Articoli

Altra Scena Piombino Festival 2020

Altra Scena Piombino Festival 2020, Porticciolo di Marina – Piombino


Altra Scena Piombino Festival. Direzione artistica Francesco Montanari & Alessandro Bardani, direzione organizzativa Altra Scena

L’arte e la cultura sono le grandi protagoniste della prima edizione dell’Altra Scena Piombino Festival.

Dal 5 all’11 agosto il Porticciolo di Marina sarà la cornice d’eccezione di un festival multidisciplinare patrocinato e finanziato dall’Amministrazione Comunale di Piombino, ideato, progettato e realizzato da Altra Scena con la direzione artistica di Francesco Montanari e Alessandro Bardani.

Non arrendersi, ma ripartire e progettare nuove sfide, anche in un momento difficile come quello attuale: è in questa direzione che si è concretizzata la volontà di Giancarlo Nicoletti e Rocchina Ceglia, fondatori e anime di Altra Scena,.

Altra Scena Piombino Festival 2020. Realtà di produzione riconosciuta dal Mibact con all’attivo numerose produzioni nazionali e oltre 250 date di spettacolo annuali nell’ultimo biennio.

Una ripartenza in grande stile e senza paura per una realtà giovane ma riconosciuta fra le protagoniste della scena contemporanea, dopo il difficile stop alle attività imposto recentemente e che ha messo in seria difficoltà tutto il comparto.

Grande l’entusiasmo e la disponibilità del Sindaco Francesco Ferrari e del Vicesindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Piombino che hanno accolto con grande entusiasmo la proposta di organizzare la Prima Edizione di un Festival dello spettacolo dal vivo.

Festival di ampio respiro e di rilevanza nazionale.

Un’edizione di debutto che vuole essere la prima di tante, nella volontà di portare Piombino al centro della scena italiana, stimolando il territorio, contaminandolo e creando occasioni di aggregazione, sviluppo culturale e rilancio dell’area, urbana e turistica.

La direzione artistica è stata affidata a Francesco Montanari e Alessandro Bardani, partners  e compagni d’avventura di lungo corso di Altra Scena e recentemente protagonisti della produzione “Montanari e Bardani Live Show”.

Un cartellone di 7 eventi con alcune delle proposte più interessanti della scena contemporanea e con protagonisti alcuni fra i migliori artisti nazionali, il cui cuore pulsante risiede nella cultura, nella varietà dell’offerta e nell’intrattenimento.

Queste le linee tracciate dall’organizzazione – curata da Altra Scena, importante realtà di produzione e organizzazione riconosciuta dal Mibact – e soprattutto dalla direzione artistica, affidata a Francesco Montanari e Alessandro Bardani.

Montanari è uno dei più apprezzati attori italiani, premio come miglior interprete maschile all’edizione 2018 del Cannes International Series Festival e reduce da importanti esperienze come protagonista.

Dalle serie “Romanzo Criminale”, “Il Cacciatore” e “I Medici”. Alessandro Bardani è un attore che ha mosso i primi passi, come Montanari, in “Romanzo Criminale” e si è distinto come sceneggiatore nella commedia con Christian De Sica “Amici come prima” e nel film di Fausto Brizzi “La mia banda suona il pop”.

E saranno proprio Montanari e Bardani, con l’omonimo “Montanari e Bardani Live Show”, i protagonisti della prima alzata di sipario di Mercoledì 5 Agosto.

Lo spettacolo rappresenta il lato più leggero e dissacrante della scrittura del duo: i protagonisti si ritrovano a scambiarsi opinioni sul mondo che li circonda, a esprimere e condividere ansie del tempo attuale, parlando apertamente a ruota libera.

Nella convinzione che “Dobbiamo sistemare le cose… Ma domani però, tanto c’è tempo…”, l’atmosfera mischia sacro e profano, fra battute fulminanti, sarcastiche, ironiche e frizzanti.

Il 6 Agosto, dopo oltre cinquecento repliche e dieci anni di applausi e apprezzamenti dalla critica nazionale, è di scena “Mumble Mumble – Confessioni di un orfano d’arte”.

