Articoli

Maurizio Giammarco “Halfplugged Syncotrope” Alexanderplatz,

Maurizio Giammarco “Halfplugged Syncotrope” Alexanderplatz, sabato 20 novembre ore 21,00


Maurizio Giammarco – sassofoni, Paolo Zou – chitarra elettrica, Luca Mannutza – piano elettrico, Matteo Bortone – basso, Enrico Morello – batteria

L’Alexanderplatz Jazz Club di Roma, presenta, sabato 20 novembre, Maurizio Giammarco “Halfplugged Syncotribe”.

Il sassofonista e compositore Maurizio Giammarco, in occasione del concerto presenta, diverse sue nuove composizioni appositamente pensate per il gruppo Halfplugged Syncotribe, ovvero una versione del solido e navigato trio Syncotribe allargato a quintetto.

Maurizio Giammarco “Halfplugged Syncotrope” Alexanderplatz,
Maurizio Giammarco “Halfplugged Syncotrope” Alexanderplatz,

Nella versione “halfplugged” Luca Mannutza si alterna fra organo e pianoforte, e le sonorità “crossover” sono per lo più affidate alla creatività di Paolo Zou (Dunbo Station), fra i più interessanti chitarristi emergenti e interpreti di un’estetica NuJazz tutta italiana.

L’articolato contrappunto ritmico è invece affidato a una coppia super affiatata del nuovo jazz italiano, ovvero al bassista Matteo Bortone e al batterista Enrico Morello, due assolute sicurezze.

Da molti anni Giammarco segue caparbiamente una sua personale strada di jazz d’autore, dove sia la tradizione che l’attualità del jazz (e di molto altro) confluiscono in un’elaborata e ponderata sintesi compositiva.

Fra classicità e sperimentazioni, scrittura e spazi lasciati alla creatività estemporanea, la sua musica non perde mai di vista quella caratteristica che egli ritiene primaria per suonare qualsiasi tipo di jazz degno di questo nome.

La capacità di usare le note per raccontare, sempre, una storia.

Maurizio Giammarco “Halfplugged Syncotrope” Alexanderplatz,
Maurizio Giammarco “Halfplugged Syncotrope” Alexanderplatz,

Sassofonista, compositore e arrangiatore, Maurizio Giammarco è da oltre quarant’anni protagonista della scena jazzistica europea.

Ha inciso e collaborato, tra gli altri, con Chet Baker, Lester Bowie, David Liebman, Phil Woods, Kenny Wheeler, Billy Cobham, Miroslav Vitous, Tom Harrell e, tra gli italiani, Enrico Pieranunzi, Enrico Rava, Paolo Fresu.

Notevole è anche la sua attività al servizio delle star del pop nazionale: Mina, Mia Martini, Fiorella Mannoia, Riccardo Cocciante, Antonello Venditti, Francesco De Gregori.

Con il quartetto di jazz elettrico Lingomania ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti dalla critica e un notevole successo di pubblico.

La sua attività spazia in diversi settori: didattica, composizione per opere teatrali, spettacoli di danza e colonne sonore per il cinema.

Al centro del suo lavoro rimangono comunque la produzione discografica e l’attività concertistica.

L’ALEXANDERPLATZ E’ SANIFICATO CON TECNOLOGIA ACTIVEPURE 24 ORE SU 24

Info e prenotazioni: 0686781296 (Dopo le 18)

 349 977 0309 (WhatsApp)

 prenotazioni.alexanderplatz@gmail.com

www.alexanderplatzjazz.com

Ufficio stampa: Maurizio Quattrini 338 8485333  HYPERLINK “mailto:maurizioquattrini@yahoo.it”maurizioquattrini@yahoo.it

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/teatro-tor-bella-monaca-va-in-scena-le-unghie/ https://www.unfotografoinprimafila.it/messaggio-dei-vescovi-riconciliazione-per-leuropa/

“Alexanderplatz” Maurizio Giammarco & Pietro Tonolo.

