Articoli

Eros nuovo singolo “Come un vecchio film” .

Eros nuovo singolo “Come un vecchio film”. Dopo il successo del primo singolo Get Me Out 


Eros nuovo singolo “Come un vecchio film” . Singolo uscito lo scorso autunno, il musicista e cantautore romano Eros torna a debuttare su tutte le piattaforme musicali con il nuovo singolo Come un vecchio film che uscirà il 9 aprile.

Proseguendo il percorso iniziato con il precedente brano, Eros continua ad esplorare le sonorità del rock con le sue chitarre in crunch che giocano un ruolo portante nell’edificazione melodica, mischiando ispirazioni sonore più moderne che sono scandite dal basso e la batteria che dettano il ritmo, con la registrazione della voce in chiave alta, media e bassa.

Infatti, se Get Me Out voleva essere l’anticipazione di un nuovo percorso sonoro, Come un vecchio film ne è la sua naturale evoluzione.

Il brano nasce da una melodia composta al pianoforte durante la prima lunga e difficile resilienza dettata dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

Il testo, invece, che questa volta è in italiano, è arrivato solo dopo la fine dell’arrangiamento, il momento in cui l’artista si è reso conto di quanto quelle suggestioni melodiche riuscissero a farsi specchio del particolare stato d’animo del momento.

Il testo, infatti, parla proprio di quanto sia difficile riuscire a guardare avanti quando si è troppo aggrappati al passato.

Emozioni dal carattere universale che, specie durante la pandemia, sono state provate un po’ da tutti. Il videoclip, che uscirà lunedì 12 aprile sulla piattaforma di YouTube, è stato girato principalmente in interni con brevi sequenze in esterni, e coinvolgendo anche la sala teatrale del Teatro Tognazzi di Velletri.

La produzione del progetto, invece, è stata seguita dallo stesso artista e dal produttore Francesco Arpino.

NOTE DELL’AUTORE:

“Come un vecchio film è un brano che mi sta molto a cuore, proprio per questa sua anima così fortemente nostalgica.

Tanto nell’impianto sonoro, quanto nel testo, ciò che mi ha guidato è stato proprio il bisogno di dar voce a quel senso di nostalgia logorante che, spesso, porta ad un senso di perdizione totale.

Credo sia stato davvero lo specchio di un periodo estremamente difficile che non ha eguali nella storia.

È una canzone su ciò che abbiamo perduto, su ciò che è stato e non tornerà.

Un brano che gioca molto sull’emozione e che, spero, si abbia voglia di ascoltare e riascoltare più volte”.

(Eros)

BIOGRAFIA:

Eros Nanni, in arte Eros, inizia il suo percorso musicale nel 2015, studiando pianoforte al Saint Louis College of Music di Roma.

Nel 2019 decide di tirare fuori la creatività che ha dentro, e di provare a fare il salto come artista. Comincia a scrivere testi e musiche, inizia anche a dilettarsi come produttore musicale.

Ad ottobre 2020 esce finalmente con il suo primo singolo Get Me Out.

Come un vecchio film è il suo ultimo lavoro, in uscita il 9 aprile 2021.

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/2021/03/27/giornata-mondiale-del-teatro-al-tbm-27-marzo-2021/

https://www.unfotografoinprimafila.it/gabriele-deca-con-il-nuovo-singolo-techno/

Eros “Get Me Out”, un brano dal sound Rock.

Eros Get Me Out”, un brano dal sound Rock. Eros, musicista e cantautore, debutta su tutte le piattaforme musicali con il suo primo singolo dal titolo “Get Me Out”, un brano dal sound Rock misto a suggestioni sonore più moderne.


Eros Get Me Out”, un brano dal sound Rock. Il brano parla di come un amore viscerale, verso qualcuno o qualcosa, possa condurre ad una profonda sofferenza e ad un annientamento tale da non lasciare vie d’uscita. 

Eros Get Me Out”, un brano dal sound Rock. Il giovane artista, che per il suo debutto ha scelto di cantare in inglese per risaltare maggiormente il carattere universale delle tematiche trattate, ha sentito l’urgenza artistica di utilizzare il rock per esprimere il senso di alienazione con cui tutti, prima o poi, devono fare i conti. 

Eros “Get Me Out. Il videoclip, realizzato interamente in interni asettici a Roma, uscirà venerdì 30 ottobre su YouTube. 

Da un punto di vista scenico, Eros ha scelto il minimalismo per rappresentare l’eterna lotta interiore fra bene e male. 

Get Me Out” è il risultato di una lunga ricerca artistica che vuole anticipare l’inizio di un nuovo percorso sonoro. 

Eros “Get Me Out. NOTE DELL’ARTISTA:

“Come la maggior parte delle canzoni, questo è un brano che nasce dopo aver vissuto esperienze personali che ti portano ad aver il bisogno di esprimerle, o se sono negative, “sputarle”.

Proprio per questo motivo ho sentito l’esigenza di raccontarlo. Tirare fuori quello che si ha dentro aiuta a combattere il dolore. L’obiettivo di ogni artista credo sia quello di arrivare dritto al cuore e alla mente di chi ascolta, trasmettendo tutto tramite la scelta di parole di suoni.

Io spero di averlo fatto.

Scelgo di debuttare in inglese perché è la lingua che, musicalmente parlando, mi ha cresciuto e aiutato sempre, quindi decido di mostrarle una sorta di “riconoscenza”.

Ora però comincerò a fare sul serio e partirà il mio percorso finalmente da “artista italiano” con tanti nuovi progetti.

Vivo e morirò per la musica, c’è una frase che uso sempre quando provo a sintetizzare quello che provo e quello che faccio.

“Provo a spiegarti come una singola nota, messa al posto giusto, possa farti credere di volare, o meglio, di non esistere.

Poi si, quando mi va, suono e canto.”

(Eros) Biografia:

Eros Nanni inizia il suo percorso musicale nel 2015, studiando pianoforte al Saint Louis College of Music di Roma.

Nel 2019 decide di tirare fuori la creatività che ha dentro, provandoci come artista.

Comincia a scrivere testi e musiche, inizia anche a dilettarsi come produttore musicale. Il 23 ottobre del 2020 esce finalmente il suo primo singolo Get Me Out.

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/metal-carter-fresh-kill-nuovo-album/