Il Barbiere di Siviglia l’Opera al Circo Massimo

Dopo il tutto esaurito di Rigoletto prosegue l’Opera al Circo Massimo: Stefano Montanari dirige Il Barbiere di Siviglia.


 Il Barbiere di Siviglia. Alla prima del 22 luglio sarà invitato il personale sanitario


Il Barbiere di Siviglia l’Opera al Circo Massimo. Dopo il Rigoletto di Verdi diretto da Daniele Gatti per la regia di Damiano Michieletto che ha registrato il tutto esaurito per le tre recite.

Il programma della stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma al Circo Massimo prosegue con il secondo titolo, Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini.

L’opera, tra le più popolari in assoluto, è eseguita in forma di concerto con il maestro Stefano Montanari alla direzione dell’Orchestra dell’Opera di Roma e al clavicembalo, e avrà i sovratitoli in italiano e inglese. 

Alla prima di mercoledì 22 luglio saranno riservati 400 posti per il personale sanitario che ha lavorato in prima linea per combattere l’epidemia Covid-19.

D’intesa con il sovrintendente Carlo Fuortes, – ha dichiarato la sindaca di Roma e Presidente della Fondazione Teatro dell’Opera di Roma, Virginia Raggi – 

Ho deciso di dedicare la prima rappresentazione de Il barbiere di Siviglia, al personale sanitario e di invitare una rappresentanza dei tanti medici e paramedici che, con generosità, abnegazione e professionalità, hanno impegnato tutte le energie nella ricerca scientifica e nelle cure di tanti cittadini colpiti dal coronavirus, senza mai trascurare i pazienti affetti da altre patologie”.

L’opera buffa rossiniana, andata in scena per la prima volta al Teatro Argentina di Roma il 20 febbraio 1816, potrà essere riascoltata per sette serate nel nuovo scenografico spazio del Circo Massimo dal 22 luglio al 13 agosto.

Il barbiere e factotum ha la voce di Davide LucianoGiorgio Misseri è il Conte d’Almaviva, Chiara Amarù e Miriam Albano (8, 11, 13 agosto) si alterneranno nel ruolo di Rosina.

Ancora nel cast Marco Filippo Romano (Don Bartolo), Nicola Ulivieri (Don Basilio) e Francesca Benitez (Berta). 

Alessandro Della Morte, giovane talento proveniente da “Fabbrica” – Young Artist Program del Teatro dell’Opera di Roma, giunto quest’anno alla sua terza edizione, è Fiorello.

Dirige il Coro del Teatro dell’Opera di Roma il maestro Roberto Gabbiani.

A fare da cornice ai numeri musicali dell’opera, un progetto visivo a cura di Gianluigi Toccafondo.

Gianluigi geniale pittore, illustratore e film maker che con le sue immagini poetiche e dense di colori, accompagna tutte le attività delle ultime stagioni del Teatro dell’Opera.

Dopo la prima di mercoledì 22 luglio, sono previste ben sei repliche: mercoledì 29 luglio, sabato 1, martedì 4, sabato 8, martedì 11, giovedì 13 agosto. Tutte le rappresentazioni inizieranno alle ore 21.

I biglietti per la stagione estiva 2020 al Circo Massimo sono in vendita presso la biglietteria e sul sito del Teatro dell’Opera di Roma.

L’OPERA AL CIRCO MASSIMO

Il barbiere di Siviglia 22, 29 luglio, 1, 4, 8, 11, 13 agosto 2020

Per informazioni: operaroma.it

Il programma fa parte del nuovo palinsesto di Roma Capitale Romarama.

TEATRO DELL’OPERA DI ROMA

Cosimo Manicone

Ufficio Stampa

cosimo.manicone@operaroma.it

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/la-valigia-dellattore-dedicata-a-gian-maria-volonte/

Il Barbiere di Siviglia l’Opera al Circo Massimo
Il Barbiere di Siviglia l’Opera al Circo Massimo

Carmen di Bizet, la Fondazione del Teatro decide di annullate le recite in cartellone dal 13 al 25 giugno 2020.


