Articoli

mail 3

Dal 20 gennaio – 2 febbraio 2020 Stendardi scenografici all’aperto Capodanno cinese in Via dei Condotti – Roma


Mostra fotografica sui 55 siti cinesi patrimonio mondiale dell’Unesco. Negozi selezionati di via dei Condotti * e Grand Hotel Plaza di Roma. Ingresso libero

23 gennaio 2020 – Ore 17:00 / 19:00 Vendi formazione su Turismo di Lusso Italia-Cina, Grand Hotel Plaza – Via del Corso 126 – Roma.

Partecipazione libera riservata a stampa e operatori del settore con obbligo di conferma

Contestualmente all’evento gemello di via Monte Napoleone, con il consenso del Comune di Roma, sarà luogo per la seconda volta, nella settimana dal 20 gennaio al 2 febbraio 2020, un’iniziativa per il Capodanno cinese nelle strade del lusso di Roma.

L’azienda della manifestazione organizzata da Andrea Amoruso Manzari (già artefice del formato “La Vendemmia di Roma”) è quello di attirare il turismo internazionale nelle aree dello shopping, in primis attraverso gli allestimenti che aggiungono gli spazi all’aperto di via Condotti, partner e location dell’evento, quali specifici segni di riconoscimento per i turisti cinesi in visita nella Capitale.

Il focus principale sarà il Sell ​​Training dedicato alla formazione, alla cultura e alle eccellenze italiane, argomento di interesse nazionale in quanto i relatori, provenienti da tutta Italia, affronteranno temi specifici collegati alle tecnologie digitali di coinvolgimento, tendenze di acquisto dei millennial, indirizzi di turismo internazionale, metodi di pagamento e previsioni di mercato.

L’iniziativa, in programma il 23 gennaio alle ore 17.00 al Grand Hotel Plaza e moderato da Janina Landau – giornalista “Class CNBC”, interverranno insieme ad Amoruso Manzari, Sun Xiaolin , Responsabile Desk Roma della Fondazione Italia Cina;

Chiara Beghelli , Giornalista “Il Sole 24Ore”; Santiago Mazza, Sviluppo commerciale Digital Retex; Antonella Bertossi , Partner Relations and Marketing Manager Global Blue; Enrico Plateo , Manager Europe di Tencent IBG WeChat, Antonio Orlando , Direttore Class Editori ed Elisabetta Latini , Responsabile Retail Aeroporti di Roma.

Obiettivo del meeting è il trasferimento di strumenti e contenuti utili per migliorare le performance delle vendite al dettaglio come informazioni istituzionali, trend di mercato, tecniche di comunicazione e coinvolgimento, tecnologia. Al termine del momento formativo si svolgerà un cocktail per gli operatori e gli ospiti.

Ultimo ma non meno importante, il terzo focus dedicato all’Arte vedrà esporre per 15 giorni (dal 20 gennaio al 2 febbraio) una mostra fotografica sui 55 siti cinesi patrimonio mondiale dell’Unesco all’interno di numerosi negozi di Via Condotti e al Plaza.

Un’iniziativa che si lega all ‘ Anno della Cultura e del Turismo Cina – Italia 2020 il quale verrà inaugurato proprio a Roma il 21 gennaio all’Auditorium Parco della Musica con un Forum sul Turismo organizzato dall’Enit con 400 ospiti e intervento internazionale di delegazioni ufficiali e ministeriali cinesi e italiani, un concerto e fuochi d’artificio a conclusione della serata.

In occasione di tali eventi e in collaborazione con Class Editori, come già avvenne per “La Vendemmia di Roma” con la rivista “Gentleman”, verrà pubblicato un numero speciale della rivista “Eccellenza Italia” dedicata al Capodanno cinese, alla Mostra fotografica dell’Unesco e all’Anno della Cultura.

