Sara Iannone con il suo “PazZodiaco 2023”.
79 / 100

Sara Iannone con il suo “PazZodiaco 2023”. Al Casale di Tor di Quinto l’evento di Sara Iannone dedicato all’astrologia.. Scienza e Magia: l’Algoritmo che ci svelerà il futuro!

Sara Iannone con il suo “PazZodiaco 2023”. Una serata stellare tra cultura, moda, arte, letteratura, musica, solidarietà e buon cibo.

Profumi, colori, sapori e mille sorprese astrologiche hanno accolto gli ospiti della nuova edizione del PazZodiaco, l’altra sera al Casale di Tor di Quinto.

L’evento, ideato e realizzato da Sara Iannone, Presidente dell’associazione L’Alba del Terzo Millennio e Presidente del Rotary Club Roma Aniene, anche quest’anno ha stupito e divertito senza far mancare qualche spunto di riflessione culturale, come accade in tutti gli eventi firmati Iannone.

Naturalmente il protagonista assoluto è stato lo Zodiaco, raccontato da Massimo Bomba, astrologo, stilista, pittore e artista a tutto tondo, che di costellazione in costellazione ha delineato le caratteristiche e le opportunità che ogni segno zodiacale incontrerà in questo 2023.

Un omaggio speciale all’astrologia è arrivato anche da Emilio Petrini Mansi Marchese della Fontanazza, socio del Rotary Club Roma Aniene, che ha regalato pillole di bon ton per ogni segno zodiacale tratte dal suo ultimo libro:

Il palcoscenico della Marchesa – una chic delle buone maniere”, edizioni OpenOne; un romanzo formativo che, attraverso aneddoti di famiglia, ovviamente romanzati, trasferisce le buone maniere in chiave astrologica.

Così, con il supporto di Massimo Bomba, ha preso vita una sorta di ritratto “estetico” per ciascuna delle dodici personalità dello Zodiaco. Sara Iannone con il suo “PazZodiaco 2023”

Grande successo anche per il Massimo Bomba pittore che per l’occasione ha allestito un’esposizione dei suoi quadri che ha suscitato l’ammirazione di tutti.

Dopo il ricchissimo e sfiziosissimo aperitivo che aveva accolto gli invitati, anche la gustosissima cena placée ha deliziato i palati con un menu rigorosamente in tema astrologico.

Tra le portate, in onore dell’Ariete che ama cibi sani e tradizionali, un risotto con guanciale croccante e finocchietto selvatico, mentre per il Toro un filetto di carne ai tre pepi gustoso ed elaborato… e poi contorni particolari e tanti dolci tra semifreddi al pistacchio, gelati ai frutti bosco, torte…

Com’è tradizione del PazZodiaco, anche quest’anno gli ospiti hanno sfilato in passerella con le loro mise ispirate ai propri segni zodiacali e la splendida targa “PazZodiaco 2023” è andata a Stella Camelia Enescu che ha interpretato il Toro con un abito in seta verde, rigoroso come il carattere del suo segno zodiacale.

Sara Iannone con il suo “PazZodiaco 2023”.
Sara Iannone con il suo “PazZodiaco 2023”.

Una sorpresa inaspettata e molto gradita per gli invitati è stata la body painting Marzia Micucci che ha offerto un Face Painting a tema al quale nessuno ha voluto rinunciare.

Particolarmente apprezzato il momento di intrattenimento musicale con la cantante Marcella Foranna che ha allietato con la sua splendida interpretazione dei più famosi standard americani.

Nel corso della serata, sono stati raccolti fondi per il progetto “in Arte Precario”, promosso dall’Alba del Terzo Millennio e il Rotary Club Roma Aniene, con una riffa ricchissima di doni strepitosi tra i quali le splendide mantelle in cachemire di Massimo Bomba e preziosi accessori di grandi firme offerti da Bianca Caringi Lucibelli.

Inoltre, questo PazZodiaco 2023 ha salutato l’ingresso del segno dell’Ariete festeggiando i 94 anni di Mamma Titta, la mamma di Eleonora Altamore che per l’occasione ha esposto in anteprima le creazioni della sua “Big Zodiac Collection” aggiungendo alla serata un magico momento di moda.

Sara Iannone con il suo “PazZodiaco 2023” Tra gli ospiti:

Mita Medici del Leone, Maria Monsé con il marito Salvatore Paravia, entrambi dell’Acquario, Nadia Bengala dei Gemelli con Alessandro Stocchi, Pippo Franco, della Vergine, con la moglie Piera Bassino, Livio Falletta, Laura Nuccetelli, Alessandro D’Orazio, Valentina Tacchi del Faro,

Rosanna Lanzon con Maurizio Moretti, Emanuela Sciattella, Roberta Rossi, Paola Pisani, Annamaria Stefanini, Sergio Tirletti, Riccardo Tomassini Barbarossa, Francesco Caruso Litrico, il Colonnello Bartolomeo Casu, Patrizia Venturi, l’avvocato Elisabetta Macrina,

il Maestro Biagio Andreulli, Sandra Mainiero, l’avvocato Lino Bongiorno, Massimo Iaccarini, direttore commerciale della maison Carlo Pignatelli, Rosa Altavilla, Silvia Campanelli, Francesca Rossi, Marino Collacciani con la sua Paola, Luciano Bernazza con Graziella Moschetta.

Francesco Caruso Litrico

Ufficio stampa – Comunicazione e Promozione

3334682892 – fralit@alice.it

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/teatro-ghione-nudo-proprietario/ https://www.unfotografoinprimafila.it/art-gap-gallery-mostra-di-mario-carbone/

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *