Articoli

41688642 8B83 4EF1 8078 8BFC987D2897

The Church Palace CineFuturaFest. Tutti i vincitori del CineFuturaFest

The Church Palace CineFuturaFest. Si è conclusa a Roma la prima edizione del CineFuturaFest, prodotto da Accademia Artisti e da ANCEI, finanziato da MIUR e MIBAC

Tutti i vincitori e gli ospiti del CineFuturaFest, il festival di corti ideati dagli studenti italiani

Serata di gala per festeggiare i vincitori del festival: tra gli ospiti anche Christian De Sica, Milena Vukotic, Stefania Sandrelli, Ricky Tognazzi e Simona Izzo, Remo Girone e Victoria Zinny

Si è conclusa a Roma, presso il The Church Palace, la prima edizione del CineFuturaFest.

Il festival, prodotto da Accademia Artisti e da ANCEI, finanziato da MIUR e MIBAC, con la direzione artistica di Steve della Casa e la presidenza di Lino Banfi, è dedicato a cortometraggi interamente scritti, girati e interpretati da studenti delle scuole superiori e università.

I lavori, circa duecento quelli arrivati, sono stati suddivisi in due fasce di età, dai 14 ai 18 e dai 19 ai 25 anni, e sono stati ispirati a tre temi per altrettante sezioni: Arte e Storia, Ambiente e Natura, Diversità e Integrazione.

La giuria, composta da Lino Banfi, Paola Tiziana Cruciani, Nino Frassica, Eleonora Giorgi, Neri Parenti, Andrea Roncato, Riccardo Rossi, Cinzia Th Torrini.

Hanno votato, tra i diciotto finalisti, il vincitore di ogni categoria e di ogni fascia d’età.

Ha inoltre scelto il miglior regista, la miglior attrice, il miglior attore e il miglior film vincitore assoluto del festival.

I premiati hanno ricevuto in premio una borsa di studio per la frequenza gratuita ai corsi di Accademia Artisti.

Al vincitore assoluto, inoltre, è stato assegnato un premio di 3000 euro.

I VINCITORI – Per gli junior (14-18 anni):

Arte e Storia Junior – The Failure of The War – Luciano La Valle – Arezzo; Diversità e Integrazione Junior – Mark – Massimo Prezzavento – Treviso; Ambiente e Territorio Junior- Il Coraggio nel Cambiamento di Diego Vitale – Pollica (Salerno).

Tra i senior (19-25 anni):

Arte e Storia Senior- Stendhal di Marcello Giovani – Popoli (Pescara), Diversità e Integrazione Senior La Viaggiatrice di Ludovica Zedda – Milano, Ambiente e Territorio Senior – Aria dell’Elba di Michael Monni – Isola d’Elba (Livorno).

Infine i premi speciali:

Miglior attrice Maria Luisa Zaltron – La Viaggiatrice – Milano, Miglior attore Nicola Parini – Aria dell’Elba – Isola d’Elba (Livorno), Miglior Regia Ludovica Zedda – La viaggiatrice – Milano, Miglior film del festival – La Viaggiatrice di Ludovica Zedda – Milano.

D63D9AAD B096 4DB7 AB61 D5F7FF2D1C7BGLI OSPITI DELLA SERATA

Ospiti della serata di gala, condotta da Beppe Convertini e Rossella Brescia, Christian De Sica, Milena Vukotic, Stefania Sandrelli, Ricky Tognazzi, Remo Girone e Victoria Zinny.

A loro è spettato il compito di premiare i giovani vincitori.

Presenti, ovviamente, anche tanti giurati: Lino Banfi, Paola Tiziana Cruciani, Eleonora Giorgi, Neri Parenti, Andrea Roncato e Riccardo Rossi.

La serata, inoltre, ha visto esibirsi la band di cantanti e attori de “L’Orchestraccia” e il violinista Michele Calogiuri.

MASTERCLASS 

Durante le due giornate romane si sono tenute anche tre Masterclass sui temi del Festival, introdotte da Alessandra Barzaghi e Fabrizio Sabatucci:

ne sono stati docenti Vittorio Sgarbi per Arte e Storia, Alessandro Cecchi Paone per Diversità e Integrazione e Valerio Rossi Albertini per Ambiente e Natura.