ANGELETTI Elenco negozi che aderiscono alla mostra siti cinesi Unesco:

BATTISTONI

CARLO ELEUTERI

CARTIER

DAMIANI

DOLCE & GABBANA Piazza di Spagna

DOLCE & GABBANA Via Condotti

FALCONERI

FEDERICO BUCCELLATI

GRAND HOTEL PLAZA

IL BISONTE

SALVATORE FERRAGAMO Uomo

SALVATORE FERRAGAMO Donna

STUART WEITZMAN

SWAROVSKI

Pagina FB ufficiale:

https://www.facebook.com/Rome-Chinese-New-Year-394036437830216/

Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni

+39 328 4112014 – info@elisabettacastiglioni.it

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/piccolo-eliseo-la-pianessa-musica-a-teatro/

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/teatro/teatro-argot-studio-segnale-dallarme-la-mia-battaglia-vr

mail 3
orchestraccia

Capodanno con “L’Orchestraccia” alla Garbatella, conduce la serata Giò Di Sarno

Capodanno con “L’Orchestraccia” alla Garbatella, augurando a tutti un felice anno da Piazza Damiano Sauli Garbatella Roma insieme all’Orchestraccia.


Capodanno con “L’Orchestraccia” alla Garbatella. Concerto gratuito organizzato da Mompracem Srl vi aspetta dalle ore 18,00 fino all’alba

In occasione della notte di San Silvestro l’Orchestraccia è pronta a concludere il 2019 e ad iniziare il nuovo anno con un concerto imperdibile in Piazza Damiano Sauli.

Storica location cinematografica situata nel cuore di uno dei quartieri più rappresentativi ed affascinanti della Capitale, la Garbatella.

 Il “Capodanno alla Garbatella”, un evento a carattere completamente gratuito e organizzato da Mompracem Srl in collaborazione con la Regione Lazio e il Municipio Roma VIII.

La conduzione è stata affidata a Gio Di Sarno cantante e conduttrice radiofonica che per l’occasione canterà alcuni brani della sua amata Napoli

Appuntamento per tutti alle 18.00 in Piazza Damiano Sauli con delle attività per i più piccoli, per proseguire poi con le esibizioni degli artisti dell’Accademia Spettacolo Italia.

Grande attesa attorno alle ore 23,00 con il grande complesso rock-folk il più amato dai romani e non solo.

Musica e dj accompagneranno il pubblico sino all’alba per festeggiare un Capodanno indimenticabile.

 L’appuntamento sarà il primo di una serie di iniziative programmate dall’VIII Municipio in occasione del Centenario della Garbatella.

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/teatro/teatro-garbatella-capodanno-con-alessandro-di-carlo?fbclid=IwAR2bVqJ7ZaH6ANQAXum0_lAY7kwW4lfmlbohqxKfvyyT8lOzhApeIU7UkY8

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-ghione-la-cena-dei-cretini/

la cena dei cretini Nicola Pistoia Paolo Triestino

Per Capodanno tre spettacoli ore 18, 20 e 23 al Teatro Ghione con La cena dei cretini


Al Teatro Ghione di Roma da lunedì 30 dicembre 2019 a domenica 5 gennaio 2020, lo spettacolo “La cena dei cretini” di Francis VEBER, con Paolo TRIESTINO, Nicola PISTOIA, Simone COLOMBARI, Roberto DELLA CASA, Loredana PIEDIMONTE, Silvia DEGRANDI,regia NICOLAPISTOIA e PAOLO TRIESTINO.

Teatro Ghione “La cena dei cretini”. A Capodanno, martedì 31 dicembre, vista la grande richiesta tre spettacoli: alle 18, alle ore 20 e alle ore 23.

Un classico della commedia francese, un grande successo che da oltre vent’anni diverte, affascina ed emoziona le platee di tutto il mondo.

la cena dei cretini Nicola Pistoia Paolo Triestino 1Un gruppo di ricchi borghesi parigini ogni settimana organizza, per divertimento, una cena in cui ognuno di loro invita un “cretino”: il migliore vincerà la serata. Teatro Ghione.

Comincia da qui una girandola di gag irresistibili e malintesi divertenti, che trascineranno il pubblico in un turbinio di risate di fronte alle situazioni paradossali ed incredibili che, loro malgrado, i protagonisti saranno costretti a vivere.

I personaggi di Pierre e Pignon sembrano scritti su misura per Triestino e Pistoia, che affrontano per la prima volta un autore d’oltralpe, accompagnati da una compagnia di splendidi attori.