Emanuele Salce, accompagnato da Paolo Giommarelli, è il protagonista di un racconto ironico, dissacrante, intimo e coraggioso che narra – impudicamente – le vicende di due funerali e mezzo: quello del padre Luciano, quello del marito di sua madre, Vittorio Gassman, e infine, metaforicamente, il suo.

Venerdì 7 Agosto è la volta di una grande protagonista del teatro e cinema italiani, l’attrice Vanessa Scalera, recentemente interprete del sostituto procuratore Imma Tataranni nell’omonima serie Rai di enorme successo dello scorso autunno.

L’attrice pugliese si cimenterà in un originale omaggio a Shakespeare “La storia di Re Lear”, un testo di Melania Mazzucco con la sonorizzazione e il live electronics di Antonello Aprea e la regia di Francesco Frangipane.

Lo spettacolo è una novità dell’estate 2020 in esclusiva per il festival di Piombino.

David di Donatello come migliore attore non protagonista per il pluripremiato Dogman, Edoardo Pesce porta in scena, Sabato 8 Agosto, il suo “Kitarrevvòce”.

Uno spettacolo di teatro/canzone in cui l’attore alterna dei suoi brani inediti scritti in chiave Blues a monologhi esilaranti.

Edoardo Pesce, attore di cinema e tv, si cimenta magistralmente in questo one man show portando con sé tutta l’esperienza dell’Orchestraccia, famoso gruppo musicale di cui fa parte.

Tra monologhi, battute e canzoni inedite, brani della tradizione romana riarrangiati, Pesce si racconta attraverso la musica, affrontando con ironia svariati temi, dallo sfruttamento del lavoro nero alla vita di periferia fino all’amore.

Le melodie più famose di Giacomo Puccini e Giuseppe Verdi sono pronte a irradiare di magia il Porticciolo di Marina con l’Opera Gran Gala di Domenica 10 Agosto, un evento unico dedicato alla grande tradizione operistica italiana.

Il Maestro Pier Giorgio Dionisi dirige l’orchestra “L’anello musicale” e sei cantanti solisti provenienti dal Conservatorio di Santa Cecilia:

Silvia Susan Rosato Franchini, Giorgia Costantino, Alessandro Fiocchetti, Gustavo Oliva, Matteo Nardinocchi e Ivan Caminiti, sotto la sapiente direzione vocale del grande soprano Amelia Felle.

L’11 Agosto è ancora la musica a farla da protagonista, con il live di uno special guest d’eccezione in esclusiva per il Festival di Piombino:

Francesco Sarcina, frontman de Le Vibrazioni, una fra le più longeve band del panorama musicale Italiano, con 6 album all’attivo e protagonista da sempre delle classifiche Italiane.

Sarcina ha anche pubblicato due album da solista: “Io”, nel quale sono presenti i due brani che ha portato in gara al Festival di Sanremo 2014 e “Femmina”.

È stato professore di canto ad Amici 2015 e ha partecipato a Pechino Express nel 2016.

Nel 2020, reduce dall’acclamata partecipazione al Festival di Sanremo con Le Vibrazioni, ha pubblicato “Milano” con Irama, un singolo dedicato a Milano, nel periodo dell’emergenza sanitaria.

Il nuovo singolo con Le Vibrazioni è “Per fare l’amore”, brano che si candida a diventare la nuova hit estiva con il suo ritmo travolgente e la sua positività.

“Una ripartenza che ci fa ben sperare nel futuro: un’occasione di crescita per il territorio di Piombino e per la nostra realtà produttivo-organizzativa.

Confidiamo che questa prima edizione sia la prova generale di un nuovo appuntamento estivo che possa acquistare sempre maggior rilievo nel panorama nazionale dei Festival e acquisire, col tempo e la cessazione delle restrizioni per artisti e pubblico.

Un’identità e una missione culturale sempre più specifiche.

Questa prima edizione sarà una festa e un augurio, per il pubblico e per gli artisti, a lasciare indietro, prima possibile, un periodo difficile e particolarmente buio”.

Ingresso gratuito per tutte le serate fino a esaurimento posti; è fortemente consigliata la prenotazione sul sito eventipiombino.it per garantire la sicurezza degli eventi e il rispetto delle normative vigenti.

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/fabrizio-de-andre-il-mito-e-il-sogno/

“Le Terrazze Live”

“Le Terrazze Live” presentato da AB MANAGEMENT in collaborazione con E20 Spettacolo, Palazzo dei congressi Roma Eur


“Le Terrazze Live”. Dal 24 luglio al 12 settembre la Capitale si abbandona alle risate e alla musica!

“Le Terrazze Live”. Biglietti acquistabili su ticketone.it

AB Management, in collaborazione con E20Spettacolo, presenta Le Terrazze “Live”, imperdibile kermesse che porterà in scena, al Palazzo dei Congressi di Roma, i protagonisti più brillanti della comicità.

“Le Terrazze Live”. La Capitale non rinuncia quindi ad allietare e a divertire il proprio pubblico grazie ai fuoriclasse della risata del calibro di Antonio Giuliani, Riccardo Rossi, Max Giusti, Giorgio Montanini, Antonello Costa e i comici di S.C.Q.R..

Il programma artistico de Le Terrazze, giunto quest’anno alla VII Edizione,sarà arricchito da appuntamenti di spettacolo dal vivo e musicali, in collaborazione con E20 Spettacolo con “Cover The Top”

“Le Terrazze Live”. La musica sarà protagonista indiscussa all’Eur, dalla prima serata fino a notte inoltrata, con proseguo dell’intrattenimento sulle console al Palazzo dei Congressi.

Sul palco dedicato ai live, saliranno le Tribute Band dei Beatles “Beatles Story”, dei Genesis “The Coastliners & Dancing Knights”, di Ultimo & Fabrizio Moro “Sogni Appesi & La Band del Moro”, dei Pink Floyd “The Dark Zone”, dei Queen “Hot Spaces” e di Vasco Rossi “Asilo Republic”.

“Le Terrazze Live”. Ancora tre eventi speciali: il 31 luglio e il 3 settembre i concerti di Poli Ok, classe ’98, sveleranno un inedito lato romantico dell’artista grazie ad un mix perfetto di melodia e trap

Il 12 settembre, lo spettacolo “Luci (e ombre) della ribalta” della compagnia teatrale Cattive Compagnie, che negli ultimi anni ha inanellato importanti successi sia di pubblico che di critica.

Alla fine di ogni evento gli spettatori potranno trattenersi a Le Terrazze fino a notte fonda, accolti dal Cocktail Bar Danzante, a cura del direttore artistico Gianluca Neon, a cui si accede in modo gratuito (ad eccezione degli special events che potrebbero prevedere un biglietto d’entrata) e contingentato.

L’intrattenimento della notte è affidato a Paolo Pompei, dj veterano delle console romane e tra i protagonisti della nightlife, le cui selezioni musicali saranno intervallate dalle esibizioni di Lory, voce simbolo delle notti, accompagnata dalle tastiere di Gianluca Ricciardi.

Tutte le attività saranno svolte nel rispetto delle norme sanitarie e di sicurezza previste dai disciplinari anti-Covid.

Le Terrazze Live

Sabato 25 luglio

“S.C.Q.R. – Sono Comici Questi Romani” – Conduce Marco Capretti  

S.C.Q.R. Sono Comici Questi Romani, versione live, è la spumeggiante performance dal vivo della fortunata trasmissione televisiva sulla comicità romana andata in onda su SKY Comedy Central.

Il Conduttore, da tipico romano innamorato delle espressioni della Città Eterna, avrà il ruolo di narratore e di spalla agli Attori-Comici che di volta in volta si avvicendano, irrompendo sulla scena.

COSTO BIGLIETTI

Poltronissima

Intero: € 18,00 + € 2,00 d.p

Ridotto: € 15,00 + € 2,00 d.p.

Poltrona

Intero: € 13,00 + € 2,00 d.p.

Ridotto: € 11,00+ € 2,00 d.p.

Sabato 1 agosto

ANTONIO GIULIANI in “CoranAction

L’occhio attento di Antonio Giuliani, pronto a cogliere sempre ogni dettaglio, questa volta ha fotografato l’azione (action) del coronavirus, che ha stravolto la vita di tutti noi.

Con il dovuto rispetto che il tema impone, ma al contempo la comicità diretta e tagliente che contraddistingue i suoi spettacoli, Giuliani analizza e ripercorre i paradossi delle varie fasi del lockdown

Fino ad arrivare ad una considerazione sull’effetto quasi divino e provvidenziale che la pandemia ha generato in alcuni casi, come quello di aver fatto riscoprire a molti il senso della famiglia. 

Il comico romano fa in qualche modo da specchio verso la nostra società delle nevrosi che lui vive in prima persona.

Un one man show che dopo momenti di riflessione conduce, con una risata continua, ad un epilogo terapeutico.

COSTO BIGLIETTI

Poltronissima

Intero: € 23,00 + € 2,00 d.p.

Ridotto: € 18,00 + € 2,00 d.p.

Poltrona

Intero: € 20,00 + € 2,00 d.p.

Ridotto: € 16,00 + € 2,00 d.p.

Sabato 8 agosto

RICCARDO ROSSI in “Così Rossi che più Rossi non si può

Riccardo Rossi impagina in un unico spettacolo vent’anni di carriera, portando sul palco i suoi innumerevoli ritratti di persone e situazioni analizzate nel suo modo assolutamente visionario e dissacrante.

Michael Jackson che sfida Albano, una festa di matrimonio che dura più del matrimonio stesso, l’acquisto dell’agenda più famosa del mondo, la Filofax, le lettere alla rubrica della “Salute di Repubblica”,

l’età dell’innocenza che tutti noi abbiamo vissuto alle elementari, sono alcuni momenti di un’intera carrellata di situazioni che Rossi ha stigmatizzato con la sua follia comica durante la sua carriera.

Rossi esagera ma non troppo, Rossi giudica ma non troppo, Rossi dipinge un quadro della quotidianità che se visto con i suoi occhi diventa grottesco ma non innaturale, perché in fondo è veramente un po’ così.

Mai volgare. Mai scurrile. Mai trash. Sincero. Vero. Onesto. Sino all’ultima parola. Sino all’ultimo ricordo. Sino all’ultimo sketch. Insomma, Riccardo Rossi in questo show la vede “alla Rossi”, in un modo che più Rossi non si può.

COSTO BIGLIETTI

Poltronissima

Intero: € 23,00 + € 2,00 d.p.

Ridotto: € 18,00 + € 2,00 d.p.

Poltrona

Intero: € 20,00 + € 2,00 d.p.

Ridotto: € 16,00 + € 2,00 d.p.

Sabato 22 agosto

ANTONELLO COSTA in “E’ meglio che faccia da solo

In scena i personaggi che hanno reso noto Antonello come Don Antonino lo zio siculo, Sergio il cugino esaurito, Rocco il lookmaker gay, Tony Fasano figlio degli anni 70, Mc Adelio rapper con la zeppola, Raffaello Piombo il cugino calabrese di Tiziano Ferro, il Karacose, il Kitmancula famosa danza russa e il Salsero.

Il tutto intervallato dal corpo di ballo e dai numeri musicali, biglietto da visita dell’originalità di Antonello, come Chaplin – Jackson, Totò break, L’infermiera e le nuove macchiette e personaggi dall’ultimo spettacolo teatrale “Mastercost lo spettacolo è servito”.

La regia e i testi dello spettacolo sono di Antonello Costa. Uno spettacolo coinvolgente, con la partecipazione di Annalisa Costa e 2 bellissime ballerine, per tutta la famiglia, da non perdere assolutamente.

COSTO BIGLIETTI

Poltronissima

Intero: € 18,00 + € 2,00 d.p.

Ridotto: € 15,00 + € 2,00 d.p.

Poltrona

Intero: € 13,00 + € 2,00 d.p.

Ridotto: € 11,00 + € 2,00 d.p.

Sabato 29 agosto

GIORGIO MONTANINI con “Come Britney Spears – Covid19 Version

Il comico sceglie, consapevolmente, una forma espressiva specifica e rigorosa, per veicolare emozioni pensieri e opinioni.

Sceglie il palco. Quando l’emotività del momento porta tutti quanti all’istintiva condivisione e liberazione, il comico ha il dovere di rispettare un religioso silenzio.

La scelta del palco non concede la libertà di sfogarsi sull’onda dell’emotività. Per il profondo rispetto che deve alla sua scelta, non vomita nel calderone.

Metabolizza e trasforma ogni stimolo istintivo in un pensiero strutturato.

Un pensiero scevro dell’emotività che, però, l’ha generato. Quando l’artista si confonde in mezzo alla bolgia e non si riesce più a distinguerlo dal resto… smette di essere un artista.

COSTO BIGLIETTI

Poltronissima

Intero: € 20,00 + € 2,00 d.p.

Poltrona

Intero: € 18,00 + € 2,00 d.p.

Sabato 5 settembre

MAX GIUSTI in “Va tutto bene 2020

Se c’è un anno nella storia recente in cui non va tutto bene è proprio il 2020, un anno che ci ha costretti ad incrementare il significato delle parole “incredibile” e “impossibile”!

Max Giusti non è impazzito; come tutti gli italiani ha voglia di mettersi alle spalle un periodo no e ritrovare quella meravigliosa “normalità” che una volta, spesso ci trovavamo a criticare!  

Tra la nostalgia di un passato recente e un presente che nessuno aveva osato immaginare, Max vuole intrattenere il pubblico alla sua maniera, regalando due ore di risate e di spensierato buonumore, in cui poterci illudere che vada veramente tutto bene. 

È uno show in cui il comico, accompagnato dai suoi fedelissimi musicisti, si confronta costantemente col pubblico, che pian piano diventa parte integrante dello show, perché dopo aver visto gli spettacoli “a porte chiuse” possiamo dirlo: il pubblico è il vero spettacolo!

E allora, seppur distanziati, facciamoci sentire… forte!

COSTO BIGLIETTI

Poltronissima

Intero: € 23,00 + € 2,00 d.p.

Ridotto: € 18,00 + € 2,00 d.p.

Poltrona

Intero: € 20,00 + € 2,00 d.p.

Ridotto: € 16,00 + € 2,00 d.p.

Le Terrazze “Cover The Top”

Venerdì 24 luglio

Beatles Story – BEATLES TRIBUTE BAND

Giovedì 30 luglio

The Coastliners & Dancing Knights – GENESIS TRIBUTE BAND

Venerdì 7 agosto

Sogni Appesi & La Band del Moro – ULTIMO & FABRIZIO MORO TRIBUTE BAND

Venerdì 21 agosto

The Dark Zone – PINK FLOYD TRIBUTE BAND

Venerdì 28 agosto

Hot Spaces – QUEEN TRIBUTE BAND

Venerdì 4 settembre

Asilo Republic – VASCO ROSSI TRIBUTE BAND

COSTO BIGLIETTI

Posto Unico: € 12,00 + € 2,00 d.p.

Eventi Speciali

Venerdì 31 luglio – Giovedì 3 Settembre

POLI OK “LIVE”

COSTO BIGLIETTI

Posto Unico: € 18,00 + € 2,00 d.p.

Sabato 12 settembre

CATTIVE COMPAGNIE in “Luci (e ombre) della ribalta

COSTO BIGLIETTI

Posto unico: € 10,00 + € 2,00 d.p.

ORARIO INIZIO SPETTACOLI/CONCERTI
Ore 21,30

ACQUISTO BIGLIETTI su ticketone.it oppure la sera dell’evento dalle 19.00 presso la biglietteria

“LE TERRAZZE LIVE”

https://bit.ly/2O8qn6z

“COVER THE TOP”

https://bit.ly/3iH2TU9

Info biglietti: 06.5041647

LE TERRAZZE / Palazzo dei Congressi
Roma EUR – Piazza J.F. Kennedy, 1 
Infoline +39 333 4289202 – www.leterrazze.net

UFFICIO STAMPA “LE TERRAZZE – LIVE”

Spettacoli, Concerti e Appuntamenti Live

Media Relations AB Management

CGP S.r.l.

Giorgio Cipressi & Giovanna Palombini palombini.giovanna@gmail.com 348.28.18.620

Greta De Marsanich cgpcomunicazione@gmail.com 320.86.26.213

UFFICIO STAMPA “LE TERRAZZE”

Night Entertainment

Ufficio Stampa Carla Fabi e Roberta Savona
Carla: carlafabistampa@gmail.com
, 338 4935947 – Roberta: savonaroberta@gmail.com , 340 2640789
FB: https://www.facebook.com/UfficioStampaFabiSavona/ – IG: https://www.instagram.com/ufficiostampafabisavona/?hl=it

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/andrea-casta-friends-incanta-il-pubblico/

“Le Terrazze Live”
Roma, #ioviaggioincittà “La storia prende vita”

Roma #ioviaggioincittà. La storia prende vita dal 12 giugno a Roma con #ioviaggioincitta.

Roma #ioviaggioincittà “La storia prende vita”. Progetto culturale tra Tour Experience e Visite Guidate Teatralizzate, con tanto di alcuni tra i personaggi più celebri della storia, rigorosamente dal vivo.

Roma #ioviaggioincittà “La storia prende vita”

Roma #ioviaggioincittà “La storia prende vita”. Mascherine gratuite con le immagini dei monumenti simbolo e percorsi in totale sicurezza, grazie alla collaborazione con la Croce Rossa Italiana Comitato Area Metropolitana di Roma e il supporto di droni.

Da Romolo e Remo alla Banda della Magliana, seguendo il filo rosso di crimini, personaggi controversi e misteri irrisolti, fino alla passeggiata con Trilussa e al duello di Bernini e Borromini.

La storia prende vita con il progetto #ioviaggioincittà, progetto culturale che si divide tra Tour Experience e Visite Guidate Teatralizzate.

Queste ultime con tanto di alcuni tra i personaggi più celebri della storia, rigorosamente dal vivo.

Organizzate dall’estro de I Viaggi di Adriano insieme Luca Basile, creatore del format insieme alla sua compagnia, la Fenix1530.

L’iniziativa (che partirà il 12 giugno e terrà compagnia a cittadini e turisti fino alla fine di settembre per ogni fine settimana con due turni ore 19.00 e ore 21.00).

Nasce con lo scopo di non abbandonare la cultura e consentire a tutti di scoprire un turismo alternativo, soprattutto in questo periodo difficile.

Un valido esperimento in grado di far viaggiare i visitatori tra le diverse epoche, dal passato al futuro, ed abbattere le barriere tra palco e poltrona per rilanciare le bellezze della Capitale.

In alcuni casi anche con la presenza di artisti in costume.

Ma non solo. Roma #ioviaggioincittà “La storia prende vita”

I monumenti simbolo della città saranno protagonisti anche sulle mascherine, stampate appositamente e fornite gratuitamente ai partecipanti (fino ad esaurimento scorte).

Numerose le esperienze da vivere: dai tour incentrati sui luoghi del cinema a quelli relativi alle scene del crimine o sullo sport nell’antica Roma, senza dimenticare quelli sui fantasmi e le statue parlanti.

Ma ci sono anche il virtual tour sulla Roma Imperiale o gli incontri speciali con Mastro Titta, Il marchese del Grillo, Trilussa, Bernini e Borromini e tanti altri. Percorsi in totale sicurezza grazie alla collaborazione con la Croce Rossa Italiana Comitato Area Metropolitana di Roma e provincia (alla quale sarà donato parte del ricavato delle visite).

Sarà presente nei meeting point con i propri operatori, per tutto il mese di giugno, per illustrare le misure di distanziamento e gli accorgimenti da rispettare.

Previsto anche il supporto di droni, guidati dall’ingegnere e pilota Apr Giorgio Barlattani, per il controllo e la consegna delle mascherine.

Prenotazione obbligatoria, perché i gruppi sono contingentati come previsto dall’ordinanza regionale. Info 334 3006636 oppure on line www.iviaggidiadriano.it

Programma venerdì 12 giugno ore 19.00 e ore 21.00:

IL TOUR DEI FANTASMI DI ROMA

IL VIRTUAL TOUR (Roma imperiale con i visori della realtà virtuale)

VIAGGIO NELLA SUBURRA: RIONE MONTI

IL TOUR DEI LUOGHI DEL CINEMA A ROMA: Il primo tour interattivo di Roma

IL TOUR DEI LUOGHI DELLO SPORT NELL’ANTICA ROMA

LA ROMA DEI CESARI, DAL COLOSSEO AI FORI IMPERIALI ILLUMINATI

Sabato 13 giugno ore 19.00 e ore 21.00:

IL TOUR DELLE SCENE DEL CRIMINE A ROMA: da Romolo e Remo alla Banda della Magliana

STORIE DI GARBATELLA

IL MARCHESE DEL GRILLO

LE STATUE PARLANTI DI ROMA

ARCHEO VIRTUAL TOUR

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/teatro-lo-spazio-presenta-fase-show/

 Roma-#ioviaggioincittà-“La-storia-prende-vita”
Teatro degli Audaci

La Compagnia Torino Spettacoli presenta “Oh Dio mio” Piero Nuti – Miriam Mesturino al Teatro degli Audaci

Da venerdì 25 ottobre a domenica 27 ottobre (ven. e sab. ore 21 – dom. ore 18), al Teatro degli Audaci in via Giuseppe de Santis n. 29 a Roma, andrà in scena lo spettacolo “OH DIO MIO” di Anat Gov, con Piero Nuti e Miriam Mesturino, per la regia di Girolamo Angione.

Un testo ironico, intelligente e surreale, prodotto dalla Compagnia Torino Spettacoli, scritto da una delle più importanti drammaturghe israeliane Anat Gov.

Protagonista è Ella, Miriam Mesturino, psicologa e madre single di un ragazzino autistico, che riceve su appuntamento i suoi clienti, sviscerandone e curandone turbe e complessi.

Interpellata telefonicamente da un misterioso e angosciato signor D., interpretato da Piero Nuti, accetta di riceverlo con urgenza, e si trova davanti un uomo sussiegoso e imponente, che esita a darle informazioni su di sé.

Afferma dopo incalzanti pressioni da parte della psicanalista di avere 5766 anni, di essere artista e famoso, orfano dalla nascita e in preda a una secolare depressione: conosce presente-passato-futuro di Ella, sa tutto delle sue difficoltà familiari, sa che è atea, laica e femminista.

Pare l’abbia scelta per questo.

Il Signor D. in realtà è Dio e pretende di essere aiutato da lei, in un’ora di terapia, vuole guarire la sua incolmabile tristezza, la sua rabbia secolare, la delusione nei confronti del mondo.

Il signor D. scoppia a piangere, rivela il suo desiderio di morire, di non essere più l’Onnipotente, e acconsente a ripercorrere sotto la guida di Ella una sorta di anamnesi del suo male oscuro.

All’inizio della creazione, Dio era stato preso da un entusiasmo e da un’esaltazione euforica:

inventare il sole, la prima alba, la luna, gli alberi, la coccinella (e anche le zanzare!) l’aveva riempito di incredibile gioia e di orgogliosa soddisfazione.

Ma avrebbe dovuto fermarsi al quinto giorno, perché la balzana idea di dare vita all’uomo – di venerdì! – finì inevitabilmente per distruggere la sua pace, un Dio depresso, malato da 2000 anni, fragile seppur onnipotente che sta meditando di spazzar via il mondo con un nuovo diluvio universale.

Il testo, ricco di battute acute e sagaci, nel quale Piero Nuti e Miriam Mesturino affrontano i problemi esistenziali, il mistero della creazione, la vita umana, le ingiustizie, i dolori.

Due punti di vista contrapposti, quello di Dio, deluso e dell’uomo, schiacciato da un Dio crudele.

Entrambi i personaggi sono forti ma estremamente fragili e trovano nella comprensione e nell’amore la via per affrontare dolori e delusioni, con un’apertura finale verso l’ottimismo.

La fiducia e la speranza di momenti migliori, come quello in cui il figlio autistico di Ella, Lior, per la prima volta riesce a dire “mamma”.

Una commedia divertente e profonda nella quale con una recitazione brillante dei protagonisti, si esalta la particolarità e la modernità dello stile dell’opera della drammaturga israeliana.

Un testo pervaso dalla migliore tradizione yiddish, che, attraverso l’umorismo della sua interpretazione, battuta dopo battuta, diventa una vera e propria argomentazione teologica.

Oh Dio mio”

Teatro degli Audaci – via Giuseppe De Santis, n. 29 – Roma

Da venerdì 25 a domenica 27 ottobre 2019

Orari: venerdì 25 e sabato 26 ottobre ore 21.00 – domenica 27 ottobre ore 18.00

UFFICIO STAMPA CAROLA ASSUMMA                                                                       UFFICIO STAMPA GIANLUCA ASSUMMA

mob. +39 393 9117966                                                                                                      mob. +39 366 1775724

email: carola14.assumma@gmail.com                                                                          email: gianluca.assumma@gmail.com

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-olimpico-canto-libero-omaggio-a-battisti-e-mogol/

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-san-genesio-le-notti-bianche/

Teatro degli Audaci

IMGP1826

UAO Spettacoli Srl presenta al Teatro 7 “Uomini sull’orlo di una crisi di nervi”

Ci sono spettacoli che rimangono nella storia del teatro, diventano veri e propri cult: vengono tradotti in più lingue, piacciono al punto di trasformarsi in film per poi essere portati sul grande schermo, vengono trasmessi in radio, ridotti per il piccolo schermo in edizioni diverse e perfino pubblicati in un volume.

Questa in sintesi è la storia di una commedia, orgoglio tutto italiano: “Uomini sull’orlo di una crisi di nervi”, scritta da  Rosario Galli e Alessandro Capone, campione di incassi al botteghino e tradotta in inglese, polacco, spagnolo, francese (ma non solo).

Una pièce divertentissima che si prepara a tornare sul palcoscenico, dall’1 al 13 ottobre al Teatro 7 in via Benevento a Roma, con un rinnovato cast, Valentina Olla, Federico Perrotta, Ferdinando Smaldone, Alessandro Tirocchi, Salvatore Mincione, pronto a festeggiare in scena i suoi 25 anni di vita.

Il testo narra le vicende di 4 amici che ogni lunedì si danno appuntamento per giocare a poker.

Ciascuno dei quattro amici ha una storia matrimoniale differente: Vincenzo ha due figli e vive un lungo matrimonio, Gianni è sposato da appena sei mesi, Pino ha un figlio ma è separato dalla moglie, mentre Nicola è sposato da circa due anni, dopo aver vissuto diverse convivenze.

Durante la partita i quattro amici litigano, discutono, al punto che rinunciano a giocare e così Pino, per movimentare la serata, decide di telefonare ad una squillo e lascia un messaggio nella segreteria telefonica di una certa Yvonne.

Una girandola di gag, colpi di scena, battute, per una full immersion di risate.

Oggi come ieri.

https://www.buonaseraroma.it/web2016/it/blog/adriano-benedetto/teatro-sette-presenta-%E2%80%9Cuomini-sull%E2%80%99orlo-una-crisi-nervi%E2%80%9D%E2%80%A6

TEATRO 7
via Benevento, 23 – 00161 Roma – tel. 06.442.36.382
www.teatro7.it – teatro@teatro7.it
direzione artistica: Michele La Ginestra

date: dal 1 al 13 ottobre 2019
orari: dal martedì al sabato ore 21.00; domenica ore 18.00
biglietti: € 25,00 – € 19,00 (prevendita compresa)
biglietteria: via Benevento, 23; dal lunedì al sabato ore 10.30-21.00; domenica ore 16.00-18.00
info e prenotazioni: tel. 06.442.36.382 – botteghino@teatro7.it

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/i-primi-ditalia-xxi-edizione-di-primi-piatti-foligno-pg/

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-le-sedie-storia-meravigliosa-di-luci-corpi-ed-ombre/