Articoli


Per il giorno di San Faustino…. Ovvero: i Single (per scelta propria o dell’altro) di Shakespeare, Amore tutto lacrime e sospiri al Caffè Letterario

Caffè Letterario. Da Romeo e Giulietta fino ad Antonio e Cleopatra l’opera del Bardo é costellata di grandissimi amori.

E di grandissime coppie.

E gli altri? I single? Quelli che a S. Valentino restano a casa con la bocca asciutta?

Caffé Letterario. Gli spasimanti rifiutati, i traditi, i single “per scelta” propria… o dell’altro?

Enrico Petronio – esploratore shakespeariano altrimenti conosciuto come “lo zio Willy” – dedica una serata speciale a tutti i cuori spezzati, induriti, abbandonati.

I prigionieri sospirosi nel proprio orgoglio, tutti i cuori solitari piú lacrimosi, gli scapoloni imperituri, le fuggiasche, i cinici scettici, i sessuomani che non si vogliono impegnare.

Perché l’amore non é solo tonnellate di baci Perugina e glicemia poetica, ma anche “un verme che meravigliosamente ti rode dentro”.

Tra spasimi, risate, condivisioni e autoriflessioni, nel giorno di San Faustino (e non a caso), ovverosia sabato 15 febbraio, alle ore 19:00 lo zio Willy

(mentore dell’omonimo blog che da anni scuote la rete su temi di approfondimento shakespeariano) si districherà per il palco del Caffè Letterario di Roma alla ricerca del sentito (o mentito) amore, solitario e (s)coppiato.

Un evento condito da un’aperi-cena e seguito, per chi volesse rimanere (o reagire in musica ai propri tormenti amorosi interiori) dal concerto dei Breath ‘n Soul.

Ingresso: € 20 (incluso cena a buffet illimitato con un cocktail)

Info e prenotazioni: press@elisabettacastiglioni.it

Caffé letterario

via Ostiense, 95 – 00154 Roma

Maggiori info su https://www.caffeletterarioroma.it/

Evento FB: https://www.facebook.com/events/220005912463446/

Visita il blog http://www.loziowilly.com/

Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni

+39 328 4112014 – info@elisabettacastiglioni.it

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/enosteria-capo-le-case-a-jazz-taste/

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/teatro/teatro-flaiano-novecento


Successo e soddisfazione per il nuovissimo Italian Music Contest – #imc19 creato e dedicato ai nuovi cantautori ed interpreti.

Con la seconda semifinale  dell’Italian Music Contest si è completata la squadra di concorrenti finalisti che si sfideranno il 20 gennaio 2020 a Le Mura e che sarà trasmessa in diretta intercontinentale su ICN Radio NY con i commenti dello speaker Cesare Deserto.

Italian Music Contes #imc19 è partito quasi in sordina ad agosto 2019 ma è subito diventato un premio ambito di respiro nazionale con un’incursione internazionale.

Oltre 40 concorrenti provenienti, oltre che da Lazio e dalla Capitale, dalla Campania, Puglia, Basilicata, Abruzzo, Sicilia nonché l’italo-columbiano Christian David Vitaliano ed il nigeriano Olumize che da tre anni ha scelto di vivere a Roma.

La musica italiana e dei nuovi italiani con sonorità che hanno spaziato dal rock al jazz, dal rap al cantautorato classico, dal pop al folk, dall’elettronica “da producer” ai brani in romanesco, passando per la reinterpretazione e riarrangiamento di famose cover italiane ed estere.

Un caleidoscopio musicale con uno sguardo al passato e la proiezione al futuro.

Tre le location che hanno accolto il neonato contest: lo storico Caffè Letterario, il notissimo Marmo e l’altrettanto noto Le Mura.

Otto i finalisti che si contenderanno la produzione del brano: Melga, Alex Allyfy, i Monalisa, Tiziano Perugini (provenienti dalla prima delle due semifinali) e Candida, Federico Proietti, Christian Storti, Andre (provenienti dalla seconda delle due semifinali).  