Francis Veber (autore tra l’altro de L’apparenza inganna, La capra, Il rompiballe) analizza la nostra società con lucida ironia, sovverte i luoghi comuni e mostra il lato “cattivo” di ognuno di noi, regalandoci un divertimento (questo sì) “intelligente”.

Orario spettacoli ore 21,00

Domenica ore 17,00

biglietti a partire da 23 euro

Per gli spettacoli del 31 dicembre: alle ore 18 e alle ore 20 ingresso 46 euro. Per lo spettacolo delle 23 ingresso 60 euro

Teatro Ghione,  via delle Fornaci,37,Roma

Info:06 6372294

www.teatroghione.it

Relazioni con la stampa Teatro Ghione: Maurizio Quattrini:

Cell. 338/8485333 – e-mail: maurizioquattrini@yahoo.it

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-flaiano-toto-peppino-e-la-malafemmena/

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/evento/room26-capodanno-con-pompei-e-bertman

Teatro Flaiano Totò peppino e la malafemmena

Teatro Flaiano, Antonello Avallone e Francesco Tuppo in Totò, Peppino e la Malafemmena dal 26 dicembre al 19 gennaio 2020


Teatro Flaiano. “Totò, Peppino e la Malafemmena” di Manzari-Anton-Continenza-Avallone con la partecipazione di Loredana Martinez e con Mario Rosati, Ariela La Stella, Manuela Athena, Ambra Cianfoni, Giuseppe Tradico.

Versione teatrale di Avallone dell’omonimo film che è ormai diventato oggetto di culto, “Totò, Peppino e la malafemmena”, ispirato alla famosissima canzone del principe De Curtis in scena al Teatro Flaiano.

Un contenitore formidabile di risate e di gag, legate da una semplice trama che vede due fratelli provenienti dalla campagna napoletana, i fratelli Caponi (che siamo noi), alla ricerca di una ballerina, fidanzata del loro nipote, in una metropoli come Milano, dove “quando c’è la nebbia non si vede”.

La domanda comune allora è: “Se quando c’è la nebbia a Milano non si vede, come si fa a vedere che c’è la nebbia?”.

Esilarante. E ho detto tutto, punto, punto e virgola, punto…e punto e virgola.

Scene e costumi Red Bodò

Adattamento e regia Antonello Avallone

ORARI SPETTACOLI:

Giovedì 26 dicembre ore 17.30 – venerdì 27 e sabato 28 ore 21.00 – domenica 29 ore 17.30 –

martedì 31 SERATA SPECIALE CAPODANNO ore 21,30 – mercoledì 01 gennaio ore 17.30 –

venerdì 03 e sabato 04 ore 21.00 – domenica 05 e lunedì 06 ore 17.30 –

dal 09 al 19 gennaio: dal giovedì al sabato ore 21.00 – domenica ore 17.30

Bar interno con possibilità di aperitivo prima dello spettacolo

Teatro Flaiano

Via Santo Stefano del Cacco, 15 (Largo di Torre Argentina) – Roma

Tel. 06/37513571 – 06/37514258    www.teatroflaiano.com – segreteria@teatroflaiano.com

 PREZZI BIGLIETTI:

Platea:      intero € 25,00     ridotto € 20,00    ridotto Cral € 18,00

Galleria:    intero € 20,00     ridotto € 18,00    ridotto Cral € 16,00     

MARTEDI’ 31 DICEMBRE

SERATA SPECIALE CAPODANNO !!!

SPETTACOLO ORE 21.30.  A MEZZANOTTE BRINDISI CON LA COMPAGNIA. 

A SEGUIRE COTECHINO E LENTICCHIE, PANETTONE, PANDORO E SPUMANTE!! 

BIGLIETTO UNICO € 88,00

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/cantautrici-r-casale-g-di-michele-m-nava/

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/evento/sherol-dos-santos-videoclip-pleiadi?fbclid=IwAR2cOPGsIWkQMJHnFiO2HbwmaREwhsmo5P28GrJF1eGcizRnSmk6nAGO7Es

Teatro Flaiano Totò peppino e la malafemmena
mail 1

Capodanno per famiglie con i Redikulus al Teatro San Genesio 

Quinto anno consecutivo, a Roma, dell’evento “Capodanno per famiglie” della Compagnia Teatrale I RIDIKULUS.
L’unico vero e originale evento di capodanno a teatro con i bambini!

Dopo il grande successo del capodanno 2015, 2016, e il trionfo del 2017 e 2018, anche quest’anno il 31 dicembre si terrà lo spettacolo per famiglie, dove i bambini assieme ai loro genitori rideranno con la magia del teatro e aspetteranno il 2020 assieme agli attori con spettacolo, balli, giochi, divertimento, pandoro, panettone e spumante per tutti!

Lo spettacolo di questo capodanno è “Un Natale tira l’altro” scritto e diretto da Antonio Losito e Veronica Liberale. In scena, assieme agli autori, c’è Massimo De Giorgio e Simone Giaccaglia.

Anche quest’anno la location per il “Capodanno per famiglie” sarà presso il Teatro San Genesio, sito in Via Podgora, 1 (Piazza Mazzini – Metro A “Lepanto”) a Roma.

mail 2SINOSSI DELLO SPETTACOLO:

“UN NATALE TIRA L’ALTRO”

La principessa dei ghiacci accompagnata dai suoi aiutanti, due simpatici e stravaganti pinguini, ha compiuto un lungo viaggio dalla Lapponia per raccontare una storia ricca di mistero, di colpi di scena e di magia.

E’ una favola che racchiude in se le più belle leggende e fiabe di natale.

I suoi ricordi evocano la storia di un ricco e cinico giocattolaio. E’ un uomo che pensa solo a vendere i suoi giocattoli e guadagnare tanti soldi.

Il suo fidato e simpatico assistente Rudolph, è costretto ad assecondare i capricci del suo titolare, compreso quello di rimanere a lavorare la notte di Natale.

Quella notte, la nostra principessa dei Ghiacci interverrà a favore di Rudolph complicando la vita al nostro giocattolaio

Quell’evento scatenerà una serie di avvenimenti che porteranno il cinico giocattolaio, a donare i giocattoli ai bambini più bisognosi.

E se il nostro protagonista si trasferisse al polo nord e decidesse di dedicare la sua vita agli altri? Un’ originale e inedita leggenda sulla nascita del mito di Babbo Natale, dei suoi simboli e dei luoghi a lui legati.

Per info e prenotazioni potete chiamare al numero 334.7475332 (anche servizio whatsapp) o inviare una mail a teatro.ridikulus@gmail.com

Biglietto unico 40,00 euro – Prenotazione obbligatoria

 Programma dello “SPECIALE CAPODANNO” delle ore 22.00:

– ore 21.15:   ARRIVO IN TEATRO
– ore 22.00:   INIZIO DELLO SPETTACOLO
                        “UN NATALE TIRA L’ALTRO”
– ore 23.15:   FOTO CON I PERSONAGGI
– ore 23.30:   PANDORO e PANETTONE PER TUTTI!
– ore 23.55:   INIZIO COUNTDOWN PER LA MEZZANOTTE;
– ore 00.00:   SPUMANTE… BRINDISI con GLI ATTORI e… AUGURI!
– ore 00.10:   BALLI DI GRUPPO e ANIMAZIONE
– ore 01.00:   SALUTI e BALLI!

ANCHE QUEST’ANNO IL NOSTRO CAPODANNO RADDOPPIA!!!!

Chi non potesse essere presente all’evento della mezzanotte potrà vedere lo spettacolo alle ore 19.00, con una “REPLICA STRAORDINARIA” a grandissima richiesta!!

Potrete venire a teatro e ridere con tutta la famiglia anche prima del classico cenone. Un’occasione UNICA!

Programma della “REPLICA STRAORDINARIA” delle ore 19.00

– ore 18.00:  ARRIVO IN TEATRO
– ore 18.10:  “BABY APERITIVO” con patatine, arachidi, salatini, pop                               corn e bibite per tutta la famiglia!
– ore 18:15:   Saluti, musica e foto con due personaggi a sorpresa!
–  ore 19.00:  INIZIO DELLO SPETTACOLO
                       “UN NATALE TIRA L’ALTRO”
– ore 20.15:   SALUTI e BALLI

Costo della “REPLICA STRAORDINARIA” delle ore 19.00:

biglietto unico 25,00 euro.

