Articoli

CHRISTIAN DE SICA Christian racconta Christian De Sica

Auditorium Conciliazione di Roma presenta Christian De Sica racconta.

Ad accompagnare il grande artista Christian De Sica in queste due date ci sarà un’orchestra sinfonica

L’Attore torna a teatro con “Christian racconta Christian De Sica”, dopo lo straordinario successo raccolto nelle prime tappe del 2019, sabato 11 gennaio ore 21 domenica 12 ore 17 sarà all’Auditorium Cinciliazione di Roma.

Due tappe speciali, quelle romane, che vedranno il grande artista accompagnato da un’orchestra sinfonica. Al pianoforte il Maestro Riccardo Biseo.

L’Attore torna al suo grande amore: il teatro.

L’attore, regista e showman italiano si racconta al pubblico con parole e canzoni, narrando gli incontri della sua vita e gli aneddoti della sua carriera.

christian de sicaIn un dialogo spumeggiante con Pino Strabioli, brillante attore e raffinato interprete, con lui sul palco nella inedita veste di cerimoniere dello show.

Attraverso monologhi irresistibili e storie commoventi, De Sica ripercorre gli anni accanto al grande papà Vittorio, gli inizi della sua carriera e i racconti di quel cinema natalizio che ha accompagnato e tratteggiato l’ultimo trentennio della storia italiana.

“Christian racconta Christian De Sica”, prodotto da Niccolò Petitto, è scritto da Christian De Sica, che ne cura anche la regia, e da Raffaello Fusaro,

Lo spettacolo mostra un De Sica allo specchio, uomo e interprete, nei suoi ruoli più autentici: prima quello di figlio, poi marito, padre e artista eclettico.

Il suo talento raro gli consente di passare con leggerezza dal racconto del curioso incontro con un’attempata Wanda Osiris, al ricordo del liceo con Carlo Verdone, alternando con la sua splendida voce interpretazioni di pezzi swing italiani e stranieri con le intramontabili note di Sinatra.

L’artista racconta emozionando, cantando, divertendo ed entusiasmando.

Info e Biglietti

www.ticketone.it

Roma Auditorium Conciliazione

11 gennaio 2019 ore 21

12 gennaio 2019 ore 17:00

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-ghione-il-rompiballe/

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/teatro/teatro-portaportese-se-sei-tu-il-principe-azzurro

CHRISTIAN DE SICA Christian racconta Christian De Sica

OffOff Theatre 3

Spettacolo Leggermente Autoreferenziale di e con Alessandro Fullin, testi di Alessandro Fullin e Mario Angioni all’Off/Off Theatre

Un uomo percepito come comico, ma non per quello che realmente è: una missionaria!

Un evergreen che riscuote un successo trasversale, raccogliendo consensi di generazione in generazione.

Il 4 e 5 maggio all’OFF/OFF Theatre arriva un comico di razza, la cui specie non è definibile, ma il cui pedigree è più che accertato.

Alessandro Fullin si racconta attraverso l’attività che più lo appassiona: la scrittura. Nasce così Fullin Legge Fullin, lo spettacolo in cui un uomo viene percepito come comico e non per la sua reale essenza, ovvero quella di una missionaria.

L’evergreen con cui Fullin ha riempito i teatri con orde di uomini, donne e Dio solo sa’ cos’altro.

Folle folli di Fullin filantrope, pronte ad ascoltare Alessandro mentre legge la lista della spesa, oppure declama i suoi più spensierati aforismi, passando per le lettere d’amore (o le mail) mai inviate fino al ritratto di sé e delle sue mille anime.

Gli anni passano e le carte aumentano e se ci fosse un ventilatore in sala, lo spettacolo farebbe subito effetto opera di Boltanski.

Il tono scanzonato a tratti e a momenti austero, tra la comicità esilarante e la tristezza solenne, assomiglia molto ai tweet con cui Fullin ogni giorno, saluta i propri follower alle 9 del mattino.

Sessanta minuti tutti da assaporare, anche per chi l’ha già visto e di certo non può immaginare quale altra follia Alessandro abbia aggiunto alla sua già copiosa e geniale lista.

Una ricerca al bandolo della matassa, nella disperata ricerca al filo logico di un gomitolo che anche Arianna avrebbe difficoltà a dipanare.

Dicono di lui:

Non ci eravamo sbagliati quando nella marea di comici presentati già diversi anni fa da Zelig avevamo colto in Alessandro Fullin quello che si è confermato anche l’altra sera come il più strepitoso dei comici attualmente in circolazione.

E l’altra sera allo Zelig di Viale Monza (quello originale, non quello televisivo, nato sull’onda del vero cabaret) Fullin si è confermato quell’irresistibile mattatore che è effettivamente.

Il tema della serata, che egli stesso ama definire autoreferenziale, Fullin legge Fullin, è la propria diversità che viene messa a nudo senza pietà in ogni piccolo particolare fin dall’infanzia.

Fullin non recita ma vive il suo personaggio con immediatezza e spontaneità assolute. Grande successo come si poteva giustamente aspettare >>.  Umberto Fornasier

OFF/OFF THEATRE

Via Giulia 19 – 20 – 21, Roma / DIREZIONE ARTISTICA SILVANO SPADA

Costo Biglietti: Intero 25€; Ridotto Over65 18€; Ridotto Under35 15€; Gruppi 10€ – info@altacademy,it

Sabato h.21,00 – Domenica h.17,00

Info e Prenotazioni: +39 06.89239515 – offofftheatre.biglietteria@gmail.com

SITO: http://off-offtheatre.com/ – FB: https://www.facebook.com/OffOffTheatreRoma/ – IG: https://www.instagram.com/offofftheatre/?hl=it

Ufficio Stampa Carla Fabi Roberta Savona
Carla: carla@fabighinfanti.it
, 338 4935947 – Roberta: savonaroberta@gmail.com , 340 2640789
FB: https://www.facebook.com/UfficioStampaFabiSavona/ – IG: https://www.instagram.com/ufficiostampafabisavona/?hl=it