Carmen di Bizet, annullate le recite. La Fondazione Teatro dell’Opera di Roma informa che, a causa del perdurare dello stato di emergenza e in seguito al Dpcm del 17 maggio 2020, sono annullate le recite dell’opera Carmen di Georges Bizet.

Carmen di Bizet, annullate le recite. Recite dirette da Bertrand de Billy con la regia di Emilio Sagi, in cartellone dal 13 al 25 giugno 2020.

In seguito del Decreto Rilancio art.187 quater, cambiano le procedure per i biglietti acquistati per spettacoli sospesi o annullati.

Nel rispetto del decreto anche il Teatro dell’Opera di Roma rilascerà i voucher.

I possessori del biglietto possono fare richiesta per ottenere il voucher scrivendo una mail a ufficio.biglietteria@operaroma.it

Alla riapertura, la biglietteria del Teatro rilascerà a chi ha inviato regolare richiesta un voucher di pari importo al titolo di acquisto.

Voucher da utilizzare entro diciotto mesi dall’emissione, valido per gli tutti gli spettacoli in programmazione.

Chi ha acquistato i biglietti on line su Ticketone può richiedere il voucher di rimborso seguendo le procedure indicate sul loro sito.

Per informazioni: operaroma.it

TEATRO DELL’OPERA DI ROMA

Cosimo Manicone

Ufficio Stampa

cosimo.manicone@operaroma.it

Carmen di Bizet, regia di Emilio SagiFoto: Luciano Romano-Teatro dell’Opera di Roma

Leggi anche:

https://www.unfotografoinprimafila.it/eventi/teatro-digitale-dellopera-di-roma-2/

Carmen di Bizet, annullate le recite
Carmen di Bizet
Graham Vick regista del Don Giovanni ph Yasuko Kageyama Opera di Roma 2018 19 3205 WEB

Teatro dell’Opera di Roma in scena il Don Giovanni. Jérémie Rhorer debutta sul podio con il Don Giovanni

Teatro dell’Opera di Roma in scena il Don Giovanni. Il regista Graham Vick conclude la trilogia mozartiana

Teatro dell’Opera di Roma in scena il Don Giovanni. La “prima” di venerdì 27 settembre, ore 19.30, sarà trasmessa in diretta da Rai Radio3

Dopo Così fan tutte del 2016 e Le nozze di Figaro del 2018, Graham Vick conclude all’Opera di Roma la sua lettura della trilogia Mozart/Da Ponte con il nuovo allestimento del Don Giovanni.

Dal podio dirige l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma il Maestro Jérémie Rhorer, al suo debutto al Costanzi.

Lo spettacolo vede le scene di Samal Blak, i costumi di Anna Bonomelli, i movimenti coreografici di Ron Howell e le luci di Giuseppe Di Iorio.

Prove del Don Giovanni Alessio Arduini Don Giovanni Vito Priante Leporello ph Yasuko Kageyama Opera di Roma 2018 19  3559 WEB 1Un cast giovane, ma già affermato, sarà interprete del capolavoro mozartiano.

Nel ruolo del protagonista canteranno Alessio Arduini e Riccardo Fassi, Juan Francisco Gatell e Anicio Zorzi Giustiniani interpreteranno Don Ottavio, Vito Priante e Guido Loconsolo Leporello, Emanuele Cordaro Masetto e Antonio di Matteo il Commendatore.

I ruoli femminili sono affidati a Maria Grazia Schiavo e Valentina Varriale (Donna Anna), Salome Jicia e Gioia Crepaldi (Donna Elvira), e Marianne Croux (Zerlina).

Nel cast anche i talenti che fanno parte del progetto “Fabbrica” Young Artist Program dell’Opera di Roma: Rafaela Albuquerque (Zerlina) e Andrii Ganchuk (Masetto). Il Coro del Teatro dell’Opera di Roma è diretto dal Maestro Roberto Gabbiani.

Dopo la “prima” di venerdì 27 settembre (ore 19.30) in diretta su Rai Radio3, Don Giovanni andrà in scena sabato 28 (ore 18) e domenica 29 settembre (ore 16.30), a ottobre martedì 1 (ore 19.30), mercoledì 2 (ore 19.30), giovedì 3 (ore 19.30), venerdì 4 (ore 19.30), sabato 5 (ore 18) e domenica 6 (ore 16.30).