“Club Alexanderplatz” Maurizio Giammarco & Pietro Tonolo. Maurizio Giammarco e Pietro Tonolo, i due musicisti italiani di riferimento del sax tenore, venerdì 23 ottobre all’Alexanderplatz.


“Club Alexanderplatz”Una produzione originale dell’Alexanderplatz, che nasce da un’idea di Eugenio Rubei e da una chiacchierata con Maurizio Giammarco, che anche Pietro Tonolo ha accolto favorevolmente e con entusiasmo.

“Club Alexanderplatz” Maurizio Giammarco & Pietro Tonolo. Protagonista del Jazz in Italia fin dai primi anni, Maurizio Giammarco è un affermato solista di sassofono, compositore, arrangiatore e leader di gruppi storici:

da Lingomania (considerato il gruppo più rappresentativo degli anni ’80), alla Parco Della Musica Jazz Orchestra (PMJO), big band residente all’Auditorium di Roma e da lui diretta fra il 2005 e il 2010.

Forte di una profonda conoscenza di tutto il jazz storico e di una lunga esperienza anche in altri ambiti musicali (ha fatto parte anche dell’Ensemble contemporaneo del Parco Della Musica), Giammarco vanta uno stile riconoscibile sul piano solistico come compositivo, frutto di una sintesi personale del proprio vissuto.

Ha suonato con moltissimi jazzmen di fama internazionale (Chet Baker, Lester Bowie, Dave Liebman, Phil Markowitz, Miroslav Vitous e molti altri), e con quasi tutti i più importanti musicisti italiani.

Pietro Tonolo è uno dei più importanti sassofonisti europei.

Ha iniziato la sua attività giovanissimo suonando in Europa e in America con le band di Gil Evans e Chet Baker.

Ha inciso una novantina di CD come sideman e a suo nome, ottenendo ampi successi e riconoscimenti.

Ha collaborato con molti tra i principali jazzisti italiani (Franco D’Andrea, Massimo Urbani, Enrico Rava, Rita Marcotulli, Danilo Rea, Roberto Gatto) ed europei (Aldo Romano, Tony Oxley, Henri Texier, col quale ha effettuato tournée in Oriente, Africa e America Latina).

Ha suonato regolarmente con musicisti come Lee Konitz, Steve Lacy, Joe Lovano, Joe Chambers, Gil Goldstein, Steve Swallow, Eliot Zigmund, Paul Motian (del cui “Electric Bebop Band” ha fatto parte) ed è uno dei musicisti italiani che godono della più alta considerazione presso i colleghi d’oltreoceano.

A completare il quartetto due giovani talenti: Matteo Bordone al contrabbasso ed Enrico Morello alla batteria.

INFO:06 83 77 56 04

OPPURE SCRIVERE A: prenotazioni.alexanderplatz@gmail.com / info@alexanderplatzjazz.com

IL LOCALE SI E’ ADEGUATO ALLE NORMATIVE MINISTERIALI POTENZIANDO LA SANIFICAZIONE DEL CLUB.RISPETTEREMO LA DISTANZA DI UN MT PER LA SICUREZZA DEI CLIENTI.

IL SERVIZIO AL BANCONE BAR SARA’ SOSPESO MA NON AI TAVOLI IN SALA.SAREMO SEDUTI NEL CLUB 40 PERSONE A SET.

I CONCERTI INIZIERANNO   ALLE 21:30, CON INGRESSO ALLE 20:30 CHIUSURA ALLE 24.00.

TUTTI I PIU’ GRANDI MUSICISTI HANNO ADERITO ALLA NOSTRA PROPOSTA, CHE SARA’, COME SEMPRE, DI ELEVATISSIMA QUALITA’.

Maurizio Giammarco,sax
Pietro Tonolo , sax
Matteo Bordone, contrabbasso
Enrico Morello , batteria

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/teatro-vascello-in-musica-classica-senza-limiti/