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/teatro/qualcosa-in-comune-un-grande-successo-al-teatro-tirso-de-molina

https://unfotografoinprimafila.it/roma-casa-del-cinema-furio-scarpelli/

mail 1
PMG 9128

Cinecittà World in compagnia di Babbo Natale. Il giro del mondo in compagnia di Babbo Natale

Cinecittà World in compagnia di Babbo Natale. Indossa i visori, vola sulla slitta per sfrecciare sulla sua montagna russa virtuale e consegnare insieme i regali.

Cinecittà World in compagnia di Babbo Natale. La magia del Natale si accende di novità con tanto di neve, quella vera, nel Regno del Ghiaccio protagonista della stagione invernale del Parco

FINO AL 6 GENNAIO 2020

Dalla Lapponia a New York: il giro del mondo in compagnia di Babbo Natale. Tradizione e modernità si incontrano a Cinecittà World dove, fino al 6 gennaio, la magica atmosfera natalizia si colora di emozioni uniche.

Ad accogliere gli ospiti, nella Cinecittà Street addobbata a festa, una fantastica nevicata virtualedove oltre ai fiocchi, soffici ma asciutti, nel cielo sfrecciano slitte, elfi e renne.

Per gli amanti delle celebrazioni classiche impossibile perdere la visita alla casa di Santa Claus dove tutti i bambini potranno incontrarlo di persona e consegnarli la letterina, ma se qualcuno volesse vivere un’esperienza speciale e salire a bordo della sua slitta per andare a consegnare i regali?

Niente di più facile con Babbo Natale 3.0! Adrenalina da salotto con I- Fly, la Montagna russa virtuale con la quale, una volta indossati i visori, si potrà volare sulla slitta di Babbo Natale per consegnare regali in ogni luogo del pianeta.

Grandi e piccini potranno poi giocare con la neve, quella vera, dentro Il Regno del Ghiaccio, novità della stagione 2019 e primo snow park al coperto d’Italia.

Cinque le attrazioni con cui divertirsi: Pattiniamo, la tradizionale pista di pattinaggio, Ghiaccio Scontri, autoscontri sul ghiaccio per guidare senza regole a bordo di sfreccianti gommoni.

Scivolone la multipista per sfidare gli amici in divertenti discese, Palle di neve, dove arrampicarsi su morbide montagne bianche e Kamikice, per precipitare senza freni tra le curve di un vorticoso scivolo.

Per gli appassionati dei film di Natale: Gocce di Cinema, ovvero una selezione delle più belle scene dei film di Natale proiettate su un maxischermo ad acqua nella grande Piazza del Parco.

La stagione di Natale si accende con il Christmas party di inaugurazione e la presentazione in versione natalizia del musical Viva l’Italia, l’8 dicembre il Festival delle Favole racconterà con la danza il calore degli affetti, la famiglia e il bene che vince sul male.

Dal 26 al 29 un altro grande appuntamento, ovvero il Musical “ Un Papà sotto l’Albero” con Garrison e Fioretta Mari: uno spettacolo di Natale all’insegna della speranza ambientato all’interno di un orfanotrofio, con le musiche di Beppe Vessicchio e Pino Perris.

“Dopo il grande successo del 2019 abbiamo deciso di replicare la Festa di Capodanno“ annuncia l’Amministratore Delegato del Parco, Stefano Cigarini“.

Il 31 dicembre Cinecittà World si trasformerà in un enorme Villaggio del Divertimento, aperto dalle 6 di pomeriggio alle 6 di mattina.

Sarà la più grande festa di Roma con 40 attrazioni, 6 spettacoli, 4 diversi tipi di cenoni, 3 Concerti dal vivo, 5 Discoteche al coperto e i fuochi d’artificio a mezzanotte”.

Un Capodanno magico per tutti: 3,2,1…la Festa è a Cinecittà World!

Federica Rinaudo
Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
Mobile +39 327 7851570
www.federicarinaudo.it

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/natale-al-bioparco-gadget-day/

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/teatro/teatro-portaportese-mio-padre-un-magistrato

babbo natale cinecittà montagna russa
Senza titolo 1 4

 Teatro Golden “A Capodanno tutti da me” di Toni Fornari, Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli


 Teatro Golden “A Capodanno tutti da me”. Conuna produzione Andrea Maia e Vincenzo Sinopoli

Dal 5 al 24 novembre al Teatro Golden, andrà in scena, la commedia “A Capodanno tutti da me“.