Ospiti previsti per la finale del 20 gennaio la cantautrice romana Nicole Riso con la presentazione del suo nuovo brano “Nino e Antonio” che parla di una storia d’amore tra due uomini, e la cantautrice pugliese Diorhà con il suo nuovo brano “Un Altro Pianeta” ed una probabile incursione di una nuova promessa del mondo indie.

Tanti i giurati che si sono avvicendati nelle tre tappe e due eliminatorie: Salvatore e Nicole Riso, Isabella Palmisano, Claire Audrine, Edo Guerrazzi, Cesare Deserto, Andrew “Superview”, Emanuele Binelli, Beatrice Rigillo, Piro, Francesca Borrelli, Angelita, Saverio Gerardi, Maddalena Maglione, Daniele Pacchiarotti, Pepe, Federica Pansadoro, Salvatore Battaglia ed il sempre presente e prezioso Matteo Sica.

Già assegnati una prima trance di premi collaterali consistente in un prezioso stage da parte di Saverio Gerardi che ha deciso di assegnarli a Nicolò Baldi e Leonardo Lianaggi,

Chiara Felici, Candida, Federico Proietti, Christian Storti, Andre. “Un successo inaspettato–commenta l’ideatrice ed organizzatrice Sara Lauricella- soprattutto considerando che parliamo di una prima edizione.

Ringrazio tutti gli amici che hanno creduto in me ed mi hanno incoraggiato e sostenuto in quest’avventura.

Ha pagato il voler uscire fuori dalle dinamiche usuali ed il voler dare spazio a tutte le varie voci e sfumature musicali.

Una prova che il cantautorato italiano non è affatto morto, non è relegato in un solo genere ed è discriminante associare la parola cantautore alla parola triste e depresso.

C’è tanta musica di gioioso ascolto anche tra i nuovi cantautori e proviamo e proverò a farla emergere, anche se fosse solo uno.”

Il primo premio del contest consiste nella produzione, da parte di Italian Music News, del brano vincitore, secondo un bonus in un negozio di strumenti musicali convertibile in una masterclass, terzo uno shooting fotografico, mentre a seguire ci saranno diversi premi collaterali.

Previste interviste e passaggi radiofonici con diverse emittenti, tra cui la sempre presente Radio Zenith con Nuove Energie Musicali, la creazione della copertina del disco ad opera del ritrattista delle Dive Daniele Pacchiarotti.

Un anno di contratto di gestione non esclusivo con il management di Carmine Nappi, iscrizione gratuita e consulenza con i legali della Siedas-Società Italiana Esperti di Diritto di Arte e dello Spettacolo.

La felpa esclusiva creata ad hoc del supercool brand per giovanissimi Krypto e tante novità che si stanno via via aggiungendo come la collaborazione con il gruppo Discover.

Italian Music Contest #imc19 un format che vuol dare nuove note alla musica.

https://www.instagram.com/italianmusicnews/

https://www.facebook.com/italianmusicnews/

Le foto sono di Antonello Martone

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-le-fontanacce-presenta-i-ansia/

https://www.buonaseraroma.it/roma2020/it/teatro/teatro-tirso-de-molina-i-love-pets


Il Premio per cantautore ed interpreti di Italia Contest 2019. Prima tappa.

Tutto pronto per il battesimo della prima edizione di Italian Music Contest – IMC19.

Premio per la nuova musica italiana ideato ed organizzato da Italian Music News (#Differevent) ed indirizzato ai cantautori e nuove voci.

Si inizia con la prima tappa di selezioni il 20 novembre al Caffè Letterario di Roma che darà diritto alla semifinale che si svolgerà a metà dicembre.

Al contest capitolino hanno avuto accesso talenti che si sono proposti da varie città d’Italia e che hanno superato la prima fase di casting on line.

Giuria d’eccezione in sala:

la critica musicale Maddalena Maglione, più volte selezionatrice per Area Sanremo e direttore artistico nazionale del Festival Estivo in passate edizioni.

Cesare Deserto speaker di Radio ICN New York e CEO di ItalianMadHouse, ed il giovane cantautore romano Matteo Sica, già vincitore del Deejay On Stage 2018 di Radio Deejay.