Ufficio Stampa: 

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-degli-audaci-toro-sedato/

https://www.buonaseraroma.it/web2016/it/blog/adriano-benedetto/teatro-brancaccio-%E2%80%9C-musical-box%E2%80%9D-genesis-extravaganza?fbclid=IwAR0QQ_Rt2MuUj-SQ8emcQCwlT4PGbeCHs1_68yfykt-HXPCuiTD4FiI-aHc

Teatro Brancaccio. Miglior Attrice Anna Foglietta,

Teatro Brancaccio. Miglior Attrice Anna Foglietta, miglior Attore Alessandro Haber, premio speciale a Margherita Buy, Teatro Brancaccio.

Teatro Brancaccio. Si è conclusa ieri la IX edizione del Premio de La Pellicola D’Oro che si è tenuto al Teatro Brancaccio di Roma condotta da Roberta Serdoz con la presenza di un parterre di ospiti illustri.

Promosso ed organizzato dall’Associazione Culturale “Articolo 9 Cultura & Spettacolo” e dalla “Sas Cinema” di cui è Presidente lo scenografo e regista Enzo De Camillis (ideatore del Premio), La Pellicola d’Oro”.

Un riconoscimento che ha come obiettivo l’importanza di portare alla ribalta quei “mestieri” che hanno un ruolo fondamentale per la realizzazione di un film e allo stesso tempo, sconosciuti o non correttamente valutati dal pubblico che frequenta le sale cinematografiche o guarda i film sui canali televisivi.

Teatro Brancaccio. Miglior Attrice Anna Foglietta,
Teatro Brancaccio. Miglior Attrice Anna Foglietta,

I premi assegnati: Margherita Buy (premio attività artistiche); Alessandro Haber – In Viaggio con Adele (miglior attore protagonista); Anna Foglietta – Un Giorno All’Improvviso (miglior attrice protagonista); Loro di Paolo Sorrentino (premio qualità); Claudia Cravotta –Dogman (direttore di produzione); 

Andrea Doria – Moschettieri del Re – La Penultima Missione (operatore di macchina); Daniele Verdenelli– Euforia (capo elettricista); Paolo Bovi – Otzi e il Mistero del Tempo; Roberto Serafini – La Befana Vien di Notte; Antonella Bachini –Moschettieri del Re – La Penultima Missione (sarta di scena); 

Fabio Traversari – La Befana Vien di Notte (tecnico di effetti speciali); Tirelli Costumi – Moschettieri del Re – La Penultima Missione (sartoria cineteatrale); Massimo Chessari – La Befana Vien di Notte (capo costruttore); Giuseppe Liotti – Dogman (storyboard arstist);

Marco Stefanelli – Moschettieri del Re – La Penultima Missione (maestro d’armi); Stefano Grosso – Il Ragazzo Invisibile – Seconda Generazione (creatore effetti sonori). 

Il Premio alla Carriera al produttore Bruno Altissimi e al direttore della fotografia Roberto Girometti. Una targa ricordo della serata a nome delle troupe italiane è andato anche a Christopher Lambert presente in sala con la sua attuale compagna, l’attrice Camilla Ferranti.

Durante la serata, tra una premiazione e l’altra il pubblico ha assistito allo straordinario spettacolo con momenti emozionanti che ci hanno regalato la Banda della Marina suonando musiche tratte da film e il corpo di ballo coreografato da Manolo Casalino.

 Tra gli ospitiLino Banfi, Margherita Buy, Anna Foglietta, Alessandro Haber, Pino Quartullo, Neri Parenti, Francesco Rutelli, Gianni Quaranta, Paolo Masini, Ivan Bacchi, Marta Zoffoli, Annalisa Arena, Elena Bonelli, Beppe Convertini, Milena Stornaiuolo, Ottavia Fusco Squitieri Paco De Rosa e Simona Cerruti, Mavina Graziani, Gabriele Pignotta, Giovanna Rei, Alina Person, la scrittrice Debora Scalzo.

“La Pellicola d’Oro” ringrazia per la loro adesione e/o patrocini il MIBACT (Ministeri Beni Culturali – Direzione Cinema), l’Associazione For Cinema, l’APT, l’Anica e Roma Lazio Film Commission. Un ringraziamento particolare all’UnipolSai, Laborfin e al Teatro Brancaccio.

Distinti saluti,

Francesco Fusco

Press Agent

3384980862

http://www.francescofuscopress.com/francesco.fusco81@gmail.comAdriano Di Benedetto