 Teatro Golden “A Capodanno tutti da me”. Vedrà come protagonisti sul palco Simone Montedoro, Toni Fornari, Giancarlo Ratti, Emanuela Fresi, Roberta Mastromichele diretti da Toni Fornari.

 Prodotta da Andrea Maia per il Teatro Golden e da Vincenzo Sinopoli, scritta da Andrea Maia, Toni Fornari e Vincenzo Sinopoli

“A capodanno tutti da me” racconta la vita quotidiana nel nostro paese partendo dal ruolo importante che sta avendo la politica nella società italiana.

E così lo spettacolo prende spunto dai cambiamenti repentini che in questi ultimi 2 anni si sono verificati sulla scena politica.

Cambiamenti importanti di approccio alla cosa pubblica, di modo di conquista degli scranni del parlamento italiano, dei nuovi protagonisti politici.

 Edoardo, interpretato da Simone Montedoro, è un giovane parlamentare appena eletto tra le file di un importante partito politico. Prima delle elezioni sbarcava il lunario facendo diversi lavoretti saltuari.

Sei mesi dopo le elezioni si è ritrovato ad essere addirittura ministro della repubblica.

La sua vita è completamente cambiata, ha uno stipendio da favola, un’assistente, lavora nei più bei palazzi della capitale e frequenta ormai solo il gota della società.

A Capodanno decide di organizzare una festa memorabile invitando i suoi colleghi parlamentari, dimenticandosi dei suoi migliori amici con cui aveva sempre festeggiato l’ultimo dell’anno.

Ma subito prima della festa accade qualcosa di inaspettato che sconvolgerà completamente i piani del Ministro e che lo farà catapultare, come in una realtà parallela, nel suo passato.

Ambizione, tradimenti, sensi di colpa in una commedia brillante, che affronta il tema delicato dell’integrità morale e dei veri sentimenti.

Simone Montedoro

Attore di teatro, cinema e televisione è conosciuto dal grande pubblico per il ruolo del capitano Tomassi della fiction targata Rai uno “Don Matteo”. A febbraio 2019 ha condotto il “Pre festival di Sanremo”.

Tante le sue interpretazioni per televisione e cinema. Nel 2019 sarà ancora una volta nell’ultima stagione di “Don Matteo” e nella nuova fiction, sempre per Rai Uno “Angela” con Vanessa Incontrada.

 Toni Fornari 

Attore, autore e regista teatrale e cinematografico. Fa parte del trio comico- vocale I favete Linguis insieme a Stefano Fresi ed Emanuela Fresi.

Al cinema ha scritto, con Augusto Fornari, Andrea Maia e Vincenzo Sinopoli le commedie “La casa di famiglia” e “Finchè giudice non ci separi” di cui è anche regista insieme ad Andrea Maia. Innumerevoli i suoi ruoli e le sue regie per il teatro.

Giancarlo Ratti 

E’ in pianta stabile da oltre vent’anni nel cast della trasmissione cult di Radio 2 “Il ruggito del coniglio”. Ha lavorato per cinema, teatro e televisione che lo vede in ben 5 stagioni della serie di canale 5 “I Cesaroni”.

Emanuela Fresi

Cantante e attrice. Fa parte del trio “I Favete linguis” insieme a Stefano Fresi e Toni Fornari con cui lavora da oltre 30 anni per televisione e teatro.

Roberta Mastromichele

Nasce come ballerina e performer per poi diventare coreografa di spettacoli televisivi, concerti ed eventi. Modella, è attrice teatrale.

SPETTACOLI

martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato ore 21.00

sabato e domenica ore 17.00

PREZZI

Intero € 30,00 ridotti € 25,00

TEATRO GOLDEN

Via Taranto, 36 00182 ROMA

www.teatrogolden.it

info@teatrogolden.it

Tel. 06.70.49.38.26

Ufficio Stampa Teatro Golden Daria Delfino tel. 347.6687903 daria.delfino@gmail.com

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-flaiano-essere-don-chisciotte/

https://unfotografoinprimafila.it/buongiornissimo-roma-su-radio-nsl/

Senza titolo 1 4