Che è anche portavoce dell’attività di produzione di Italian Music News.

Eh si, perché il primo premio del contest consiste proprio nella produzione del brano vincitore, mentre a seguire ci saranno diversi premi collaterali.

Il voto della giuria d’eccezione inciderà per il 70 % sull’esito finale mentre il 30% sarà a giudizio del pubblico in sala che potrà esprimere due preferenze.

Tra i premi ci saranno bonus in negozi di musica, interviste e passaggi radiofonici tra cui la sempre presente Radio Zenith con Nuove Energie Musicali.

Shooting fotografici, ma anche altri premi importanti come la creazione della copertina del disco ad opera del ritrattista delle Dive Daniele Pacchiarotti.

Un anno di contratto di gestione non esclusivo con il management di Carmine Nappi, la felpa esclusiva creata ad hoc del supercool brand per giovanissimi Krypto e tante novità che si stanno via via aggiungendo.

Ancora aperta, fino a fine novembre, la possibilità di presentarsi ai casting con richiesta da inviare a italianmusicnews@gmail.com.

Un appuntamento a cui non si potrà mancare per vedere nascere i nuovi talenti del domani.

https://www.facebook.com/events/521606205254565/

https://www.instagram.com/italianmusicnews/

Line up concorrenti prima tappa #imc19

Daniele, Massimiliano Lavanga, Danilo Rusciano, Christian Storti, Perry, Tiziano Perugini, Meda, Lerio, No Rest for The Rockers, Hermes.

Leggi anche:

https://www.buonaseraroma.it/web2016/it/blog/adriano-benedetto/fascino-piccante-arte-cultura-ed-enogastronomia?fbclid=IwAR1BKQLSw8SrjZrQmLxOncn1QyvY7Rp2BmJJQpuWfGBsTkfh8u8frlO5Keg

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-roma-mistero-comico/

Il 25 e il 26 maggio 2019, sarà in scena al Teatro Vascello l’intenso spettacolo scritto e interpretato da Luigi Belpulsi e diretto da Alessandro Prete

 Ci sono giorni in cui basta poco per stravolgere tutto o per mettere in ordine ogni cosa. Teatro Vascello

 “Tutto inizia in una giornata di giugno”. Blu Tramonto è pronto a prendere la sua tazza di caffè come ogni mattina.

 Ma quella mattina qualcosa cambia. Il caffè non c’è. E nulla va esattamente come ogni mattina.

 Blu Tramonto è un nome. Il nome di uno scrittore.

Blu Tramonto è il nome di un ragazzo che ha il sogno di scrivere e di esprimere la sua fantasia, la sua creatività e tutti i mondi che vede in ogni secondo della sua vita.

Si sveglia una mattina e scopre con stupore che il caffè è finito e, per iniziare una giornata degna di rispetto, è costretto ad uscire per comprarlo. In un’azione così semplice quanta vita si nasconde?

Blu Tramonto gioca nell’intreccio folle di pensieri, desideri e paure.

Attraverso un continuo flusso di pensieri il protagonista compie il tragitto verso il supermercato, ma ci sono giorni in cui ogni input percepito potrebbe essere la goccia che fa traboccare un vaso.

A sua volta rappresenta qualcosa di più grande! Così la passeggiata su un marciapiede si snoda passo per passo nella ricostruzione di un’altra verità.

Teatro Vascello – Sala Studio

Sabato 25 e domenica 26 maggio 2019

Sabato ore 21.30 domenica ore 18.30

Di Luigi Belpulsi

Regia Alessandro Prete

Con Luigi Belpulsi    

Produzione Associazione Festa Fun

Teatro Vascello

Via Giacinto Carini 78 Monteverde Roma

Info e prenotazioni 06.5881021 – 06.5898031

Biglietti

Prezzo unico 10 euro

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-marconi-culturecreative-presenta-nuovo-premio-teatro-traiano/

https://unfotografoinprimafila.it/sala-umberto-di-roma-la-ma-ga-mat-srl-presenta-gabriele-cirilli-in-mi-piace/