Per informazioni operaroma.it

La “prima” del Don Giovanni sarà preceduta dall’Anteprima Giovani, riservata ai minori di 26 anni, mercoledì 25 settembre (ore 19).

Per informazioni e prenotazioni: 0648160/312/532/533;

promozione.pubblico@operaroma.it; dipartimento.didattica@operaroma.it

 TEATRO DELL’OPERA DI ROMA

Renato Bossa

Ufficio Stampa – Responsabile Opere e Concerti

Cell. + 39 366 6973749

renato.bossa@operaroma.it

ufficio.stampa@operaroma.it

Leggi anche:

https://unfotografoinprimafila.it/il-sindaco-virginia-raggi-e-la-nuova-fase-politica/

https://unfotografoinprimafila.it/teatro-della-citta-presenta-amici-amanti-al-teatrosophia/

mail

Dopo il grande successo de L’angelo di fuoco ritorna dall’8 al 13 giugno al Teatro dell’Opera di Roma un’altra regia di Emma Dante: 

La Cenerentola di Gioachino Rossini, sul podio Stefano Montanari

 Da sabato 8 a giovedì 13 giugno al Teatro dell’Opera di Roma torna in scena La Cenerentola, che debuttò a Roma, al Teatro Valle, nel 1817.

Dal podio dirige l’Orchestra dell’Opera di Roma il maestro Stefano Montanari.

L’allestimento è quello che nel 2016 ha segnato il debutto assoluto di Emma Dante al Teatro Costanzi.

In quell’occasione la regista palermitana ha regalato al pubblico del lirico capitolino una lettura anticonvenzionale e dirompente di questo dramma giocoso a lieto fine, firmando una fiaba sui generis ispirata al Pop Surrealism.

Un cast internazionale interpreta i personaggi del libretto di Jacopo Ferretti, basato su quello francese di Charles-Guillaume Etienne per la Cendrillon di Nicolas Isouard.

Cenerentola-Angelina avrà le voci di Teresa Iervolino e Vasilisa Berzhanskaya (9, 12 giugno), il suo amato Don Ramiro quelle diMaxim Mironov e Michele Angelini (9, 12 giugno).

Vito Priante e Filippo Fontana (9, 12 giugno) si riconfermano nel ruolo del paggio Dandini, già interpretato nel 2016, così come Carlo Lepore che torna a vestire i panni di Don Magnifico.

Con lui si alterna Fabio Capitanaci (9, 12 giugno).

Le due sorellastre sono affidate alle voci di due talenti di “Fabbrica” Young Artist Program dell’Opera di Roma: il soprano Rafaela Albuquerque (Clorinda) e il mezzosoprano Sara Rocchi (Tisbe).

InfineAdrian Sâmpetrean e Gabriele Sagona (12 giugno) interpretano il ruolo di Alidoro.

L’allestimento del Teatro dell’Opera di Roma vede le scene di Carmine Maringola, i costumi di Vanessa Sannino, le luci da Cristian Zucaro e i movimenti coreografici di Manuela Lo Sicco.

Direttore del Coro il maestro Roberto Gabbiani. Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera.

Dopo la “prima” di sabato 8 giugno (ore 20), La Cenerentola andrà in scena domenica 9 (ore 16.30), martedì 11 (ore 20), mercoledì 12 (ore 20), giovedì 13 (ore 18).

 Informazioni sul sito www.operaroma.it

Venerdì 7 giugno (ore 19), appuntamento con lo spettacolo La Cenerentola grazie all’Anteprima Giovaniriservata ai minori di 26 anni

Per informazioni e prenotazioni: 0648160/312/532/533;

promozione.pubblico@operaroma.itdipartimento.didattica@operaroma.it.

TEATRO DELL’OPERA DI ROMA Renato Bossa

Ufficio Stampa – Responsabile Opere e Concerti

Cell. + 39 366 6973749

renato.bossa@operaroma.it

https://unfotografoinprimafila.it/alma-manera-nuovo-singolo-chi-sono-io-per-giudicare/

https://unfotografoinprimafila.it/al-teatrosophia-vanno-in-scena-tre-spettacoli-di-inventaria/

mail 1