Senza titolo 1

2 e 3 maggio, al Teatro Tordinona, “Acido” diretto da Margarita Smirnova, prodotto da Teatro Atelier.

Un’ intelligente e amara riflessione sulla violenza alle donne argomento purtroppo di sconvolgente attualità e sul conflitto maschile/femminile che ancora oggi provoca casi di aberrante violenza.

Una donna legata da molti anni a un uomo mediocre ma infedele e indifferente ai suoi sentimenti decide, dopo che lui l’ha lasciata per mettersi con un’altra donna, di iniziare una nuova relazione con un uomo che la rende felice.

Ma l’ex, pur essendosi ormai accasato e aver avuto addirittura un figlio con l’altra, continua a controllare la sua vita e di fronte a questa nuova situazione reagisce sfigurandola con l’acido.

La donna, ricoverata in una clinica per la ricostruzione plastica dei tessuti danneggiati, privata anche della vista, riflette sulla sua vita e sulla condizione femminile.

Nonché sull’ancestrale conflitto tra il maschile e il femminile chiamando in campo il ruolo delle donne nella Storia, nell’Arte e nella Letteratura.

Le sue riflessioni la condurranno alla fine a prendere una decisione coraggiosa e davvero insolita.

2 e 3 maggio ore 21.00

di Enza Li Gioi

Regia Margarita Smirnova

Scene e costumi Alexandros Mars

Luci e suoni Carlo Sabelli

 Teatro Tordinona

Via degli Acquasparta, 16- 00186, Roma

https://www.facebook.com/tordinona/     http://www.tordinonateatro.it/

info e prenotazioni 
tel. 067004932  cell. 3476154471

mail  tordinonateatro1@gmail.com

Biglietti

intero 12 euro/ridotto 7 euro   (+3 euro di tessera)

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *