Articoli

ELLIDEMON

“Mojo Station – Il Blues e le Sue Culture” con Elli De Mon

Evento imperdibile sabato 11 gennaio 2020 al Monk Club con Mojo Station Blues Festival.

Sul palco, Elli De Mon, la migliore one woman band della penisola e una delle prime tre d’Europa, per festeggiare il diciottesimo compleanno del principale format radiofonico dedicato ai suoni black e african-american della Capitale,

Elli De Mon“Mojo Station – Il Blues e le Sue Culture” in onda da diciotto stagioni ogni martedì dalle ore 23:00 alle 00:00, sulle frequenze di Radio Rock 106.6 fm.

La musicista torna a Roma con il suo esplosivo sound che le ha permesso di imporsi all’attenzione di critica e pubblico.

Ha suonato ovunque dividendo il palco con artisti come The Jon Spencer Blues Explosion, Afterhours, Reverend Beatman, the Monsters, Molly Gene onewoamanband, Big John Bates, Chuck Ragan, Larry and His Flask, Cedric Burnside, Bror Gunnar Jansson, Carmen Consoli.

Ha partecipato a numerosi festival nazionali, come Radio Onda D’Urto, Sherwood Festival, Mojostation Blues Festival, To.t.em.

Festival, Musicaw Festival, Nistoc, Salone del Libro di Torino (Radio Tre) ed internazionali come il festival blues di Lugano, di Cognac e il Berlin Fest.

Elisa ha portato il suo album in tour anche in Spagna, Francia, Germania, Belgio e Svizzera.Prima e dopo il concerto di Elli De Mon, dj-set a cura della crew di Mojo Station, tra rarità, hits, funk, r’n’b, soul.

Direzione artistica a cura del Mojo Station Blues Festival, kermesse facente parte dell’Italian Blues Union, ass. nazionale di settore di cui riveste la vice presidenza, nonché affiliata alla Blues Foundation di Memphis, Tennessee.

#MojoFest // A Year Long Festival Artwork by Andromalis. Photo Report by Luca Prospero & Marco Mancini.

Programma 18° #MojoStation Bday Party | 11 gennaio 2020

 Sabato 11 gennaio 2020

Salotto di Monk | Ingresso Gratuito

H 22:00 ELLI DE MON (Rock; Punk-Blues)

Before/After Show: Mojostation dj-set plus special guest [Funk; New Orleans Sound; Soul Groove]

#MojoStation Bday Party – XVIII Edizione

11 gennaio 2020 | presso Monk Club, Via G. Mirri 35, Roma |

Ingresso Libero | Ore 19:00 apertura porte

Info: Mail info@monkroma.club | info@mojostation.net Tel: + 39 06 6485 0987

Ufficio Stampa: Maurizio Quattrini 338 8485333| maurizioquattrini@yahoo.it

Info Web:

Key Word FB/YouTube/Twitter: MojoStation

Hashtag: #MojoStation #MojoFest #staymonk

http://www.mojostation.net/

facebook.com/MojoStationBluesFestival;

twitter.com/mojostation

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/room26-leur-a-ritmo-degli-anni90/

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/teatro/al-roma-fringe-festival-non-solo-napoli

ELLIDEMON

Senza titolo 1 6

Il Festival presieduto da Mogol e Kara DioGuardi. Tour Music Fest – The European Music Contest

Matilde Girasole è riuscita a convincere l’esigente giuria del Tour Music Fest – The European Music Contest e ad aggiudicarsi a pieno merito un posto nell’attesa Finale Nazionale.

Finale che si terrà nei giorni 22-23-24 novembre 2019 presso il Crossroads – Live Club di Roma.

Matilde affronterà l’ultima sfida da sostenere per arrivare a calcare il palco della Finale Europea del prossimo 7 dicembre all’Auditorium del Massimo di Roma.

Il traguardo raggiunto dalla piccola Matilde, è davvero importante considerando gli oltre 20.000 tra artisti e band partecipanti provenienti da tutta Europa.

La Finale Europea del Tour Music Fest, infatti, è un palco che ha visto sfilare decine di musicisti emergenti ormai diventati grandi artisti e
professionisti del settore.

Un sogno per tutti i giovani artisti emergenti italiani

Matilde ha scelto di trasferirsi e di studiare all’estero per sentirsi cittadina del mondo e avere l’opportunità in futuro di vivere in qualsiasi paese, senza limiti linguistici  e sapendosi rapportare con gente di ogni nazionalità.

Inoltre il contatto con altre culture sta ampliando i suoi orizzonti musicali stimolandola ad ascoltare nuovi suoni, che pian piano stanno entrando  nel suo mondo musicale già da ora di taglio internazionale.

La canzone scritta da Matilde e proposta al TMF parla di un amore a distanza ed esprime al contempo la gioia di Matilde per l’esperienza all’estero e la nostalgia per una persona speciale.

Per lei è un’esigenza forte, come scrivere un diario per esprimersi, sfogarsi e ritrovarsi.

L’adolescenza è un momento difficile e scrivere canzoni la aiuta a stare meglio, qualsiasi cosa accada lei non sarà mai sola, ha la sua musica nel cuore a tenerle compagnia.

Dice di vivere con una playlist sempre accesa in testa che non si spegne mai neanche quando dorme, diventando.

Matilde è una viaggiatrice, una curiosa, una estroversa e golosa della vita! È una ragazza che ama sentirsi libera ed è felice di vivere a Singapore.

Matilde è una piccola artista in forte crescita…

È stata una delle 3 finaliste del 11 esima edizione del Tour Music Fest Junior. Una dei 5 finalisti Junior del Videofestival Live 2019, ha vinto ISingWorld Italia Junior.

Seconda classificata al KWC Singapore e si è attestata diversi  riconoscimenti nel concorso The UK Songwriting  Contest.

Flavio Iacones
Giornalista
392 29 7 19 78
flavioiacones@gmail.com

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-roma-mistero-comico/

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-golden-di-roma-donchiscitte/

Senza titolo 1 6