rallentati o bloccati a causa dell’emergenza sanitaria in atto.

I progetti di spettacolo di soggetti cosiddetti trampolino, ovvero non precedentemente scritturati da altre realtà; i progetti che prevedano un incontro con la comunità in forma di anteprima, prova aperta, studio, incontro con fasce specifiche di cittadini o con gruppi di pubblico.

Per partecipare al bando gli artisti/compagnie dovranno candidarsi inviando una mail con oggetto “CANDIDATURA_TRAC PER LE NUOVE GENERAZIONI” all’indirizzoemailinfo@assitej-italia.it entro e non oltre la mezzanotte del 15 gennaio 2021.

I risultati della selezione verranno comunicati entro il 31 gennaio 2021 ai vincitori e successivamente pubblicati sui siti www.assitej.it e  www.tracresidenzeteatrali.it.

Per informazioni inviare una mail con oggetto “INFORMAZIONI BANDO TRAC PER LE NUOVE GENERAZIONI” alla mail info@assitej-italia.it entro il 10 gennaio 2021.

Requisiti e modalità di partecipazione al bando sono consultabili sul sito: www.tracresidenzeteatrali.it/bando-residenze-artistiche-assitej-italia/

assitej

Responsabile Ufficio Stampa Theatron 2.0

Edoardo Borzi | 331 234 4833  

Assistente Ufficio Stampa

Roberta Figliola | 349 837 9056

stampa.theatron@gmail.com

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/wp/2020/12/24/campidoglio-si-illumina-palazzo-senatorio/

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/ambrogio-sparagna-e-i-solisti-dellorchestra-popolare-italiana/